Categoria: Esteri

Home Esteri
Regno Unito: parte il progetto pilota di riduzione della settimana lavorativa a 4 giorni
Articolo

Regno Unito: parte il progetto pilota di riduzione della settimana lavorativa a 4 giorni

Di Maddalena Boffoli – Avvocato Giuslavorista Si aggiunge il Regno Unito alla lista dei paesi che negli ultimi anni hanno avviato progetti, più o meno a lungo termine, per lo studio degli impatti sul mondo del lavoro e sulla produttività delle imprese derivanti dall’introduzione della cd. “settimana corta”. Il progetto pilota avviato in UK per...

“Italia, amore mio!” a Tokyo: 35.000 visitatori in 2 giorni al festival italiano
Articolo

“Italia, amore mio!” a Tokyo: 35.000 visitatori in 2 giorni al festival italiano

Di Alice Giovannini  La Camera di Commercio Italiana in Giappone (ICCJ) è lieta di annunciare che l’evento “Italia, Amore Mio! 2024” si è concluso con un successo travolgente, i 3.000 metri quadrati di Italia nell’ iconico complesso di Roppongi Hills, nel cuore commerciale di Tokyo, sono stati visitati da 35.000 visitatori giapponesi. Tenutosi il 25 e 26 maggio 2024, il...

Narcotraffico: Daniel Noboa, presidente dell’Ecuador: “Europa e USA devono fare di più contro il traffico di droga”
Articolo

Narcotraffico: Daniel Noboa, presidente dell’Ecuador: “Europa e USA devono fare di più contro il traffico di droga”

AFP – Agence France Press del 17/05/2024 Europa e Stati Uniti devono “fare di più” contro il traffico di droga, un “problema globale” la cui “violenza” comincia a farsi vedere nel Vecchio Continente. Così Daniel Noboa, presidente dell’Ecuador, Paese devastato dal narcotraffico. Situato tra la Colombia e il Perù – i maggiori produttori mondiali di cocaina –...

Germania anno 2024
Articolo

Germania anno 2024

Di Lucaa del Negro L’azzardante riferimento numerico al titolo del capolavoro di Rossellini del 1948, è costante in questo articoletto che mi accingo a scrivere: un anno che si presta a divenire punto di svolta e nuovo riferimento per un’epoca che potrebbe essere però già iniziata. Proprio in queste ore, lo Stato tedesco celebra i...

Dubai: come e perché è diventata la meta preferita di delinquenti internazionali e narcotrafficanti
Articolo

Dubai: come e perché è diventata la meta preferita di delinquenti internazionali e narcotrafficanti

Di Gesù Buitrago da La Razon Le indagini rivelano proprietà per un valore di oltre 200 milioni di sterline acquistate negli Emirati Arabi Uniti da criminali condannati. Un riciclatore di denaro che ha acquistato due appartamenti di lusso a Dubai dalla sua cella nel nord del Regno Unito è tra le decine di criminali britannici...

Cannabis: in Francia la fuma 1 detenuto su 4
Articolo

Cannabis: in Francia la fuma 1 detenuto su 4

Di Newsweed Uno studio realizzato dall’Osservatorio francese sulle droghe e le tossicodipendenze (OFDT) rivela che la cannabis è molto presente in carcere, con circa un detenuto su quattro che ammette di fumarla quotidianamente. Questo studio, realizzato a livello nazionale e pubblicato nel 2023, evidenzia il consumo significativo di diverse sostanze psicoattive all’interno degli istituti penitenziari. Cannabis, tabacco...

La fine è vicina? il nuovo libro di Victor Davis Hanson invita a riflettere sulla minaccia di annientamento
Articolo

La fine è vicina? il nuovo libro di Victor Davis Hanson invita a riflettere sulla minaccia di annientamento

DI Rob Bluey – executive editor The Daily Signal Victor Davis Hanson è ben noto per i suoi commenti intelligenti e l’analisi acuta degli eventi attuali. Ma per il suo ultimo libro affronta un argomento legato al suo lavoro sulla storia militare . Si intitola ” La fine di tutto: come le guerre scendono fino all’annientamento “. Hanson ha studiato...

Narcotraffico: tutta la verità su Carlos Lehder, partner di Pablo Escobar
Articolo

Narcotraffico: tutta la verità su Carlos Lehder, partner di Pablo Escobar

Di Juan Diego Quesada  Il narcotrafficante Carlos Lehder, uno dei più famosi della storia, racconta la sua vita come membro chiave del cartello di Medellín dopo aver lasciato una prigione americana, dove ha scontato 33 anni di pena. Lo schermo del computer è sbiadito e diventa nero. Dall’altra parte della videochiamata si sente un uomo...

Canada: Fentanil contraffatto 25 volte più potente
Articolo

Canada: Fentanil contraffatto 25 volte più potente

Di La Presse Un decesso e diverse overdose da oppioidi sono stati segnalati alla sanità pubblica di Montreal, preoccupata per una “circolazione significativa” nella metropoli di compresse contraffatte che possono essere “fino a 25 volte più potenti” del fentanil. “Recentemente sono stati segnalati un decesso e diverse overdose legate al presunto consumo di idromorfone”, ha...