Categoria: Lettere al direttore

Home Il direttore Lettere al direttore
Italia: la finestra di Overton spalancata sul Canal Grande a Venezia
Articolo

Italia: la finestra di Overton spalancata sul Canal Grande a Venezia

Di Lucaa del Negro (Convalida il tuo codice, servo: sei online.) Senza troppi giri di parole: l’articolo riferito alla drammatica situazione di Venezia-città, ai suoi residenti fantasma o zombie -se mi è concesso così definire i superstiti della magnifica città leonina per quanto la cifra riportata dall’anagrafe è vicina alla soglia dei cinquantamila- e che...

L’inarrestabile ascesa dell’imperialismo statunitense e la supremazia del pensiero unico: prigionieri, pochissimi…
Articolo

L’inarrestabile ascesa dell’imperialismo statunitense e la supremazia del pensiero unico: prigionieri, pochissimi…

Di Lucaa del Negro Le aggiornate mappe militari sono chiare, manifeste, e soprattutto, sono a disposizione di chiunque voglia leggerle, ammesso ma non concesso siamo ancora in grado di fare una valutazione non solamente corretta, ma almeno razionale ed adeguata al progetto già ben impiantato in quasi tutto il Pianeta. Del resto, della virtuale e...

La nuova religione? E’ scientifica…
Articolo

La nuova religione? E’ scientifica…

Lettera di Paolo Maria Buttiglieri Nel giro di pochi anni si è diffusa in tutto il mondo una nuova religione che si è presentata in un modo completamente nuovo rispetto alle religioni tradizionali. Innanzitutto si integra con tutte le religioni esistenti e con l’ateismo. Non si contrappone a niente. Non ha regole da seguire, luoghi...

Un telefonino chiamato…delatore
Articolo

Un telefonino chiamato…delatore

Lettera al direttore inviata da **Paolo Mario Buttiglieri E’ da un po’ di anni che i telefonini vengono usati non tanto per telefonare ma per mille altre cose. Tra cui come strumento di registrazione e riproduzione della realtà. Se ci fossero stati i telefonini nel passato più remoto oggi la nostra conoscenza della storia e...

Giornalisti sempre meno liberi! Mobilitazione per rivendicare l’identità e la dignità della professione
Articolo

Giornalisti sempre meno liberi! Mobilitazione per rivendicare l’identità e la dignità della professione

Rivecevuto da Dora Carapellese Vice Presidente Aser (Associazione Stampa Emilia Romagna) Care lettrici, cari lettori,   il 19 dicembre scorso la Camera dei deputati ha approvato una modifica al codice di procedura penale per vietare la pubblicazione delle ordinanze cautelari, integrali o per estratto, fino al termine dell’udienza preliminare. Il testo, presentato da Enrico Costa...

#IndiGregory – Il pensiero di un antropologo della mente: Alessandro Bertirotti
Articolo

#IndiGregory – Il pensiero di un antropologo della mente: Alessandro Bertirotti

Lettera al direttore di Alessandro Bertirotti Io sono nessuno. Esattamente come lo siamo tutti, anche se molti individui credono di essere più significativi di altri, perché confondono la loro esistenza con l’esercizio del potere. Una confusione che, peraltro, caratterizza l’evoluzione della nostra specie da parecchi millenni. Una delle cose che si imparano facendo il mio...

Aumenta il numero delle telecamere e dei divieti di accesso: viviamo immersi nella paura e nella follia…
Articolo

Aumenta il numero delle telecamere e dei divieti di accesso: viviamo immersi nella paura e nella follia…

Lettera al direttore di Paolo Mario Buttiglieri, sociologo e giornalista Quando ero bambino mi sentivo più libero, pochissime auto e tutte le strade anche le più strette si potevano percorrere liberamente.  Crescendo la società in cui vivevo cambiava. Oggi mi sento in un campo di concentramento dove mille telecamere mi spiano e mille divieti di...

Robilante: l’ultima frontiera
Articolo

Robilante: l’ultima frontiera

Lettera al direttore di Claudio Rao Una storia di vita vissuta può diventare la spia di un grave disagio sociale. Il dramma dei nostri anziani È una storia di famiglia. Una storia come tante. Di sofferenza, di grinta, di resistenza, di rassegnazione. D’impotenza. Ma non di sottomissione allo status quo.Una storia come se ne vedono...

Fenomenologia della divisa
Articolo

Fenomenologia della divisa

Lettera al direttore ricevuta da Paolo Maria Buttiglieri – sociologo e giornalista La parola divisa deriva dal verbo dividere. Indossare una divisa ha lo scopo di differenziarci da chi non la indossa. E perché mai una persona sente il bisogno di differenziarsi dalle altre persone?La sposa indossa una divisa nel giorno del matrimonio. Lo sposo...

A proposito di ecologia…
Articolo

A proposito di ecologia…

Di Paolo Maria Buttiglieri In gioventù mi sono occupato di promuovere l’ecologia in tanti modi e scrivendo diversi libri sull’argomento. Oggi l’ecologia è diventata un segmento di mercato, quindi un occasione per arricchirsi a scapito dei più deboli e dei più poveri. E’ diventata una religione di Stato nel cui nome si creano tasse inique...