Calcio: addio a Gianluca Vialli

Calcio: addio a Gianluca Vialli

Di Luca De Rossi

Un altro luto rattrista il mondo del Calcio e in generale tutti noi: Gianluca Vialli si è spento a Londra all’età di soli 58 anni.

Vialli era stato costretto a lasciare il team azzurro di Roberto Mancini a causa dell’aggravamento delle sue condizioni di salute. Nel 2017 gli era stato diagnosticato un tumore al pancreas, contro cui ha combattuto tenacemente.,

Gianluca Vialli era stato attaccante della Cremonese, della Sampdoria, della Juventus e del Chelsea. Negli ultimi mesi sembrava che la malattia gli stesse concedendo una tregua, ma eccola ritornare, più terribile di prima, verso la fine del 2022.

Dopo la scomparsa di Mihajlovic e di Pelé, la morte di Vialli lascia un grande vuoto e non solo nel cuore dei familiari, che hanno così comunicato la notizia: “Con incommensurabile tristezza annunciamo la scomparsa di Gianluca Vialli. Circondato dalla sua famiglia è spirato la notte scorsa dopo cinque anni di malattia affrontata con coraggio e dignità. Ringraziamo i tanti che l’hanno sostenuto negli anni con il loro affetto. Il suo ricordo e il suo esempio vivranno per sempre nei nostri cuori”.

***Foto di copertina: CalcioNapoli24

Lascia un commento

Your email address will not be published.