Categoria: Attualità

Home Italia Attualità
Silenzi e bugie
Articolo

Silenzi e bugie

Di Anna Lisa Minutillo Il silenzio, quello in cui si sprofonda dopo il primo maltrattamento subito. Che sia verbale o fisico, poco importa. A fare da padrone a tutto ciò è quel senso di inadeguatezza in cui si sprofonda, quel timore di essere giudicate, piuttosto che ascoltate e supportate, quel timore di non valere nulla...

Tuttologi: non ne abbiamo necessita’
Articolo

Tuttologi: non ne abbiamo necessita’

Di Anna Lisa Minutilo Lo possiamo vedere tutti i giorni, è diventata una contestabile abitudine e pare anche riscuotere un discreto successo. Interpretata da personaggi non in cerca di autore, ma propensi a diventare tali, oppure da importanti personaggi pubblici, sempre preoccupati di mostrare la loro saccenza o il loro essere trasformarsi in pochi attimi...

E’ tutta questione di…Discernimento
Articolo

E’ tutta questione di…Discernimento

Di Alessandro Bertirotti Trovo molto interessante questa intervista, nelle domande e nelle risposte. Come sapete, fin dall’inizio di questa tragicommedia della pandemia mondiale, ho cercato di evidenziare come l’aumento della consapevolezza individuale sarebbe stato una possibile conseguenza cognitiva. Un migliore livello di consapevolezza che avrebbe favorito il ragionamento esistenziale antropologico legato alla pluralità della condizione umana. In sostanza, ho...

Uomo forte al comando? Basterebbero persone attente in ogni ambito…
Articolo

Uomo forte al comando? Basterebbero persone attente in ogni ambito…

Di Anna Lisa Minutillo Non mancano polemiche, dichiarazioni opinabili ritirate, giudizi frettolosi e pericolosi in questo paese allo sbando in cui continua a mancare il lavoro, la cura per i più deboli, il rispetto per l’ambiente. Tutto questo in nome dell’interesse personale, quello che fa emergere, che assicura introiti dalle proporzioni inenarrabili. Un paese in...

Referendum costituzionale: chiarimenti necessari…
Articolo

Referendum costituzionale: chiarimenti necessari…

Video-editoriale del direttore responsabile Emilia Urso Anfuso Nella puntata di oggi della trasmissione MediaticaMente, la giornalista d’inchiesta Emilia Urso Anfuso, direttore responsabile del quotidiano nazionale www.gliscomunicati.it e giornalista di Libero, chiarisce il motivo per cui si è giunti al referendum popolare sulla riforma costituzionale Non solo: lancia diversi spunti di riflessione sulla riforma e anche...

Amatrice quattro anni dopo: una ferita ancora aperta…
Articolo

Amatrice quattro anni dopo: una ferita ancora aperta…

Di Chiara Farigu – Immagine da Commons Wikimedia Quattro anni fa il terribile sisma che ridisegnò la carta geografica dell’Italia. Un Centro Italia dilaniato, ferito mortalmente al punto che nessuna sutura riuscirà mai a ricucire. Molti di quei borghi che erano il vanto dell’Italia intera per la bellezza mozzafiato che li caratterizzava non ci sono più....

Fotografare il mare per ritrovare se stessi…
Articolo

Fotografare il mare per ritrovare se stessi…

Di Anna Lisa Minutillo Fotografare il mare, una creatura difficile da spiegare, tra tentativi ed emozioni che si susseguono rapide come gli scatti che si dipanano nella brezza del mattino.…Ci provi sempre, anche se sai già, prima di scattare, che qualcosa sfuggirà all’obiettivo, che i colori non arriveranno esattamente come li percepisci, che i profumi...

Indossa il costume tradizionale sardo: modella sardo-nigeriana insultata
Articolo

Indossa il costume tradizionale sardo: modella sardo-nigeriana insultata

Di Chiara Farigu Casualmente mi imbatto nella storia di Kary khouma, splendida 21enne nata in Sardegna da genitori nigeriani. Da qualche giorno il nome della giovane, che alterna i suoi studi universitari all’attività di modella, è in vetta sui social per via dei commenti, molti dei quali a sfondo razzista, ad un post che la ritrae nell’abito tradizionale...

Imparare dai fiori di campo
Articolo

Imparare dai fiori di campo

Di Anna Lisa Minutillo Ci sono parole che restano lì, sospese sul filo della superficialità, dell’indecisione, del facile giudizio e della poca propensione all’ascolto. Altre invece giungono a destinazione, qualcuna con la giusta interpretazione, altre con la soggettiva e comoda attenzione. Ci sono parole che si smarriscono lungo il percorso e magari a ben guardare...

Come ne “I promessi sposi”…
Articolo

Come ne “I promessi sposi”…

Di Sergio Ragaini Credo che molti di voi conoscano il capolavoro manzoniano “I Promessi Sposi”. Nell’opera era descritta molto bene la situazione di allora, dove signorotti locali spadroneggiavano, emettendo ordinanze, che venivano “gridate” dai Bravi, i loro adepti. Per questo venivano chiamate “Grida”. Oggi la situazione è simile: le ordinanze non vengono più “gridate”, e...