Sei nella sezione Battaglie Sociali -> categoria: ReteDonna       
25 novembre: Giornata internazionale per l' eliminazione  della violenza contro le donne

Autore:Mara Linda Degiovanni - Redazione Battaglie Social
Data: 19/11/2016 09:40:04
25 novembre: Giornata internazionale per l' eliminazione  della violenza contro le donne

Ogni tre giorni viene uccisa una donna. Secondo il rapporto Eures 2014, dal 2000 al 2012 sono state uccise in media 171 donne all’anno. In due casi su tre l’assassino è il partner o l’ex. Nella metà dei casi, il femminicidio è compiuto nei primi tre mesi successivi alla separazione.


Autore:Rete Donna
Data: 29/02/2016 16:06:55
Festa della Donna: sosteniano la 'Casa Rifugio Zefiro' con la collaborazione di Il Centimetro

Si avvicina l’8 Marzo, Festa della Donna, e per il terzo anno consecutivo, il brand “Il centimetro” sostiene l’associazione “La Gemma Onlus” che ha lanciato il progetto “Casa Rifugio Zefiro” per aiutare le donne vittime di violenza.
#diamovoce #noallaviolenzasulledonne


Autore:Redazione Rete Donna
Data: 26/02/2016 09:58:51
Gli Scomunicati aderisce alla Campagna: 'Una Casa Per Chiara' -  #POLITICAFAIUNACOSABUONA

La giovane Chiara, pur non desiderandolo affatto, è diventata un simbolo, il suo corpo fragile, devastato per sempre dalla furia violenta di un uomo, è uguale al corpo martoriato di tante donne che vivono l’inferno ogni giorno e spesso ne muoiono.


Autore:Battaglie sociali
Data: 08/02/2016 16:10:38
Gli Scomunicati: Campagna contro la violenza sulle Donne - Rete Donna: mai piu' donne nella rete

Le maglie di una rete fitta, che non lascia spazio nè speranza, si attorcigliano intorno a vite indifese, perchè spesso il nemico è colui che dovrebe essere il tuo migliore amico.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 24/11/2013 18:31:02
La nostra Campagna contro la violenza sulle Donne: 'Rete Donna: mai piu' donne nella rete'
Proponiamo a chiunque volesse raccontare la propria storia, anche in forma anonima, di contattarci: potremo mettervi in contatto con quelle organizzazioni che da anni si battono per stabilire Leggi severissime contro chi si macchia della aberrante colpa di violenza contro le donne, sia essa psicologica o fisica e psicologica.
 

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Politica
Data: 08/08/2013 18:21:30
Anti femminicidio: approvato il Decreto

Attraverso una conferenza stampa sono stati illustrati i 12 articoli del decreto legge anti femminicidio. «C'era bisogno nel nostro Paese di dare un segno fortissimo, ma anche un cambiamento radicale sul tema».


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica
Data: 04/07/2013 20:02:59
'Le donne vanno sc...' sussurra qualcuno in aula mentre si approva la mozione anti femminicidio...Non è dato sapere il nome di chi ha pronunciato la frase: “Assolutamente non rispondo in tal senso perché ciò che importa davvero “non è tanto la qualifica del ruolo di chi abbia detto questo, quanto il fatto di averla ascoltata in un corridoio come il nostro, dal momento che c’era un dibattito in aula proprio su una mozione che parlava di femminicidio”.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Politica
Data: 13/06/2013 16:18:47
'Mai nessuno che stupri il Ministro Kienge'? Dolores Velandro (lega Nord) ora rischia una denunciaCostei, si è macchiata davvero di una colpa estremamente miserabile: sulla sua bacheca di Facebook infatti, luogo ormai di presidio stabile anche per certi cosiddetti “politici” per mietere vittime attraverso opinabilissime castronerie, aveva scritto – riferendosi al Ministro per l’Integrazione Cècile Kyenge - la frase «Ma mai nessuno che se la stupri, così tanto per capire cosa può provare la vittima di questo efferato reato? Vergogna».

Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Cronaca
Data: 26/05/2013 10:47:40
Un'ondata di violenza in Italia si abbatte ancor di più sulle donne

Una vera e propria ondata di violenza contro le donne quella che si sta verificando nelle ultime ore nella nostra nazione A Genova, nel quartiere Marassi, il 24 Maggio un uomo di 58 anni ha buttato fuori dall'auto in corsa una donna di 41 anni di origini cubane madre di un bimbo, sparandole anche tre colpi di pistola che hanno colpito la vittima alla schiena.


Autore:Redazione
Data: 23/11/2012 10:30:35
La nostra Campagna contro la violenza sulle Donne: 'Rete Donna: mai piu' donne nella rete'

Campagna indetta dalla Redazione della nostra testata. Il 25 Novembre prossimo, sarà la giornata internazionale dedicata alla lotta alla violenza sulle donne. Riproponiamo la nostra campagna "Rete donna: mai più donne nella rete" che si prefigge lo scopo di portare alla luce quelle storie di violenza, che sempre più spesso sfociano in omicidio. Parlare della propria esperienza è il primo passo fondamentale per dire NO alla violenza

Elenco Pagine
1 | 2
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA EVENTI GIUSEPPE VERDI: QUANDO IL MAESTRO VENIVA PISTOIA
Da Televideo
In breve
Data:24/05/2017 05:18:03
2017 A Ufficio Cultura,via S.Andrea 16 25 maggio ore 16.00 Convegno 660 Turismo

CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA SAN GIOVANNI FUORCIVITAS XII
Da Televideo
In breve
Data:24/05/2017 05:18:03
2017 Un'interessante unione di elementi romanici e gotici fa della chiesa di San Giovanni un unicum nel suo genere.

La chiesa, come si evince chiaramente dal nome (Fuorcivitas), era in origine collocata nell'area sub urbana della città, fuori dalle mura medievali.

Le sue origini sono antiche, risalgono a prima del secolo.

Gli elementi romanici rimangono ancora ben visibili nella facciata in cotto in stile lombardo rimasta incompleta e nell'architrave con scolpita l'Ultima Cena, che porta la firma di Gruamonte.

660 Turismo

articolo presente in Cultura -> Eventi
Autore: Redazione Cultura
Data: 23/05/2017 10:01:38
Strage di Capaci, 23 Maggio 1992/2017: 25 anni di lotta alla mafia

Nell'attentato morirono: Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Gli unici sopravvissuti, Paolo Capuzza, Angelo Corbo, Gaspare Cervello e l'autista giudiziario Giuseppe Costanza.

Paolo Borsellino, fu ucciso il 19 Luglio dello stesso anno, insieme alla sua scorta composta da 5 persone: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 23/05/2017 08:24:13
Vaccinazioni obbligatorie: le dichiarazioni della Lorenzin non devono passare inosservate

Domanda: “E chi non paga la multa”?

Lorenzin: “«Riceverà una cartella esattoriale esattamente come quando non viene pagata una multa autostradale. Se continua a non estinguere il debito rischia ad esempio il pignoramento dei beni. I bambini però restano in classe. Credo saranno situazioni minoritarie».

Domanda: “Chi non può pagare”?

Lorenzin: “Un motivo di più per accettare la vaccinazione”.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)