Tag: coronavirus

Home coronavirus
Coronavirus: per appurare le responsabilità della Cina serve una commissione internazionale
Articolo

Coronavirus: per appurare le responsabilità della Cina serve una commissione internazionale

Di Primo Mastrantoni Le esportazioni italiane verso l’Europa valgono qualcosa come 311 miliardi di euro e verso la Cina 13 miliardi di euro. Una differenza abissale. Queste cifre dovrebbero indurre a tenerci cara l’Europa, verso la quale va la stragrande maggioranza delle nostre esportazioni e considerare  marginali quelle verso la Cina. Oggi, l’economia italiana, quella...

Coronavirus: per appurare le responsabilità della Cina serve una commissione internazionale
Articolo

Coronavirus: per appurare le responsabilità della Cina serve una commissione internazionale

Di Primo Mastrantoni Le esportazioni italiane verso l’Europa valgono qualcosa come 311 miliardi di euro e verso la Cina 13 miliardi di euro. Una differenza abissale. Queste cifre dovrebbero indurre a tenerci cara l’Europa, verso la quale va la stragrande maggioranza delle nostre esportazioni e considerare  marginali quelle verso la Cina. Oggi, l’economia italiana, quella...

Fase2, FIPE: ‘Togliere subito le multe ai manifestanti di Milano’
Articolo

Fase2, FIPE: ‘Togliere subito le multe ai manifestanti di Milano’

Di Andrea Pascale “Multare i ristoratori milanesi, accusandoli di assembramento, è come sparare sulla croce rossa. Questa non era una manifestazione organizzata dalla Fipe, ma chiedo allo Stato di mettersi una mano sulla coscienza e fare un gesto di apertura nei confronti di imprenditori e lavoratori disperati. Allo stesso tempo però, è importante che i...

Coronavirus: la Cina è vicina
Articolo

Coronavirus: la Cina è vicina

Di Primo Mastrantoni – Segretario Nazionale Aduc “La Cina è vicina“, è un film del 1967 di Marco Bellocchio, che racconta di storie familiari e di velleitarismo politico. Ci è venuto in mente questo film a proposito della vicenda della pandemia e della responsabilità della Cina. Messa da parte la bufala del virus da laboratorio,...

Ronzoni (Croce Rossa): ‘La povertà è aumentata in tutte le regioni’
Articolo

Ronzoni (Croce Rossa): ‘La povertà è aumentata in tutte le regioni’

Di Maria Luisa Chioda “Povertà aumentata in tutte le Regioni, anche in quelle più ricche. Le persone non hanno più i soldi per fare la spesa, soprattutto quei lavoratori precari che non possono godere degli ammortizzatori sociali”. Lo afferma Flavio Ronzi, Segretario generale della Croce Rossa italiana, a Focus economia su Radio24.: “Abbiamo assistito più di 15mila famiglie”...

La libertà negata
Articolo

La libertà negata

E’ incredibile vedere come le persone stiano sempre più accettando la negazione di libertà. In cambio di una presunta “sicurezza sanitaria”, che sempre più appare come una scusa, le la gente accetta  la negazione di ogni diritto umano e costituzionale. Il problema è che le persone appaiono contente di tutto ciò. E sprofondano in un...

Coronavirus e baby boom…
Articolo

Coronavirus e baby boom…

Di Aljandra Agudo (Planeta Futuro) Elisabeth X., 25 anni, porta la figlia di un anno e cinque mesi mentre aspetta il suo turno per un’infermiera che è venuta nella sua comunità per somministrare contraccettivi. Scegli le pillole. Joana Mauricio, un’infermiera dell’ospedale Moambo, le dà tre compresse al mese, necessarie fino a quando la clinica mobile...

Governo, pandemia e memoria
Articolo

Governo, pandemia e memoria

 Di Primo Mastrantoni -Segretario nazionale Aduc “La storia in verità è testimone dei tempi, luce della verità, vita della memoria, maestra di vita, messaggera dell’antichità”.E’ un tratto dell’opera De Oratore di Marco Tullio Cicerone (106 a.C- 43 a.C), avvocato, politico e scrittore latino, che ricorda come la Storia sia maestra di vita. Non sembra che l’affermazione ciceroniana...

Covid-19: il balletto dei numeri e dei dati
Articolo

Covid-19: il balletto dei numeri e dei dati

Di Sergio Ragaini Ogni giorno, riguardo alla “realtà COVID-19”, si assiste a quello che si potrebbe chiamare il “balletto dei dati”. È una danza scomposta, dove i numeri scendono e salgono in maniera irregolare. Tuttavia, occorre, per poter avere le idee almeno un po’ più chiare, sapere “leggere” questi dati, per capire cosa davvero vogliono...