Sei nella sezione Battaglie Sociali -> categoria: Tam Tam       
Peppino il polipino e la campagna 'Mare pulito'

Autore:Maria Teresa Girardello - Redazione Battaglie Soci
Data: 14/08/2017 06:03:11
Peppino il polipino e la campagna 'Mare pulito'

Inizia oggi la rubrica: "Le favole civili di Maria Teresa" Sonp favole per bambini ed adulti, che hanno lo scopo di sensibilizzare sui temi che riguardano gli esseri umani. Partiamo oggi con Peppino il polipino e la campagna 'Mare Pulito'


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 19/07/2017 06:41:16
Incidenti stradali: 3 su 4 sono dovuti a distrazione da cellulare

Da dati del Codacons almeno 3 su 4 incidenti stradali sono causati da distrazione del conducente alla guida, e tra questi più del 50% sono dovuti all'utilizzo di un telefono cellulare.


Autore:Redazione Attualit?
Data: 04/07/2017 06:31:11
Dalla parte dei consumatori: Fastweb, a chi e come inviare un reclamo

 Inviare un reclamo a un operatore telefonico, oggi è cosa abbastanza semplice. Grazie al web infatti, spesso è possibile ottenere assistenza, sia essa tecnica che commerciale, con pochi clic.


Autore:Emilia Urso Anfuso - Redazione Diritti dei Consuma
Data: 17/06/2017 07:04:19
Dalla parte dei consumatori: come disattivare Total Fun e chiedere il rimborso dei costi

Certi servizi a pagamento, di fatto non sono servizi accessori con determinate caratteristiche di utilità, ma solo metodi per spendere un sacco di soldi, che vengono scaricati dal credito residuo del cellulare – nel caso in cui la propria linea sia attiva attraverso una Sim ricaricabile – o applicati sulla bolletta telefonica.


Autore:Di Pier Luigi Ciolli - Redazione Battaglie Sociali
Data: 09/06/2017 07:26:33
ISPRA a rischio chiusura: appello a Governo e parlamentari

Incredibile: all’ISPRA (Istituto Superiore per la Protezione e la Ricerca Ambientale), risorsa strategica per il Paese, si apprestano a licenziare 93 ricercatori e tecnici precari, con anzianità media di un decennio.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 05/06/2017 09:03:09
Scommesse sportive online: maggiori garanzie per i giocatori

Solo nel 2014, gli italiani hanno investito in ogni tipologia di gioco – d’azzardo o meno – quasi 80 miliardi di euro. Solo ad Aprile 2015 le cifre si sono più che raddoppiate: solo nelle scommesse sportive gli italiani hanno investito circa 490 milioni di euro con un incremento del 33% rispetto all’anno precedente.


Autore:Rosella Panuzzo - Redazione Battaglie Sociali
Data: 29/05/2017 06:55:17
Voci di Confine, narrazione sulla migrazione

Dare spazio ad una cittadinanza che non si sente rappresentata dalla chiusura – quella delle frontiere, ma anche quella degli stereotipi - e che ha voglia di capovolgere la prospettiva: che vive l’accoglienza, l’integrazione e l’apertura come un fatto normale e quotidiano; e che intende riflettere criticamente sulle politiche migratorie e di cooperazione internazionale italiane ed europee


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 26/05/2017 08:04:34
Scommesse online: 26 Maggio 2017 - giornata informativa - Milano, Piazza Oberdan

Numerose le attività offerte: consulenze sui siti sicuri e su quali evitare, esposizione di quanto scoperto tramite osservatori mirati, conseguenze del gioco online sulle relazioni famigliari e consigli utili.  In aggiunta a questo un momento interamente dedicato alle domande in merito all’argomento.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 15/05/2017 07:25:33
Belen scortata da quattro Carabinieri: Codacons presentera' esposto alla Corte dei Conti

