Categoria: Il direttore

Home Il direttore
Referendum costituzionale: chiarimenti necessari…
Articolo

Referendum costituzionale: chiarimenti necessari…

Video-editoriale del direttore responsabile Emilia Urso Anfuso Nella puntata di oggi della trasmissione MediaticaMente, la giornalista d’inchiesta Emilia Urso Anfuso, direttore responsabile del quotidiano nazionale www.gliscomunicati.it e giornalista di Libero, chiarisce il motivo per cui si è giunti al referendum popolare sulla riforma costituzionale Non solo: lancia diversi spunti di riflessione sulla riforma e anche...

Politici inetti o popolazione lassista? Parliamone…
Articolo

Politici inetti o popolazione lassista? Parliamone…

Video editoriale del direttore responsabile Emilia Urso Anfuso Nuova puntata della trasmissione MediaticaMente ideata e condotta dalla giornalista d’inchiesta, e direttore responsabile del quotidiano nazionale www.gliscomunicati.it Spesso sui social gli utenti scrivono cose del tipo: “I politici non capiscono”! oppure “Ma possibile che tal politico non sia in grado di capire che”…? Oppure: “Ma insomma!...

Lettera al direttore da un’insegnante precaria sul tema della Naspi: pochi diritti per noi cittadini comuni
Articolo

Lettera al direttore da un’insegnante precaria sul tema della Naspi: pochi diritti per noi cittadini comuni

Riceviamo e pubblichiamo la lettera che un’insegnante precaria ha indirizzato al nostro direttore responsabile Cara Dottoressa Emilia Urso Anfuso, oggi vorrei capire il perché la disoccupazione, ovvero la nuova Naspi, erogata dall’inps ai dipendenti pubblici con contratto a tempo determinato, per il periodo in cui non lavorano, devono ricevere una rateizzazione così incomprensibile.  Dopo la...

Italia e lockdown: riflessioni sull’ipotesi di  un’imposizione da parte della UE
Articolo

Italia e lockdown: riflessioni sull’ipotesi di un’imposizione da parte della UE

Editoriale di Emilia Urso Anfuso Voglio parlarvi oggi di uno dei sospetti che aleggia nella mia mente dopo la pubblicazione di alcuni degli atti del Comitato Tecnico Scientifico che non ci hanno fatto scoprire nulla di nuovo, nulla di sconvolgente. A parte il fatto che per elevare al segreto di Stato queste documentazioni è stato...

Coronavirus e Abuso di potere
Articolo

Coronavirus e Abuso di potere

Editoriale di Emilia Urso Anfuso Tra le ultime azioni in ordine di tempo contro i diritti dei cittadini, non posso non segnalare una cosa che dovrebbe far emergere in maniera palese come la situazione di emergenza sanitaria, seppur in mancanza di dati che ne confermino, almeno in questo periodo, la necessità di protrarne lo stato,...

L’arroganza al potere
Articolo

L’arroganza al potere

Editoriale di Emilia Urso Anfuso È accaduto tutto molto rapidamente. Come se, all’improvviso, durante una gita in barca, le rapide proiettassero verso la cascata un guscio di noce in preda allo tsunami. L’avvento della pandemia ha scomposto gli equilibri già squilibrati di un sistema politico che, a livello nazionale e internazionale, mostrava già crepe vistose,...

RECOVERY FUND, accordo firmato: ora tocca all’Italia diventare un paese frugale – Video-editoriale
Articolo

RECOVERY FUND, accordo firmato: ora tocca all’Italia diventare un paese frugale – Video-editoriale

Di Emilia Urso Anfuso La giornalista Emilia Urso Anfuso, direttore del quotidiano nazionale online www.gliscomunicati.it nella puntata odierna della sua trasmissione MediaticaMente affronta il tema del Recovery Fund, dei fondi destinati all’Italia, ma chiarisce alcuni aspetti a cui spesso non si pensa: quelli legati alla mala gestione delle risorse pubbliche, che in Italia sono il...

Recovery Fund, accordo firmato: Ora tocca all’Italia diventare un paese frugale
Articolo

Recovery Fund, accordo firmato: Ora tocca all’Italia diventare un paese frugale

Di Emilia Urso Anfuso E’ a tutti gli effetti una guerra diplomatica quella che ha generato la trattativa tra le più lunghe nella storia della UE. Alla fine gli aiuti economici si riducono a una manciata di miliardi da distribuire tra i paesi membri: i 750 miliardi complessivi sono suddivisi tra 390 a fondo perduto...