Sei nella sezione Sport -> categoria: Automobilismo       
Treviso ospita la sesta tappa del 'Roadshow Ice 2016'

Autore:Chiara Bongiovanni - Redazione Sport
Data: 04/05/2016 09:48:14
Treviso ospita la sesta tappa del 'Roadshow Ice 2016'

Obiettivo dell’iniziativa è affiancare le aziende sui temi dell'internazionalizzazione, per sostenere quelle realtà che intendono cogliere opportunità di sviluppo e crescita sui mercati esteri.


Autore:Gabriele.Santoro - Redazione Sport
Data: 24/11/2014 11:49:17
Formula1, Hamilton e' il campione del mondo 2014

Il pilota britannico vince anche l'ultima gara di Abu Dhabi e si laurea campione. Solo quattordicesimo Rosberg, fermato da un problema tecnico. Male le Ferrari, il nono e decimo posto sono la fotografia di una stagione da dimenticare. E dal 2015 arriver� Vettel


Autore:Gabriele.Santoro - Redazione Sport
Data: 06/10/2014 16:43:11
F1, Bianchi in condizioni critiche. La gara va ad Hamilton

Il grave incidente a Jules Bianchi della Marussia sconvolge il mondo della Formula 1. Sotto accusa i vertici, restii ad interrompere gare troppo bagnate come quella di Suzuka in nome dello spettacolo. Per la cronaca vittoria di Hamilton davanti a Rosberg e Vettel


Autore:Neri Riondino - Redazione Sport
Data: 10/09/2014 09:55:30
Ferrari: Sergio Marchionne e' il nuovo Presidente

Montezemolo appare tranquillo nella sua decisione: «La Ferrari avrà un ruolo importante all’interno del gruppo FCA nella prossima quotazione a Wall Street e si aprirà quindi una fase nuova e diversa che credo giusto debba essere guidata dall’Amministratore Delegato del Gruppo»


Autore:Gabriele Santoro - Capo Redattore
Data: 20/07/2014 16:29:19
Hockenheim, Rosberg vince il gran premio di casa

Il tedesco della Mercedes precede Bottas ed il compagno di squadra Hamilton, rispedito a -13. Quinto Alonso, fuori dalla zona punti Raikkonen. Ferrari superata dalla Williams in classifica costruttori. Tra sette giorni si corre in Ungheria


Autore:Gabriele Santoro - Capo Redattore
Data: 07/07/2014 15:52:54
Hamilton profeta in patria, mondiale di F1 riaperto

Hamilton vince il gran premio di casa e complice il ritiro di Rosberg si avvicina al tedesco, distante ora solo quattro punti. Ottimo secondo Bottas, nome nuovo sul taccuino di diverse scuderie, a podio anche Ricciardo. Male le Ferrari, Alonso anonimo sesto, Raikkonen si ritira per incidente


Autore:Gabriele.Santoro Capo redattore
Data: 25/05/2014 16:42:20
Formula 1, Rosberg principe di Monaco

Il tedesco della Mercedes precede il compagno di scuderia Hamilton, Ricciardo e la Ferrari di Alonso, anonimo quarto. Fuori dai punti Raikkonen, si ritira Vettel. In classifica piloti controsorpasso di Rosberg


Autore:Gabriele.Santoro - Redazione Sport
Data: 31/03/2014 15:20:08
F1, Hamilton vince in Malesia, Rosberg secondo, Alonso quarto

Nel secondo appuntamento con la formula1, ancora un successo della Mercedes, stavolta con Hamilton partito dalla pole position. Alle spalle Rosberg, primo in classifica generale, Vettel e Alonso. La Ferrari migliora leggermente ma resta indietro ad almeno due scuderie


Autore:Gabriele.Santoro
Data: 17/03/2014 11:46:11
Riparte la formula 1, in Australia vince Rosberg, Alonso quarto

Nel circuito di Albert Park Rosberg fa il vuoto nel primo gran premio del 2014. Alle sue spalle le McLaren di Magnussen e Button, complice la squalifica di Ricciardo, altrimenti secondo. Non bene le Ferrari, Alonso chiude quarto, Raikkonen appena settimo


Autore:Gabriele Santoro
Data: 27/10/2013 14:47:19
Formula 1, Vettel si conferma campione del mondo

Sebastian Vettel su Red Bull si conferma campione del mondo di formula 1, per il tedesco è il quarto titolo consecutivo: raggiunge nella leggenda personaggi del calibro di Prost e cala un poker come Fangio tra il 1954 ed il 1957. E nel mirino c’è un altro teutonico, un certo Michael Schumacher che nel quinquennio 2000/2004 fece – finora, tra dodici mesi si vedrà – meglio.

