Sei nella sezione Mondo

Autore:Cristina Beida - Redazione Attualita'
Data: 24/07/2017 07:30:05
Family Summit Planner 2020: un convegno per il controllo delle nascite contro la povert?

Avere la possiblita’ di decidere se avere figli o meno, quando farli e quanti farne e’ un diritto universale. Su di questo si calcola che in tutto il mondo, una cifra stimata di 214 milioni di donne che non pianificano quando restare incinte, una forte necessita’ -insoddisfatta- di metodi contraccettivi moderni. Queste donne sono, nella maggior parte, nei Paesi in via di sviluppo.


Autore:Redazione Esteri
Data: 22/07/2017 07:20:12
Nigeria, Stato di Borno: urgente portare aiuto prima delle piogge nello

La stagione delle piogge coincide con il picco della malaria e tassi di malnutrizione elevati. Anticipando i rischi, MSF sta allestendo una clinica mobile per portare supporto medico e umanitario a Rann, Banki e Damasak nei prossimi mesi. I membri delle équipe effettueranno consultazioni mediche, forniranno trattamenti preventivi per la malaria, distribuiranno zanzariere e sapone, e lavoreranno per migliorare le condizioni igienico-sanitarie. Inoltre, visiteranno e tratteranno i bambini per la malnutrizione.


Autore:Maria R.Sahuquillo e Lucia Abellan - Redazione Est
Data: 22/07/2017 06:26:40
Orban contro Soros e Unione Europea

Il governo dell’ungherese Viktor Orban ha fatto un passo in piu’ nei suoi attacchi a George Soros. Questa volta ha intrapreso una campagna pubblicitaria contro l’immigrazione, incentrata sul multimilionario di origine ungherese, molto critico con il primo ministro Orban e le sue politiche.


Autore:Redazione Esteri
Data: 17/07/2017 06:47:16
Repubblica democratica del Congo: MsF fornisce cure mediche nella regione del Gran Kasai

Dal 10 maggio a inizio luglio, MSF ha curato 198 pazienti nel proprio reparto di emergenza a Kananga (città di 750.000 persone), di cui un terzo era vittima della violenza. Per 107 pazienti è stato necessario il ricovero nell’ala di traumatologia gestita da MSF nella struttura. La metà di loro aveva ferite da arma da fuoco e un altro 15% traumi da violenza, come ferite da coltello o machete.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 14/07/2017 10:50:56
Gerusalemme: attacco terroristico sul Monte Tempio. Uccisi i tre assalitori

Dopo l'attacco il premier Benyamin Netanyahu ha dichiarato: "Lo status quo sul Monte del Tempio sarà mantenuto Però è stata decisa la chiusura per motivi di sicurezza. Saranno condotte ricerche per assicurarsi che non ci siano altre armi sul Monte del Tempio".


Autore:Redazione Esteri
Data: 13/07/2017 06:13:28
CAR: Bambina di un anno uccisa in ospedale tra le braccia della madre

Lo spietato omicidio di una bambina di circa un anno in un ospedale di Zemio in Repubblica Centrafricana (CAR), dove Medici Senza Frontiere (MSF) gestisce un progetto, dimostra il livello di estrema brutalità contro i civili raggiunto dal conflitto in corso, mentre i luoghi sicuri diminuiscono sempre di più.


Autore:Redazione Esteri
Data: 12/07/2017 07:02:25
Yemen: emergenza colera

Nel distretto settentrionale di Abs, l’area più gravemente colpita dall’epidemia di colera, urge un aumento esponenziale degli aiuti, avverte Medici Senza Frontiere (MSF). La malattia si diffonde attraverso l’acqua contaminata, quindi la potabilizzazione di quest’ultima e i servizi igienico-sanitari sono particolarmente vitali per affrontare il problema alla radice.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 10/07/2017 07:27:08
Londra: incendio a Camden Market. Tanta paura ma nessun ferito