Tra le tante immagini che la hanno immortalata dentro e fuori dal Tribunale, spicca l'immagine di Belen scortata da quattro carabinieri.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 15/04/2017 07:26:20
Milano: Class Action contro il Comune per i furti al cimitero monumentale

La Decima Sezione del Tribunale di Milano ha ammesso l’azione di classe presentata dal Codacons contro il Comune di Milano per i furti avvenuti nel Cimitero Monumentale in data 16 marzo 2016.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

UNICEF, L'UE AIUTI L'ITALIA
Da Televideo
In breve
Data:18/08/2017 19:07:46
Il Codice di condotta, secondo Unicef, potrebbe mettere a rischio molte vite, soprattutto quelle dei bambini.L'Italia è da lodare,spiega,si fa caricoin percentuale sproporzionata della responsabilità, della cura e del sostegno dei rifugiatima gli intenti di rafforzare il quadro legislativo e di sicurezza, non importa quanto giustificabili, non devono impedire inavvertitamente le operazioni per salvare i bambini.

Il resto dei Paesi dell'Ue e della Comunità internazionalel'appellovono aumentare in modo deciso l'aiuto all'Italia, sostenendo le missioni di salvataggio, consentendo alle navi di sbarcare e operare nell'interesse dei bambini sradicati.


AUSER,ESTATE SERENA SERVONO VOLONTARI
Da Televideo
In breve
Data:18/08/2017 19:07:46
Piano Nazionale Auser 2017 per aiutare gli anziani, soprattutto quelli che sono soli, ad affrontare i disagi legati alla stagione estiva.

Oltre ai propri volontari ed alla rete capillare sul territorio,Auser chiede a giovani e pensionati di dedicare a chi è solo un poco di tempo,perchè,sottolinea il presidente nazionale dell'Auser Costa, aiutare gli altri fa bene.

Le richieste che giungonoiegano tantissime ed abbiamo bisogno di volontari per dare una risposta a tutti.

Basta poco per dare serenità ad un anziano solo,una telefonata, una visita a casa,una passeggiata da fare insieme.

Info all'800.995.988

L'AIUTO IN UN FILO D'ARGENTO Z
Da Televideo
In breve
Data:18/08/2017 19:07:47
Emergenza estate:è il piano nazionale dell'Auser per aiutare gli anziani,specie quelli che vivono soli,ad affrontare i disagi legati alla stagione.

tenziamento del servizio Filo d'Argento ,il telefono amico degli anziani. Al numero verde 800.995988 ,gratuito, attivo tutti i giorni della settimana ogni giorno dell'anno, h.8.0020.00, gli anziani possono richiedere la consegna a casa di farmaci, spesa, pasti, l'accompagnamento verso centri sociosanitari per visite o terapie,la partecipazione a gite, escursioni, svaghi.

di Auser aperte per ferie con iniziative contro la solitudine:pranzi, cene in compagnia, gite, feste, balli.

Su www.auser.it dalla A alla le iniziative dei Comuni e del volontariato.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 11/08/2017 15:32:19

Una realtà paradossale, se solo vivessimo in una nazione normale. E per normale intendo onesta, con un sistema politico votato alla saggia amministrazione della cosa pubblica, quelle cose cioè che dalle nostre parti sono uscite dalla lista delle cose possibili, lasciando il posto al paradossale, accettato però dalla popolazione, con una capacità oramai grottesca di non muovere un solo muscolo di fronte alle troppe situazioni contrarie alla decenza.


articolo presente in Economia -> Finanza
Autore: Angela Urso - Redazione Economia
Data: 07/08/2017 07:13:35
La Repubblica Ceca impone il rialzo dei tassi e avanza oltre la crisi economica

Non accadeva da 9 anni in Europa:la Banca Centrale della Repubblica Ceca ha dato il via alla stretta monetaria europea con l'aumentando il tasso repo a due settimane allo 0,25%, con un incremento di 0,20 punti percentuali.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)