Categoria: Editoriali

Vittorio Feltri si dimette dall’Ordine dei Giornalisti: “Sono felice di essermi liberato di una prigione mefitica”
Articolo

Vittorio Feltri si dimette dall’Ordine dei Giornalisti: “Sono felice di essermi liberato di una prigione mefitica”

Di Emilia Urso Anfuso E’ tra i protagonisti del giornalismo nazionale da mezzo secolo, ha fatto triplicare le vendite di ogni giornale di cui è stato direttore responsabile. Osannato, venerato, odiato, sbeffeggiato. Come accade a ogni personaggio che arriva al livello più alto della scalata professionale, e solo grazie a un lavoro metodico su se...

Il Ministero dell’Istruzione: l’alfiere della finta ripartenza
Articolo

Il Ministero dell’Istruzione: l’alfiere della finta ripartenza

Di Daniel Abruzzese A volte, una carriera si gioca più sugli incontri giusti, magari durante una partita di calcetto, che sui testi universitari. Così diceva Poletti, ministro del lavoro di qualche anno fa. E la compagine governativa che sta traghettando l’Italia fuori dall’emergenza del Corona Virus sembra dargli ragione. “Inoltre, non solo gli uomini sono...

Dal piano Marshall al MES: la dipendenza europea dagli USA al tempo del Coronavirus
Articolo

Dal piano Marshall al MES: la dipendenza europea dagli USA al tempo del Coronavirus

Di Emilia Urso Anfuso È giunta l’ora di fare chiarezza. Il periodo è critico, la situazione generale è crollata in una manciata di tempo. L’accelerazione che mi attendevo sarebbe prima o poi avvenuta, in ordine di dissesto economico, distruzione dello stato civile, crollo del sistema socio economico e politico, si è presentata prima del previsto....

La crisi del lowcost: la fine dell’Europa?
Articolo

La crisi del lowcost: la fine dell’Europa?

Di Daniel Abruzzese L’inizio della fase due, ma ancora di più i toni distesi e le concessioni del premier ci fanno pensare che si stia tornando rapidamente alla normalità. L’Avvocato degli Italiani ha iniziato addirittura qualche giorno fa a parlare delle vacanze estive, sottolineando quanto sarà importante tornare a riscoprire l’Italia. Et pour cause, perché in questi due...