Sei nella sezione Cultura -> categoria: Arti figurative       
Palazzo Margutta: collettiva 'Maestri diversi' dal 18 al 28 Ottobre 2014

Autore:Paola Pacchiani
Data: 16/10/2014 10:40:48
Palazzo Margutta: collettiva 'Maestri diversi' dal 18 al 28 Ottobre 2014

La mostra, che è uno degli incontri fissi nel calendario della nota galleria romana, punta - oltre che a sviluppare come sempre la capacità critica dello spettatore, indispensabile per consentirgli di riconoscere le peculiarità di ciascun pittore e apprezzarne le differenze - anche ad azzerare qualsiasi “distanza” tra il pubblico e i Maestri in esposizione fino a creare un legame tra loro.


Autore:Gabriele Santoro - Redazione Cultura
Data: 03/10/2014 17:02:30
Mario Sironi 1885-1961, la mostra al Vittoriano

Picasso, parlando di Sironi, disse: �forse avete il pi� grande artista del momento e non ve ne rendete conto�. Al pittore, scultore e architetto sardo, uno dei pi� grandi Maestri del Novecento Italiano, � dedicata la mostra allestita al Complesso del Vittoriano fino all�8 febbraio 2015 e inaugurata la mattina del 4 ottobre


Autore:Gabriele Santoro - Redazione Cultura
Data: 29/09/2014 16:03:33
Tempomateria, la mostra di Pugno e Marino a Villa Doria Pamphilj

Sabato 18 alle ore 19 sarà la volta delle sonorità di Oscar Bonelli – strumenti persiani, indiani, tibetani e voce – fra le opere di Marino, quindi sabato 25 alla stessa ora toccherà a “suoni e ritmi di donne fra le immagini”, con Lucia Ianniello alla tromba e flicorno e Giuditta Santori alle percussioni etniche, tampura – strumento indiano simile ad un liuto - e sanza, sorta di xilofono africano a corpo flessibile.


Autore:susanna.schivardi
Data: 29/07/2014 09:59:16
Vittorio Sgarbi a Fabriano per inaugurare la mostra da Giotto a Gentile

E� accaduto il 26 Luglio nel piccolo centro di Fabriano, perla culturale del territorio marchigiano. Vittorio Sgarbi, ideatore e curatore della Mostra Da Giotto a Gentile, pittura e scultura a Fabriano fra due e trecento, ha inaugurato l�evento attivo fino al 30 Novembre


Autore:Giulia Perconti - Redazione Cultura
Data: 19/07/2014 18:18:12
 Siria: splendore e dramma

"Se il paradiso e' qui sulla terra, esso per certo si trova a Damasco, ma se non puo' stare altrove che in cielo, in bellezza Damasco lo sfida quaggiu'". E' cosi' che, nel 1200, il poeta arabo IbnGiubayr descriveva Damasco. E aveva ragione: la capitale della Siria era davvero la citta' da Mille e una notte. Oggi di quella bellezza rimane poco. La Siria si e' trasformata nel palcoscenico dello spettacolo piu' grande: la guerra. E' da tre anni che i siriani vivono nell'orrore di un conflitto assurdo,


Autore:susanna.schivardi
Data: 16/06/2014 09:43:16
'Game Over' ! - Dal 12 Giugno al 31 Luglio  la personale di Stefano Gentile

Le tele di Stefano Gentile sono icone pop al contrario, rispetto a quello che era il progetto di Andy Warhol. Qui la storia si fa protagonista riemergendo dall'appiattimento a cui i mezzi di comunicazione la condannano. Con la reiterazione dell'immagine il senso della storia si svuota e diventa mero racconto a cui ci si assuefà troppo facilmente.


Autore:Giusi Alessio - Zetema Cultura
Data: 13/06/2014 22:33:26
SISTEMA MUSEI CIVICI DI ROMA

A due anni dall'ingresso dei Musei Capitolini nel Google Art Project, il Sistema Musei Civici di Roma Capitale Assessorato alla Cultura, Creativita' e Promozione Artistica - Sovrintendenza Capitolina ai Beni Culturali (gestione servizi museali di Zetema Progetto Cultura) aderisce con 14 nuove sedi museali alla piattaforma sviluppata dal Google Cultural Institute per promuovere la conoscenza dei piu' importanti musei del mondo: Google Art Project.