Elenco Pagine
1 | 2
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

I
Da Televideo
In breve
Data:24/05/2017 05:15:14
Per Rolland azione decisiva ai Il graffio di Pierre Rolland sulla 17ma tappa del Giro.Dalle Alpi alle Dolomiti la corsa rosa resta in quota con un'altra lunga e dura frazione,la Tiranonazei di 219km, che produce però...

un topolino: decisivo ail'attacco del veterano francese, che si stacca da un gruppo di 25 corridori e giunge in solitaria sotto lo striscione.

Seconda piazza (a 24) per Rui Costa, che regola in volata tutti gli inseguitori e precede Izaguirre (3°), Sutherland e Matteo Busato.

big,con il leader Dumoulin in testa,arrivano compatti con un ritardo di 7'54.

Tutto immutato in classifica generale.


FRA POR SPA AUS ITA BEL AUT SPA CAN FRA SLO OLA ITA COL
Da Televideo
In breve
Data:24/05/2017 05:15:14
Ordine d'arrivo 17.ma tappa Tiranonazei, 219 km 1 Pierre Rolland 5h42'56 (media 38,316 km/h) 2 Alberto R.F.Da Costa a 24 3 Gorka Izagirre s.t.

4 Rory Sutherland s.t.

5 Matteo Busato s.t.

6 Dries Devenyns s.t.

7 Felix Grosschartner s.t.

8 Omar Fraile s.t.

9 Michael Woods s.t.

10 Julien Bernard s.t.

21 Jan Polanc a 2'14 37 Tom Dumoulin a 7'54 40 Vincenzo Nibali s.t.

42 Nairo Quintana s.t.

Abbuoni: primo 10,secondo 6, terzo 4

OLA COL ITA FRA RUS ITA OLA LUS OLA SLO GBR BEL ITA CRC ITA CEC
Da Televideo
In breve
Data:24/05/2017 05:15:14
Classifica generale 1 Tom Dumoulin 76h05'38 2 Nairo Quintana a 31 3 Vincenzo Nibali a 1'12 4 Thibaut Pinot a 2'38 5 Ilnur Zakarin a 2'40 6 Domenico Pozzovivo a 3'05 7 Bauke Mollema a 3'49 8 Bob Jungels a 4'35 9 Steven Kruijswijk a 6'20 10 Jan Polanc a 6'33 11 Adam Yates a 7'00 12 Maxime Monfort a 7'16 13 Davide Formolo a 7'17 14 Andrej Amador a 11'29 15 Dario Cataldi a 13'26 16 Jan Hirt a 19'02

articolo presente in Cultura -> Eventi
Autore: Redazione Cultura
Data: 23/05/2017 10:01:38
Strage di Capaci, 23 Maggio 1992/2017: 25 anni di lotta alla mafia

Nell'attentato morirono: Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Gli unici sopravvissuti, Paolo Capuzza, Angelo Corbo, Gaspare Cervello e l'autista giudiziario Giuseppe Costanza.

Paolo Borsellino, fu ucciso il 19 Luglio dello stesso anno, insieme alla sua scorta composta da 5 persone: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 23/05/2017 08:24:13
Vaccinazioni obbligatorie: le dichiarazioni della Lorenzin non devono passare inosservate

Domanda: “E chi non paga la multa”?

Lorenzin: “«Riceverà una cartella esattoriale esattamente come quando non viene pagata una multa autostradale. Se continua a non estinguere il debito rischia ad esempio il pignoramento dei beni. I bambini però restano in classe. Credo saranno situazioni minoritarie».

Domanda: “Chi non può pagare”?

Lorenzin: “Un motivo di più per accettare la vaccinazione”.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)