Sei nella sezione Battaglie Sociali -> categoria: Tam Tam       
Dalla parte dei consumatori: come disattivare Total Fun e chiedere il rimborso dei costi

Autore:Emilia Urso Anfuso - Redazione Diritti dei Consuma
Data: 17/06/2017 07:04:19
Dalla parte dei consumatori: come disattivare Total Fun e chiedere il rimborso dei costi

Certi servizi a pagamento, di fatto non sono servizi accessori con determinate caratteristiche di utilità, ma solo metodi per spendere un sacco di soldi, che vengono scaricati dal credito residuo del cellulare – nel caso in cui la propria linea sia attiva attraverso una Sim ricaricabile – o applicati sulla bolletta telefonica.


Autore:Di Pier Luigi Ciolli - Redazione Battaglie Sociali
Data: 09/06/2017 07:26:33
ISPRA a rischio chiusura: appello a Governo e parlamentari

Incredibile: all’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), risorsa strategica per il Paese, si apprestano a licenziare 93 ricercatori e tecnici precari, con anzianità media di un decennio.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 05/06/2017 09:03:09
Scommesse sportive online: maggiori garanzie per i giocatori

Solo nel 2014, gli italiani hanno investito in ogni tipologia di gioco – d’azzardo o meno – quasi 80 miliardi di euro. Solo ad Aprile 2015 le cifre si sono più che raddoppiate: solo nelle scommesse sportive gli italiani hanno investito circa 490 milioni di euro con un incremento del 33% rispetto all’anno precedente.


Autore:Rosella Panuzzo - Redazione Battaglie Sociali
Data: 29/05/2017 06:55:17
Voci di Confine, narrazione sulla migrazione

Dare spazio ad una cittadinanza che non si sente rappresentata dalla chiusura – quella delle frontiere, ma anche quella degli stereotipi - e che ha voglia di capovolgere la prospettiva: che vive l’accoglienza, l’integrazione e l’apertura come un fatto normale e quotidiano; e che intende riflettere criticamente sulle politiche migratorie e di cooperazione internazionale italiane ed europee


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 26/05/2017 08:04:34
Scommesse online: 26 Maggio 2017 - giornata informativa - Milano, Piazza Oberdan

Numerose le attività offerte: consulenze sui siti sicuri e su quali evitare, esposizione di quanto scoperto tramite osservatori mirati, conseguenze del gioco online sulle relazioni famigliari e consigli utili.  In aggiunta a questo un momento interamente dedicato alle domande in merito all’argomento.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 15/05/2017 07:25:33
Belen scortata da quattro Carabinieri: Codacons presentera' esposto alla Corte dei Conti

Tra le tante immagini che la hanno immortalata dentro e fuori dal Tribunale, spicca l'immagine di Belen scortata da quattro carabinieri.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 15/04/2017 07:26:20
Milano: Class Action contro il Comune per i furti al cimitero monumentale

La Decima Sezione del Tribunale di Milano ha ammesso l’azione di classe presentata dal Codacons contro il Comune di Milano per i furti avvenuti nel Cimitero Monumentale in data 16 marzo 2016.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 25/03/2017 08:33:20
 NOT MY EUROPE, 25 marzo: MSF con la societ? civile

Anche Medici Senza Frontiere (MSF) partecipa a Not My Europe, la simbolica azione di protesta della società civile, che sabato porterà il Mediterraneo sulle acque del Tevere per dire no alle politiche dei muri e dei fili spinati e chiedere un’Europa più umana verso chi fugge da guerre, persecuzioni o povertà. 


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 18/02/2017 08:24:09
Roma: NO alla chiusura del mercato del Circo Msssimo - Firmate la petizione!

Il mercato degli agricoltori al Circo Massimo di Roma dal 2009 è un punto di riferimento per migliaia di cittadini romani, "il presidio di un'agricoltura No Ogm, a km zero, amica dell'ambiente e della biodiversità". Sabato 11 febbraio il comune di Roma ha deciso di chiudere il mercato, patrimonio della città e luogo in cui consumatori e coltivatori potevano incontrarsi e conoscersi.


