Sei nella sezione Cultura -> categoria: Presentazione Libro       
Fede e Tinto presentano 'Sommelier...Ma non troppo' edito da Rai Eri

Autore:Sabrina Costantini - Ufficio Stampa Zorzetti
Data: 09/07/2014 15:39:29
Fede e Tinto presentano 'Sommelier...Ma non troppo' edito da Rai Eri

“Anche il vino, finalmente - dichiara Franco Maria Ricci Presidente Ais - ha il suo Piero Angela. Qualcuno può attirare il grande pubblico, quello meno attento, alla cultura del vino. Una cultura spiegata con allegria, ma chiara, schietta, integra”.


Autore:Gabriele.Santoro - Capo Redattore
Data: 11/06/2014 12:03:52
Roma e' una bugia: le contraddizioni della citta' eterna nel libro di Filippo La Porta

Presentato alla Feltrinelli di via Appia il libro di Filippo La Porta Roma è una bugia, racconto della Capitale fra i suoi quartieri, abitanti, contraddizioni, bellezza e degrado.


Autore:Gabriele.Santoro
Data: 06/06/2014 16:57:11
Roma e' una bugia, Filippo La Porta dialoga con Verdone il 10 giugno alla Feltrinelli Appia Nuova

Martedì 10 giugno alle 17 presso la Feltrinelli di Via Appia Nuova 427, fermata metro Furio Camillo, si terrà la presentazione del libro di Filippo La Porta Roma è una bugia, appuntamento che sarà occasione di dialogo con l'attore Carlo Verdone sugli stereotipi della romanità


Autore:Gabriele.Santoro - Capo Redazione
Data: 23/05/2014 16:01:59
Start-up, il libro di Armando Cicero

Presentato il 22 maggio presso la libreria Arion di Palazzo delle Esposizioni il volume di Armando Cicero "Start-up. C'era una volta il lavoro". La storia di 50 anni di carriera con 40 lavori cambiati e un messaggio ai giovani, perch� mettano in gioco i propri sogni con entusiasmo in un periodo di crisi


Autore:Redazione Cultura
Data: 03/05/2014 17:37:06
Aracne Editrice - 'Le responsabilita' del datore di Lavoro' - di Aldo de Matteis - Video presentazio

L'intera opera è basata sulla legislazione vigente, aggiornata alla legge 9 agosto 2013, n. 98, e cerca di dare per ogni problema la soluzione più affidabile, alla luce della giurisprudenza di legittimità, penale e civile, più recente.


Autore:Redazione Cultura
Data: 16/04/2014 16:09:07
'Le responsabilita' del datore di lavoro' di Aldo De Matteis - Da Aracne Editrice

Si è tenuta lo scorso 14 Aprile presso la Biblioteca centrale giuridica, Corte suprema di Cassazione di Roma il volume dal titolo: "Le responsabilità del datore di lavoro" di Aldo DE MATTEIS, Consigliere del Centro Nazionale Studi di Diritto del Lavoro “Domenico Napoletano”


Autore:Redazione Cultura
Data: 09/04/2014 21:26:53
Aracne Editrice presenta il Convegno: 'In Mourning and in RageAracne Editrice presenta il Convegno In Mourning and in Rage Rappresentazione e iconoclastia: pratiche rituali e dissidenza nell'arte contemporanea Venerd? 11 aprile 2014, ore 14:00 - 19:00

Autore:Redazione Cultura
Data: 08/04/2014 22:18:14
Aracne Editrice presenta il volume: 'Federalismo fiscale e perequazione'

Aracne Editrice ha organizzato un importante incontro presso il Senato dell Repubblica per presentare iul volume: "Federalismo fiscale e perequazione" a cura di Gaetano Armao


Autore:Redazione Cultura
Data: 07/04/2014 17:14:53
Aracne Editrice presenta: 'Il Mare con il cucchiaino' di Giorgio Orano

Il mare con il cucchiaino Vedemecum per la repressione penale della bancarotta fraudolenta

