Sei nella sezione Battaglie Sociali -> categoria: ReteDonna       
Violenza di genere: convegno a San Giovanni Teatino - 13 Ottobre 2017

Autore:Redazione Diritti Civili
Data: 12/10/2017 09:49:47
Violenza di genere: convegno a San Giovanni Teatino - 13 Ottobre 2017

“Violenza nero su bianco”. E’ il titolo del convegno che si terrà venerdì 13 ottobre alle ore 16.30 nella sala consiliare del Comune di San Giovanni Teatino in occasione dell’inaugurazione dello Sportello Antiviolenza.


Autore:Mara Linda Degiovanni - Redazione Battaglie Social
Data: 19/09/2017 07:10:56
Violenza sulle donne: primo convegno internazionale - Rimini 13 e 14 Ottobre 2017

Teen dating violence, letteralmente “violenza da appuntamento tra adolescenti”. Anche nelle giovani coppie, infatti, possono verificarsi situazioni di violenza. Talvolta non facili da individuare e comprendere per le stesse ragazze che ne sono vittime, coinvolte da quello che dovrebbe essere il “primo amore”. Ma non lo è.


Autore:Mara Linda Degiovanni - Redazione Battaglie Social
Data: 19/11/2016 09:40:04
25 novembre: Giornata internazionale per l' eliminazione  della violenza contro le donne

Ogni tre giorni viene uccisa una donna. Secondo il rapporto Eures 2014, dal 2000 al 2012 sono state uccise in media 171 donne all’anno. In due casi su tre l’assassino è il partner o l’ex. Nella metà dei casi, il femminicidio è compiuto nei primi tre mesi successivi alla separazione.


Autore:Rete Donna
Data: 29/02/2016 16:06:55
Festa della Donna: sosteniano la 'Casa Rifugio Zefiro' con la collaborazione di Il Centimetro

Si avvicina l’8 Marzo, Festa della Donna, e per il terzo anno consecutivo, il brand “Il centimetro” sostiene l’associazione “La Gemma Onlus” che ha lanciato il progetto “Casa Rifugio Zefiro” per aiutare le donne vittime di violenza.
#diamovoce #noallaviolenzasulledonne


Autore:Redazione Rete Donna
Data: 26/02/2016 09:58:51
Gli Scomunicati aderisce alla Campagna: 'Una Casa Per Chiara' -  #POLITICAFAIUNACOSABUONA

La giovane Chiara, pur non desiderandolo affatto, è diventata un simbolo, il suo corpo fragile, devastato per sempre dalla furia violenta di un uomo, è uguale al corpo martoriato di tante donne che vivono l’inferno ogni giorno e spesso ne muoiono.


Autore:Battaglie sociali
Data: 08/02/2016 16:10:38
Gli Scomunicati: Campagna contro la violenza sulle Donne - Rete Donna: mai piu' donne nella rete

Le maglie di una rete fitta, che non lascia spazio nè speranza, si attorcigliano intorno a vite indifese, perchè spesso il nemico è colui che dovrebe essere il tuo migliore amico.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 24/11/2013 18:31:02
La nostra Campagna contro la violenza sulle Donne: 'Rete Donna: mai piu' donne nella rete'
Proponiamo a chiunque volesse raccontare la propria storia, anche in forma anonima, di contattarci: potremo mettervi in contatto con quelle organizzazioni che da anni si battono per stabilire Leggi severissime contro chi si macchia della aberrante colpa di violenza contro le donne, sia essa psicologica o fisica e psicologica.
 

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Politica
Data: 08/08/2013 18:21:30
Anti femminicidio: approvato il Decreto

Attraverso una conferenza stampa sono stati illustrati i 12 articoli del decreto legge anti femminicidio. «C'era bisogno nel nostro Paese di dare un segno fortissimo, ma anche un cambiamento radicale sul tema».


Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Politica
Data: 04/07/2013 20:02:59
'Le donne vanno sc...' sussurra qualcuno in aula mentre si approva la mozione anti femminicidio...Non è dato sapere il nome di chi ha pronunciato la frase: “Assolutamente non rispondo in tal senso perché ciò che importa davvero “non è tanto la qualifica del ruolo di chi abbia detto questo, quanto il fatto di averla ascoltata in un corridoio come il nostro, dal momento che c’era un dibattito in aula proprio su una mozione che parlava di femminicidio”.

Autore:Mariasole De Maio - Redazione Politica
Data: 13/06/2013 16:18:47
'Mai nessuno che stupri il Ministro Kienge'? Dolores Velandro (lega Nord) ora rischia una denunciaCostei, si è macchiata davvero di una colpa estremamente miserabile: sulla sua bacheca di Facebook infatti, luogo ormai di presidio stabile anche per certi cosiddetti “politici” per mietere vittime attraverso opinabilissime castronerie, aveva scritto – riferendosi al Ministro per l’Integrazione Cècile Kyenge - la frase «Ma mai nessuno che se la stupri, così tanto per capire cosa può provare la vittima di questo efferato reato? Vergogna».
Elenco Pagine
1 | 2
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA EVENTI LA RIVELAZIONE DEL TIBET. IPPOLITO DESIDERI L'ESPLORAZIONE SCIENTIFICA ITALIANA NELLE TERRE PIU' VICINE AL CIELO
Da Televideo
In breve
Data:23/10/2017 04:52:33
2017 E Palazzo Sozzifanti Fino al 10 dicembre Pistoia dedica una mostra al suo illustre cittadino Ippolito Desideri, missionario gesuita che per primo rivelò il Tibet all'Occidente.

Definito dall' attuale Dalai Lamaun autentico pionieredel dialogo interreligioso e dell' incontro rispettoso e proficuo fra culture e tradizioni diverse, Ippolito Desideri fu l'antesignano delle esplorarazioni in Asia.

660 Turismo

CAPITALE ITALIANA DELLA CULTURA TEATRO DEGLI ARMONICI
Da Televideo
In breve
Data:23/10/2017 04:52:33
2017 Una struttura molto particolare quella conosciuta a Pistoia col nome di Teatro degli Armonici, che subì nel tempo svariate modificazioni e diversi utilizzi. Nata come circolo ricreativo per la classe agiata della città la struttura, una ex chiesa, che si affaccia su via Curtatone e Montanara, fu acquistata nel 1789 dall' Accademia degli Armonici.

L'edificio, composto da varie stanze comunicanti e un salone centrale, era utilizzato come ritrovo per attività ludiche.

660 Turismo

Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 23/10/2017 13:28:59

Uno degli articoli della legge di bilancio, qualora venisse approvato, permetterà allo Stato di svendere i crediti di Equitalia (ex agente della riscossione di cui è staro solo modificato il nome) a privati, leggi “Banche”, per una somma di circa 4 miliardi a fronte di un valore effettivo di circa 500 miliardi e per il periodo che va dal 2000 al 2010.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/10/2017 07:08:09
Il caso Weinstein e l'insostenibile leggerezza sul criterio di abuso sessuale

Il mondo ora, scopre l’acqua calda. E ne fa un caso internazionale. Di più: sui social, famoso contenitore di ideologi senza idee e sociologi senza cognizione di causa, attizzano il fuoco sul tema “violenza e abuso sessuale”, generando una confusione senza pari tra il criterio di violenza sessuale e quello di libero scambio tra adulti.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)