Sei nella sezione Battaglie Sociali -> categoria: Infanzia       
Bambinisenzasbarre alla  Maratona di Milano: Forza Papa'

Autore:Redazione Cultura
Data: 31/03/2014 11:05:34
Bambinisenzasbarre alla  Maratona di Milano: Forza Papa'

 La maglia della squadra è gialla perché la nostra corsa è a favore dello Spazio Giallo (lo spazio e sistema in carcere per l’incontro fra figli e genitori detenuti) che Bambinisenzasbarre ha realizzato con successo in diverse carceri italiane e che si vuole estendere in tutte le altreIl progetto ha ricevuto il patrocinio e la collaborazione di Philo, Scuola Superiore di Pratiche Filosofiche di Milano.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Attualita
Data: 05/02/2014 12:45:28
ONU: la Santa sede intervenga subito sul tema degli abusi sui bambini

Nel recente rapporto del Comitato ONU syu diritti dei bambini diffuso da poche ore si legge:  "La S.Sede rimuova immediatamente» dal loro incarico chi ha commesso abusi sessuali sui bambini, o che ne è sospettato, perché finora ha adottato politiche e pratiche che hanno portato a continuare abusi su decine di migliaia di bambini e all’impunità degli autori.


Autore:Redazione
Data: 15/08/2013 18:10:32
Telefono azzurro Onlus mette in guardia circa il rischio delle vacanze in citta'

Allarme solitudine per bambini e adolescenti i quali, a causa delle restrizioni economiche che colpiscono le loro famiglie, si ritrovano sempre piu' spesso a trascorrere le vacanze in citta' semi deserte dove sono piu' esposti ai rischi per la loro sicurezza derivanti dalle insidie che viaggiano sempre piu' spesso su internet e social network.


Autore:Il Direttore e la Redazione
Data: 14/07/2013 14:48:28
Bimbi sottratti alle famiglie: fermiamo i rapimenti di Stato!

A tutto questo, noi diciamo NO. BASTA con le angherie ai danni dei minori, strappati alle proprie mamme ai pap alle famiglie di origine Trattati come merce al mercato. Sfruttati per ottenere finanziamenti pubblici Questa cosa è MOSTRUOSA!!! Nessuna Legge italiana presuppone che un bimbo possa essere tolto alla famiglia di origine e in tempi così brevi, che non si caratterizzano certo per uno studio approfondito della situazione socio psico economica della famiglia del minore BASTA CON I RAPIMENTI DI STATO DEI MINORI! BASTA CON GLI ABUSI! BASTA CON LA DITTATURA DELLA REPUBBLICA ITALIANA!!


Autore:Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 10/06/2013 13:25:56
Gli Scomunicati: Campagna per scongiurare l'abbandono di bimbi in auto: aderite!

Troppi ormai i bimbi abbandonati in auto dai genitori. Troppe le piccole vittime Senza qui voler fare l'analisi psichica dei soggetti che procurano questo tipo di fenomeno dobbiamo subito FARE qualcosa tutti insieme La soluzione c'è ed è talmente semplice da nopn poter accettare che non si applichi anche in Italia


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 11/10/2012 15:04:26
Video choc: bimbo trasportato via a forza dalla polizia. Un caso di mala ItaliaQuello che potete visionare qui, è il video trasmesso ieri sera - 10 Ottobre - dala trasmissione televisiva "Chi l'ha visto?". Mostra il bambino prelevato da scuola dalla polizia e portato via con la forza da un istituto elementare dell'Alta Padovana.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 29/03/2011 10:39:29
Una baby puttana fa notizia. Migliaia di minori abusati no. Ma ora c'è l'emendamento 1707...La pedofilia ha molte facce. Così come la ninfofilia. Branchia di un settore che fa venire la pelle d’oca se lo associamo ai nostri figli minori passibili di tragedia, che Dio non voglia. Ma ci sono minori che minori sono ma solo quando è conveniente. Minori che crescono prima e divengono adulti consenzienti e la cui mira è qualcosa di subdolo e raccapricciante insieme: il guadagno. Di denaro, regali o favori poco importa. L’essenziale è giungere alla meta. Che il gioco per loro vale la candela.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 13/12/2009 10:28:28
“Orgoglio pedofilo”. I cittadini colmano le carenze delle istituzioni.Nessuno che voglia prendere in seria considerazione l’oggi ed il domani di bambini che un giorno saranno adulti disperati. Nessuno che scoperchi il malefico pentolone, dal contenuto insano. Forse talmente insano che i poteri mondiali scelgono di tener celato. Perché si sa: le popolazioni devono esser tenute ad un livello di non conoscenza che li faccia sopravvivere all’orrore perpetrato dall’essere umano.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 06/11/2009 14:20:16
Pedofilia: quella linea sottile fra psicopatologia e desideri aberrantiSolitamente, quando le cronache aprono il portone di qualche episodio di violenza e di abusi sui minori, l'opinione pubblica si scaglia contro il pedofilo di turno, manifestando rabbia, schifo e sconcerto. Molti, specialmente sul Web, manifestano pensieri omicidi nei confronti di chi si macchia di quel reato così abominevole, come quello delle morbose e spesso violente attenzioni nei confronti di minori.