Autore:Gabriele.Santoro - Capo Redattore
Data: 12/06/2014 12:06:34
Google Art Project, l'arte in alta definizione a portata di click

L'arte in altissima risoluzione a portata di click, 14 musei civici romani si aggiungono ai musei Capitolini nell'ampio bacino di Google Art Project, 63 mila opere per un archivio virtuale di alto prestigio ed altissima risoluzione con i suoi 7 miliardi di pixel


Autore:Teresa.Corrado
Data: 03/06/2014 23:54:22
Viaggio nell'arte di Massimo Sirelli

Ci scrive Massimo Sirelli, artista poliedrico, per mettere in evidenza un suo lavoro, realizzato durante il festival ALT!rove Street Art che si e' svolto a Catanzaro nel mese di maggio. un lavoro, il suo, che vuole rendere piu' accattivanti, simpatiche e sicuramente vivaci, le scogliere artificiali che possiamo osservare, grigie e scura, quando andiamo a mare, per passare le vacanze o solo per una passeggiata.


Autore:Gabriele.Santoro
Data: 28/04/2014 16:14:36
ArtInFondazione a Palazzo Cisterna, la mostra dedicata ad Hannu Palosuo

Aperta la prima edizione della mostra ArtInFondazione, promossa dalla Fondazione Ducci con il titolo "Contemporaneo Europeo 2000-2010". Primo artista ad esporre è il finlandese Hannu Palosuo, seguiranno Marinella Paolini ed Herman Nitsch nei prossimi due mesi.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

TUTANKHAMON NATO DA UN INCESTO, DICE LA BBC XVIII
Da Televideo
In breve
Data:20/10/2014 10:19:10
Tutankhamon, faraone della dinastia egizia, sarebbe nato da un incesto e non era bello come viene raffigurato. La scoperta di Albert Zink, capo dell' Istituto per le mummie e l'Iceman di Bolzano, in un documentario della Bbc.

Denti all'infuori, fianchi da donna, e zoppo a causa di un piede storto.Questo il vero Tutankhamon.Oltre 2000 scansioni e test genetici hitech hanno permesso di scoprire che il 'faraone bambino' non era poi così perfetto.

Studiando il Dna della famiglia reale egiziana, Zink ipotizza che i genitori di Tutankhamon potessero forse essere fratello e sorella.Sarebbe morto indebolito dalle malformazioni e malattie genetiche.


ADDIO BURRI, FOTOGRAFO DEL CHE PICASSO
Da Televideo
In breve
Data:20/10/2014 10:19:10
E E' morto in Svizzera René Burri, grande fotografo del '900.

Aveva 81 anni.

Fu anche presidente dell'agenzia Magnum.

Il suo scatto più famoso è quello di Che Guevara (del 1963) mentre fuma un sigaro, un'icona ancora stampata su milioni di poster, cartoline, maglie.

Burri ha ritratto anche personaggi della cultura come Picasso, Giacometti, Le Corbusier, e del cinema come Ingrid Bergman e Ursula Andress.

Ma restano significativi i numerosi reportage, come quello sui bambini sordomuti,negli anni '50,pubblicato su Life, o quelli in Egitto, Israele, Vietnam, Cecoslovacchia, Turchia.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/10/2014 12:36:48

 Dobbiamo anche chiederci in che ambiente sei cresciuto, chi ti ha educato e come, cosa ti hanno infilato in testa fin da piccolo sui criteri di bene e male. Non che sia difficile immaginarlo, dal momento che i tuoi parenti stretti ci stanno dando ampie conferme di come il male a casa vostra venga vissuto come cosa per nulla riprovevole.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/10/2014 17:25:59
E' vero ma non ci credo: gli italiani e il rapporto con la realta'

 La popolazione italiana nella sua quasi interezza, sembra essere geneticamente modificata per non credere alla realtà, propendendo invece verso l’accettazione quasi incondizionata di quelle “realtà” inventate di sana pianta, al solo scopo di mantenere tutti sotto una coltre protettiva da fatti ed eventi che quotidianamente scuotono la vita di ogni singolo cittadino, generando una sorta di schiuma torbida in cui si nuota nel disperato tentativo di tenersi a galla

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)