Sono intervenuti alla presentazione che si è tenuta lo scorso Giovedi 27 Marzo presso l'Aula Occorsio (Edificio A, piano terra) del Tribunale Ordinario di Roma


Autore:Redazione Cultura
Data: 04/02/2014 19:38:01
Museo della Repubblica Romana e della Memoria Garibaldina: 'Io e Verdi'

“Un libro di storia e di poesia, di documentazione e di passione, un contributo notevole per gli amanti della figura di Verdi e un contributo notevole per la storia delle donne nel secolo diciannovesimo, donne, indubbiamente, alquanto speciali, umanissime e molto vicine alla nostra attuale sensibilità”.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ROMA, HENRI MATISSE ARABESQUE ORIENTALE
Da Televideo
In breve
Data:02/03/2015 23:13:33
Uno sguardo a Oriente per Arabesque, l'esposizione che porta alle Scuderie del Quirinale oltre 100 opere di Henri Matisse,tra cui capolavori assoluti per la prima volta in Italia(fino a giugno) L'influenza orientale è chiaramente riconosciuta dallo stesso artista, che ne parla come di una vera e propria rivelazione.

La collezione permanente sull'Islam al Louvre, mostre parigine tra 1893 e 1903, i padiglioni all'Esposizione universale del 1900 e poi viaggi (Algeria, Russia, Marocco) sono le tappe di una fascinazione e di un percorso che trasforma decorazioni in struttura, oltre le forme del realismo occidentale e alla radice della pittura.


ROUSSEAU IL DOGANIERE AL DI LA' DEL NAIF
Da Televideo
In breve
Data:02/03/2015 23:13:33
Otto sezioni per Henri Rousseaul Doganiere, che approda a Palazzo Ducale di Venezia sotto una luce inconsueta Al di là della produzione naife pure è rappresentata e debitamente valorizzata nel percorso espositivo opera di Rousseau è chiamata a svelarsi confrontandosi.

In mostra, i colleghi coevi (Cézanne, Gauguin, Redon, Seurat, Morandi, Carrà, Frida Kahlo e Diego Rivera, Kandinskij e Picasso) con cui Rousseau ha dialogato, e i maestri del passato dai quali ha attinto quel candore arcaico che dà toni naif, ma certo non ingenui, alla sua arte.

Fino al 5 luglio.


MORANDI:DALLA LASCIA QUALCOSA DI GRANDE
Da Televideo
In breve
Data:02/03/2015 23:13:33
Quello che Lucio ci ha lasciato è qualcosa di grande, tutti i vicoli e le strade di Bologna risuonano ancora di lui, mi aspetto sempre che arrivi da un momento all'altro.Così Morandi, protagonista della prima giornata a casa di Lucio Dalla, ha ricordato il cantautore italiano scomparso tre anni fa.

Morandi ha intonato alcuni successi dell'amico davanti ai cittadini 'fortunati' che sono riusciti a entrare (i biglietti sono esauriti da giorni) nella casaseo dell'artista in via D'Azeglio nel cuore di Bologna.

Sono venute qui tante volte e Lucio detto Morandi faceva ascoltare le canzoni che stava scrivendo.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 02/03/2015 14:59:09
Campagna nazionale a sostegno delle vittime di Stato colpite da Ludopatia

Anziché sostenere le fasce deboli negli anni della recessione economica, lo Stato fornisce ampie possibilità di divenire ancor più disperati. Non basta: oltre che disperati, anche malati. Di Ludopatia, la patologia che aggredisce chi diviene schiavo dei giochi, siano essi online o dal vivo. Tutto alimenta una sola possibilità: rovinarsi.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/02/2015 13:56:54

Renzi ha si innovato la politica italiana, ma nel senso peggiore del termine. Ha sconvolto il centro sinistra, lasciando gli elettori basiti di fronte a misure economiche, fiscali e politiche fuori da qualsiasi logica di sostegno delle fasce deboli. 

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)