 Nessun ferito per fortuna, ma tanta paura, come ha dichiarato un testimone: 'guardavamo le fiamme, ma temevamo che lo stabile potesse esplodere in qualsiasi momento poiche' li' vicino ci sono ristoranti con cucine'.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 10/07/2017 06:35:59
Turchia: in centinaia di migliaia protestano contro Erdogan

La protesta è partita a causa della condanna a 25 anni di reclusione contro Enis Berberoglu, un deputato che fa parte del Chp. La condanna è stata inflitta perchè, secondo il governo turco, Berberoglu avrebbe fornito informazioni riservate al quotidiano Cumhurriet, giornale di opposizione al governo.


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/07/2017 06:15:18
Africa: troppi legami con la droga

 Uno dei grandi golpe internazionali della DEA (Dipartimento Usa dei narcotici) e’ stato fatto nel 2013 in Guinea-Bissau, una disperata nazione dell’Africa occidentale. Un agente che si era fatto passare per un guerrigliero colombiano delle Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia (FARC), dedicata al bussines della cocaina, invito' sul suo yacht José Américo Bubo Na Tchuto, ex capo dell’esercito della Guinea Bissau.


Autore:Redazione Esteri
Data: 06/07/2017 06:08:05
Mosul: gli abitanti sono stremati e muoiono di fame

Gli altissimi livelli di conflitto e violenza nella città assediata di Mosul – soggetta a continui attacchi aerei, bombardamenti, attacchi suicidi e sparatorie – stanno costando un prezzo devastante agli abitanti


Autore:Chiara Farigu - Redazione Esteri
Data: 04/07/2017 07:30:10
Migranti: a Parigi si tratta un accordo tra Italia, Francia e Germania

 Per ora è solo una bozza di un accordo raggiunto tra Italia Francia e Germania. Una sorta d’intesa in vista del vertice che si terrà a Tallin, in Estonia, e che l’Italia presenterà ai 28 ministri degli interni degli Stati Europei


Autore:Redazione Esteri
Data: 01/07/2017 06:34:49
Antartide: cocaina e farmaci intossicano il mare

Le acque dell’Antartide contengono caffeina, ibuprofene, paracetamolo e cocaina. A volte a livelli simili a quelli dell’Europa e di altri continenti molto piu’ problematici. Ce lo fa sapere il primo studio che ha analizzato la presenz­a di farmaci e droghe illegali nella penisola Antartica, un pezzo di terra a nordest del continente 


Autore:Redazione Esteri
Data: 27/06/2017 06:36:35
Oppiacei: negli USA aumenta il consumo e il numero dei morti

Se gli esperti notano una correlazione tra disoccupazione e consumo di droga, il flusso non risparmia nessun ambito sociale.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 25/06/2017 12:06:07
Newcastle: auto perde il controllo e impatta sulla folla di fedeli per la fine del Ramadan

 Sei i feriti, secondo un primo bilancio, tra cui ci sono tre bimbi. A guidare l'autovettura, una donna di 42 anni che è stata tratta in arresto. Sembra abbia perso il controllo dell'auto, e viene quindi escluso lo stampo terroristico.



Autore:Anna Lisa Minutillo - Redazione Esteri
Data: 25/06/2017 07:24:35
Cina: oltre 140 persone sepolte in una frana

Almeno 141 persone sono rimaste sepolte in una frana che ha investito 40 case nel sud-ovest della Cina. Questo viene riferito dal governo della città-contea di Mao, nella provincia di Sichuan, che inoltre precisa che un costone di montagna è caduto nel villaggio di Xinmo intorno alle 6 del mattino ora locale.


Autore:Redazione Esteri
Data: 23/06/2017 07:08:51
Niger: epidemia di epatite E colpisce donne incinte

 A Diffa, dove l’accesso alle strutture sanitarie è ostacolato principalmente dall’insicurezza della regione, la mancanza di servizi igienico-sanitari e lo scarso accesso all’acqua hanno peggiorato ulteriormente le condizioni di salute della popolazione. 


