Author: Sergio Ragaini

Home Sergio Ragaini
Le promesse non mantenute
Articolo

Le promesse non mantenute

Di Sergio Ragaini Tutto questo periodo è stato caratterizzato da un elemento, che da sempre è stato predominante: le promesse che non venivano mantenute. Ogni volta che si doveva fare accettare ai cittadini misure deliranti, veniva sempre detto che erano per evitare qualcosa di peggiore, che poi puntualmente avveniva. In questo articolo cercheremo di analizzare...

Viaggio nell’assurdo: tra paure, nuova consapevolezza e possibili prospettive future
Articolo

Viaggio nell’assurdo: tra paure, nuova consapevolezza e possibili prospettive future

Di Sergio Ragaini – l’autore si assume ogni responsabilità su quanto ha dichiarato Un percorso nel periodo vissuto, che purtroppo continua. Un periodo dove si è assistito ad un’induzione di paura, istillata giorno dopo giorno. E a provvedimenti ben oltre i limiti dell’assurdo, e che hanno violato quasi ogni diritto umano. In questo articolo, una...

Associazioni pericolose: i meccanismi della mente e della paura
Articolo

Associazioni pericolose: i meccanismi della mente e della paura

Di Sergio Ragaini “La mente mente”. Mai affermazione fu più vera. Questo non vuol dire che la mente non sia uno strumento meraviglioso: vuol solo dire che, spesso, elabora in maniera tale da indurci in errore e farci perdere la percezione delle cose come davvero sono. Capire come funziona, quali sono i suoi meccanismi e,...

Le ideologie cangianti…
Articolo

Le ideologie cangianti…

Di Sergio Ragaini Vi sono ideologie che, a seconda della “posizione” in cui si trovano, cambiano completamente. Le ideologie cosiddette “di sinistra” ne costituiscono un esempio lampante: permissive quando sono “contro”, ben poco permissive, e anzi spesso molto repressive, quando sono “per”. Gli esempi possono essere numerosi, e mostrano come queste ideologie si facciano carico...

Un’emergenza senza fine
Articolo

Un’emergenza senza fine

Di Sergio Ragaini Porsi degli obiettivi elevati è importante, anche perché la vita è un cammino infinito, che non ha mai termine, e che quindi deve portarci ad essere sempre migliori. Tuttavia, in situazioni negative e di chiusura, porsi un obiettivo infinito ed irrealizzabile è solo un modo per perpetrare all’infinito quella situazione. Soprattutto se...

Facebook: liberi. Di non esserlo…
Articolo

Facebook: liberi. Di non esserlo…

Di Sergio Ragaini Pensando a Social Network quali facebook, noi pensiamo a strutture libere e aperte. Purtroppo, non è così, e la prima riflessione che lo fa capire nasce dalla considerazione che Facebook non è una “cooperativa di utenti”, bensì una struttura gestita da persone ed enti che sono ben lontani dagli interessi di chi...

Aumento dei contagi? No, aumento dei tamponi…
Articolo

Aumento dei contagi? No, aumento dei tamponi…

Di Sergio Ragaini Anche oggi, tanto per cambiare, il Corriere della Sera, in prima pagina, titolava: “impennata di contagi”. Se qualcuno, a questa notizia, si spaventa, noi che abbiamo capito ci arrabbiamo soltanto: infatti, queste notizie sono fatte solo per terrorizzare le persone, mantenendo vivo un allarme che non ha più alcuna ragion d’essere. Basta,...

Come ne “I promessi sposi”…
Articolo

Come ne “I promessi sposi”…

Di Sergio Ragaini Credo che molti di voi conoscano il capolavoro manzoniano “I Promessi Sposi”. Nell’opera era descritta molto bene la situazione di allora, dove signorotti locali spadroneggiavano, emettendo ordinanze, che venivano “gridate” dai Bravi, i loro adepti. Per questo venivano chiamate “Grida”. Oggi la situazione è simile: le ordinanze non vengono più “gridate”, e...

Coronavirus – Mascherina: si può rifiutarne l’utilizzo?
Articolo

Coronavirus – Mascherina: si può rifiutarne l’utilizzo?

Di Sergio Ragaini In questi ultimi giorni torna di moda l’argomento: infatti, alcuni sindaci la stanno di nuovo imponendo all’aperto. Sio tratta sempre di lei, la mascherina, quella che secondo Diego Fusaro è la “nuova religione” contemporanea. Tuttavia, è legittimo imporne l’uso, soprattutto all’aperto? L’Avvocato Carlo Prisco, in una sua intervista, ne parla in maniera...