Pullman diretto a Medjugorje esce di strada: 12 vittime e decine di feriti

Pullman diretto a Medjugorje esce di strada: 12 vittime e decine di feriti

Di Angela Frazzetta

Dodici morti e circa 30 feriti: sono i numeri terribili del bilancio, ancora provvisorio, di un incidente stradale che si è verificato nella Croazia settentrionale e che ha coinvolto un autobus con a bordo pellegrini polacchi che erano diretti presso il santuario di Medjugorje, in Bosnia ed Erzegovina.

Diciotto dei feriti verserebbero in gravi condizioni, secondo quanto ha dichiarato il capo dei servizi di emergenza della Croazia, Maja Grba Bujevic.

L’incidente è avvenuto intorno alle ore 05:40, ora locale, lungo l’autostrada Budapest-Fiume: a un tratto il mezzo è uscito fuori strada quando si trovava a circa 60 chilometri a nord di Zagabria. 43 le persone a bordo, compresi i due autisti, tutte di nazionalità polacca.

Secondo quanto è stato riportato dal portavoce della polizia Matko Muric, a monte del grave incidente potrebbe nascondersi un colpo di sonno di uno dei due autisti.

Il premier polacco, Mateusz Morawiecki, ha dichiarato: «Ho parlato questa mattina con il premier croato Andrej Plenkovic che mi ha assicurato la massima collaborazione».

Lascia un commento

Your email address will not be published.