Autore:Redazione Esteri
Data: 22/06/2017 06:00:25
Repubblica Centrafricana: riprendono le violenze a Bria

 Il 19 giugno è stato firmato un nuovo accordo di pace fra il governo della Repubblica Centrafricana e diversi gruppi politico-militari attivi nel paese, ma Medici Senza Frontiere si trova davanti ad una realtà molto diversa sul campo: ieri mattina sono ricominciati gli scontri a Bria, città nella zona est del paese.

 



Autore:Anna Lisa Minutillo - Redazione Esteri
Data: 19/06/2017 18:51:33
Champs Elysees: auto si schianta contro un mezzo della polizia

Ancora momenti di paura sugli Champs Elysees dove un veicolo sembrerebbe aver colpito una camionetta della gendermeria che ha successivamente preso fuoco.Questo viene riferito da Bfmtv.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 19/06/2017 07:45:10
Londra, Finsbury Park: furgone contro la folla. Un morto e otto feriti

Non si arresta l'ondata terroristica che da qualche tempo si abbatte sulla Gran Bretagna: a Londra la notte scorsa, un furgone si è lanciato su un gruppo di diversi pedoni nell'area esterna di una moschea, che si trova nei pressi di Finsbury Park, in Seven Sister Road, provocando la morte di una persona e il ferimento di altre otto.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/07/2017 15:20:20
Roma: acqua a rischio razionamento. Cosa si nasconde dietro questa sciagura?

No, non è affatto una fake news, e nemmeno allarmismo: la Capitale rischia di restare coi rubinetti dell'acqua corrente a secco. E se così fosse, sarebbe davvero una situaziobe aberrante, visto che peraltro, la notizia viene data solo ora, come se chi è a capo della regione Lazio - Zingaretti - o la Raggi, non ne sapessero nulla.

Leggi l'articolo

Autore: Inchiesta del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/07/2017 07:19:01
Inchiesta - Vaccini obbligatori: informazioni scorrette in salsa autoritaria

 Si è cercato in ogni modo di diffondere dati che facessero pensare a uno stato di epidemia, ma dall’altro, lo stesso ministero non poteva che evidenziare il “trend decrescente dei casi di morbillo”, come avete letto prima. Il decreto quindi, è immeritatamente “d’urgenza”, dal momento che non ci troviamo in presenza di un considerevole innalzamento del numero di casi di contagio, però dall’altro lato, è evidente come – anche attraverso un utilizzo controllato dei media – si sia deciso di far percepire uno stato epidemico a tutta la popolazione.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/07/2017 07:17:25
Vaccinazione obbligatoria: le menzogne della Lorenzin cosi' facili da smascherare...

La Lorenzin ha iniziato in tempi non sospetti a dichiarare come vi fossero in atto due “terribili epidemie”, quella di meningite e quella di morbillo. Molti italiani, spaventatissimi dalla mera possibilità di contrarre la meningite, a causa della tempesta mediatica, rafforzata da “casi di cronaca” che ne alimentarono lo spessore, corsero a chiedere in ginocchio di essere vaccinati. Come dico da anni, se alla maggior parte dei componenti di una popolazione, bastano le dichiarazioni di un ministro o i servizi di un telegiornale nazionale a far scattare il terrore, è normale poi attendersi che un sistema politico possa compiere qualsiasi tipo di azione. Anche contro i diritti e la dignità delle persone.

Leggi l'articolo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/07/2017 06:11:21
Terremotati: abbandonati dallo Stato e dall'incapacita' di valutare se stessi

 In questo sistema Italia, che sistema non può più chiamarsi, in quanto tramutato in sfascio di qualsiasi criterio coerente, a molti il paradossale non sembra più tale. E’ l’effetto dell’abitudine all’assurdo. Ciò che qualsiasi cattivo governo non può che sostenere.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)