Autore:Emilia Urso Anfuso
Data: 21/10/2009 15:29:17
Lotta alla pedofilia: la lacerante condizione dei bambini abusati.A Phnom Penh - in Cambogia - comprare il corpicino di un minore è cosa usuale. Ogni giorno, l’esercito dei bimbi abusati si ingrossa. L’età a volte non raggiunge i cinque anni: bambole senza anima per adulti incomprensibili. I trait d’union fra i “villeggianti del sesso” ed i minori da abusare, sempre più spesso sono gli stessi parenti dei bimbi: fratelli, padri, sorelle. Per una manciata di riso, in un paese dalle condizioni economiche tragicamente critiche, si fa qualsiasi cosa: persino condannare all’orrore chi dovrebbe essere accolto come un pulcino nel nido. Al caldo. Fra braccia protettive. La prostituzione dilaga, ed anche nei bordelli della capitale cambogiana, è uso “offrire” ai clienti bambine che spesso non superano i dieci anni. Vergini. Un “bene”. Un “capitale” da far fruttare. Merce rara.
Elenco Pagine
1 | 2
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

PAPA: NON SEGUIRE FALSA LUCE PREGIUDIZIO
Da Televideo
In breve
Data:26/03/2017 08:31:17
Il tema delle false luci ha ispirato la celebrazione dell'Angelus di Papa Francesco a Piazza San Pietro.

Se seguiamo le false luci delle chiacchiere e dell'interesse personale siamo destinati a camminare nelle ombre, afferma il Pontefice.Il pregiudizio contro gli altri distorce la realtà, ammonisce Francesco.Se valutiamo le persone in base al nostro utile, piacere o prestigio, non facciamo la verità nei rapporti.

Noi siamo stati 'illuminati' da Cristo nel Battesimo e questo esige una capacità di giudicare in base ai valori.

Ieri il bagno di folla a Milano: Grazie, mi sono sentito a casa con tutti, credenti e non.


'PLOT MACHINE', FINALE CONCORSO RACCONTI A
Da Televideo
In breve
Data:26/03/2017 08:31:18
In onda su Radio1, dalla storica Sala di via Asiago, lunedì 27 marzo alle 23.05,la Finale di Radio1 Plot Machine. Sarà Sergio Cammariere il superpite del programma ideato e condotto da Vito Cioce con Daniela Mecenate.

La Giuria, composta da Silvia Cinelli, Francesca Giuliani e Paolo Restuccia, sceglierà tra i 2 Racconti finalisti il Vincitore del Concorso che aprirà l'eok di Eri 2017.

L'autore riceverà la Targa speciale di Radio1 dal Direttore Andrea Montanari.

Evento speciale che sarà anche in diretta video Facebook sulle pagine di Radio1 e Radio1 Plot Machine.


ADDIO CAPITANI,PAPA' DEL MARESCIALLO ROCCA
Da Televideo
In breve
Data:26/03/2017 08:31:18
A Addio a Giorgio Capitani, è morto il regista del Maresciallo Rocca, e di Commesse,per citare quelle più famose Aveva 89 anni.

Nella sua carriera anche molto cinema, ma è grazie alle fiction che arrivò al successo:oltre a Proietti, ha diretto Ferilli, Montesano, Villaggio e Banfi.Aveva cominciato con il cinema,e tra i suoi lavori spicca anche un peplum Ercole, Sansone, Maciste e Ursus gli invincibili (1964), una sorta di Avengers che riuniva i forzuti della mitologia e della fantasia.Girò commedie come Pane, burro e marmellata,1977, con Enrico Montesano,Vai avanti tu che mi vien da ridere (1982).

Il restauratore,con Buzzanca,l'ultimo lavoro.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/03/2017 17:04:11
 Alimentare paura e insicurezza: le grandi manovre a Roma

5.000 uomini saranno dislocati nella cosiddetta “Blue zone”, l’area del centro di Roma che comprende piazza Venezia, Ara Coeli, piazza San Marco e Fori Imperiali, su cui non sarà permesso agli aerei di transitare. Blocco al transito di automobili e pedoni; chiusura di tre stazioni della metro; linee bus deviate e divieto del trasporto merci. Vi sembra normale, per una giornata che sì, per carità, a livello europeo ha un discreto valore, ma che a livello di sicurezza era meglio evitare?


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Fabio Miceli - Redazione Attualita'
Data: 24/03/2017 06:50:57
Bullismo: Telefono Azzurro presenta il Booklet con i CONSIGLI PER I GENITORI

In riferimento alla sola parte emersa del fenomeno Telefono Azzurro ha gestito nel 2016 una media di 1 caso al giorno tramite il team di operatori e psicologi operativi 24 ore su 24 alla linea d’ascolto gratuita 1.96.96 e la chat su azzurro.it, un filo diretto attivo da trent’anni e costantemente al fianco delle vittime di violenze soprusi.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)