Voghera: assessore alla sicurezza spara e uccide un 39enne. Arrestato

Voghera: assessore alla sicurezza spara e uccide un 39enne. Arrestato

Di Luca De Rossi

Un 39enne di nazionalità marocchina è stato ucciso a colpi di pistola a Voghera, in provincia di Pavia. Il fatto è avvenuto ieri sera in Piazza Meardi, poco dopo le 22:00.

A sparare è stato Massimo Adriatici, avvocato e assessore alla sicurezza del Comune di Voghera, che ora si trova agli arresti domiciliari.

Sul posto sono intervenuti immediatamente gli operatori del 118, e hanno trasportato il ferito al pronto soccorso dell’ospedale locale.

in un primo momento l’uomo sembrava non essere in gravi condizioni, ma un improvviso aggravamento ha provocato il decesso. I Carabinieri hanno aperto un’indagine per comprendere come si sono svolti i fatti.

Da una prima ricostruzione dopo le dichiarazioni rilasciate, l’assessore avrebbe affrontato la vittima perché infastidiva gli ospiti di un bar. Il 39enne da quanto si è appreso, era un pluri pregiudicato noto alle forze dell’ordine per diversi reati.

Adriatici ha raccontato di aver assistito alla scena e di aver chiamato la polizia. Poi avrebbe affrontato l’uomo ricevendo uno spintone, di essere caduto a seguito della spinta e che, a quel punto, gli sarebbe partito il colpo di pistola.

Saranno le indagini a chiarire i fatti.

***Foto di copertina: Massimo Adriatici – Da VogheraNews


   

DONA ORA E GRAZIE PER IL TUO SOSTEGNO: ANCHE 1 EURO PUÒ FARE LA DIFFERENZA PER UN GIORNALISMO INDIPENDENTE E DEONTOLOGICAMENTE SANO

Gli Scomunicati è una testata giornalistica fondata nel 2006 dalla giornalista Emilia Urso Anfuso, totalmente autofinanziata. Non riceve proventi pubblici e non ha mai ricevuto finanziamenti privati fino al Marzo del 2023.

Lascia un commento

Your email address will not be published.