Author: Sergio Ragaini

Home Sergio Ragaini
Un cammino di consapevolezza
Articolo

Un cammino di consapevolezza

Di Sergio Ragaini Il periodo che stiamo vivendo è, indubbiamente, denso di inquietudine, per tutte quelle più elementari libertà che, via via, vengono sempre più negate. Tuttavia, se osserviamo il periodo attuale da una prospettiva interiore, questa è una grandissima occasione di sviluppo della nostra coscienza. E davvero ci può portare verso un Mondo nuovo....

Oltre ogni immaginazione
Articolo

Oltre ogni immaginazione

Di Sergio Ragaini – Rubrica di libero pensiero Lo ammetto: se solo due anni fa mi avessero raccontato la situazione attuale, avrei pensato au una sorta di incubo, dal quale avrei voluto svegliarmi. E dal quale, al mattino, una volta sveglio, avrei dovuto solo gioire perché, finalmente, le luci del giorno mi ricordavano che era...

Eutanasia: un diritto di scelta, anche se estremo
Articolo

Eutanasia: un diritto di scelta, anche se estremo

Di Sergio Ragaini Quello di decidere di porre fine ad un’esistenza, quando questa non ha più senso che prosegua, è un problema aperto. Un problema che tocca diverse implicazioni. Alla base di tutto, però, deve secondo me esserci una libertà di scelta. Il “Libero Arbitrio”, quindi, deve riguardare anche la possibilità di poter uscire dall’esistenza....

Realtà: un fattore dinamico
Articolo

Realtà: un fattore dinamico

Di Sergio Ragaini Spesso consideriamo le cose come immutabili e definitive. Non a caso, usiamo spesso, troppo spesso, parole come “sempre” e “mai”. Invece, la vita è un fattore dinamico, un flusso continuo, che porta sempre cambiamento. Talvolta, questi cambiamenti avvengono in maniera “discontinua”, cambiando completamente gli scenari attorno a noi. In quel caso abbiamo...

Social Network: profili falsi e truffe possibili
Articolo

Social Network: profili falsi e truffe possibili

Di Sergio Ragaini Siamo su un qualsiasi Social Network: una persona ci chiede come stiamo, e se possiamo essere amici. Magari è una persona dell’altro sesso, molto bella. Cominciamo a parlare e questa ci chiede dati su di noi. A quel punto, la trappola potrebbe essere tesa: soprattutto se non ne siamo consapevoli. Richieste di...

Assiomi: partenze di strutture di pensiero – Nella Matematica come nella Vita, fino a non esserne più consapevoli…
Articolo

Assiomi: partenze di strutture di pensiero – Nella Matematica come nella Vita, fino a non esserne più consapevoli…

Di Sergio Ragaini Noi crediamo, in una struttura di pensiero, che tutto abbia una spiegazione. Invece non è così: è inevitabile che ci siano dei punti di partenza, che sono acquisiti come validi senza in alcun modo giustificarli. Da questo non si può prescindere, nemmeno nel più rigoroso discorso matematico. Tuttavia, purtroppo molte volte noi...

Abusi…
Articolo

Abusi…

Di Sergio Ragaini Molto spesso, anzi quasi sempre, la realtà supera la fantasia, offrendoci un campionario di esperienze e di eventi che non avremmo mai potuto immaginare. Il periodo attuale, che nessuno avrebbe potuto aspettarsi nemmeno in un incubo, sta offrendo un nutrito campionario di questi fatti. Alcuni di questi, però, arrivano a rasentare davvero...

Facebook: una mentalità punitiva. …ma le alternative esistono
Articolo

Facebook: una mentalità punitiva. …ma le alternative esistono

Di Sergio Ragaini Facebook è il Social Network più utilizzato in assoluto. Tuttavia, non è mai stato un modello di tolleranza e buone maniere: i suoi metodi sono sempre stati aggressivi e coercitivi. In questo ultimo anno il tutto pare essersi amplificato, sino ad arrivare ad abusi, quali blocchi e sospensioni di utenti, “rei” di...

Il Tribunale di Reggio Emilia annulla una condanna per falsa autocertificazione
Articolo

Il Tribunale di Reggio Emilia annulla una condanna per falsa autocertificazione

Di Sergio Ragaini L’evanescenza di qualcosa che appare solido [Oppure , Una fortezza costruita sulla sabbia] Escono di casa durante il primo Lockdown. Vengono fermati e autocertificano il falso. Vengono quindi denunciati e finiscono davanti al giudice. Questo, però, li assolve perché le disposizioni che obbligano le persone a stare in casa o nel limitano...