Autore:Petizione del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 01/02/2017 18:08:28
PETIZIONE - NO al nuovo aumento delle Accise sui carburanti!

Ci risiamo: il governo sta aumentando nuovamente le Accise sui carburanti. Attualmente, la pressione fiscale sui carburanti è pari al 70%!

Elenco Pagine
1 | 2 | 3
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

AIL, ...SOGNANDO ITACA
Da Televideo
In breve
Data:23/06/2017 22:12:44
L'iniziativa centrale della Giornata Ail è ...Sognando Itaca,un viaggio in barca a vela lungo le coste del Mar Tirreno dal 5 al 21 giugno.

La vela,spiegano gli organizzatori,per le sensazioni e gli stimoli che offre,è utilizzabile come metodo terapeutico volto alla riabilitazione psicologica e al miglioramento della qualità della vita dei pazienti.

Durante la traversata si svolgono gli Itaca Day, giornate in cui i pazienti dei Centri ematologici delle città raggiunte dal tour,possono vivereun'esperienza intensa in mare.Sette le tappe: Gaeta (Lt), Salerno,Cetraro(Cs), Reggio Calabria, Palermo, Cagliari, Napoli.


DEGRADO AMBIENTE LAVORO MINORILE
Da Televideo
In breve
Data:23/06/2017 22:12:44
E Oltre 500 mln di bambini vivono in aree colpite da inondazioni e 160mln abitano in paesi prostrati dalla siccità.

Dati dell'Organizzazione mondiale della Sanità: ogni anno muoiono 6,6mln di bimbi sotto i 5 anni e un quarto di questi decessi è collegato all'ambiente.

Lo ricorda Terre des hommes in occasione della Giornata mondiale contro il lavoro minorile nel Rapporto Il legame dimenticatofetti dei cambiamenti climatici e del degrado ambientale sul lavoro minorile.Focus su 5 Paesi: Burkina Faso,Nepal,India,Perù e Nicaragua. Secondo lo studio i cambiamenti climatici sono stati la causa primaria o hanno esacerbato le cause già esistenti che spingono i bambini a lavorare.


SANGUE, DONAZIONI PER MILA MALATI
Da Televideo
In breve
Data:23/06/2017 22:12:44
660 In Italia una donazione di sangue ogni 10 secondi ha permesso di aiutare 660 mila persone con trasfusioni e farmaci plasma derivati.

Sono dati del Centro Nazionale di sangue forniti nel World blood donor day che l'Onu celebra il 14 giugno.

Nel 2016 ci sono state oltre 3 milioni di donazioni e 1mln 668 mila donatori, circa 40 mila persone in meno rispetto al 2015 mentre i pazienti emotrasfusi sono aumentati del 3,7%.Nel dettaglio i donatori abituali sono stati 1.370.556 e i nuovi donatori sono stati 317 mila circa.

Sono più i maschi a donare, il 70%,prevalentemente tra i 36 e i 45 anni.Info: www.centronazionalesangue.it

articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Redazione Attualita'
Data: 22/06/2017 06:25:38
Free Mobile: quando arrivera' in Italia?

  il fatto che i due operatori si siano fusi in uno solo, ha generato la liberazione di frequenze e antenne, che sono subito state prese in considerazione dall’operatore telefonico francese Iliad, terza azienda di telecomunicazioni francese, e proprietaria di Free Mobile, che in Francia ha sbaragliato le concorrenti, grazie alle tariffe a basso costo che è in grado di proporre ai clienti.


Autore: Inchiesta del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 19/06/2017 11:04:08

Quale sarebbe la ragione a monte della somministrazione di una vaccinazione esavalente al posto della trivalente obbligatoria? Perché, in pratica, non è stato possibile, in Europa, somministrare unicamente le vaccinazioni obbligatorie? Si dice che, il vaccino Trivalente – o Vaccino DTP – abbia causato, in special modo nel 2008, diverse “complicazioni allergiche”, così che le case farmaceutiche hanno potuto introdurre sul mercato, il vaccino esavalente, scavalcando di netto le normative, le regolamentazioni sanitarie, gli obblighi vaccinali e la sicurezza di milioni e milioni di famiglie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)