Sei nella sezione Economia -> categoria: Occupazione       
Lavoro: ISTAT, disoccupazione in salita all' 11,7%

Autore:Redazione Economia
Data: 04/05/2017 07:24:20
Lavoro: ISTAT, disoccupazione in salita all' 11,7%

Assolutamente deludenti per i consumatori i numeri sull’occupazione diffusi oggi dall’Istat. Lo afferma il Codacons, che confronta i dati con quelli registrati in Europa e critica le politiche sul lavoro finora attuate dagli ultimi governi italiani.


Autore:Redazione Economia
Data: 04/04/2017 06:28:50
Disoccupazione: i dati Istat non confermano la ripresa

Scende il tasso di disoccupazione a febbraio, ma il confronto con il passato continua ad essere impietoso. Lo afferma il Codacons, commentando i numeri forniti oggi dall’Istat.


Autore:Claudio Motta - Redazione Economia
Data: 30/03/2017 06:11:50
Lavoro: l'Italia non e' un paese per le donne

L’Italia non sembra essere (ancora) un Paese per donne, almeno dal punto di vista del lavoro. Le professioniste italiane, infatti, ritengono di essere pagate meno rispetto ai colleghi uomini, di avere meno possibilità di carriera e di ricevere giudizi più severi.


Autore:Angela Urso - Redazione Economia
Data: 22/03/2017 06:34:25
Italia: un paese in crisi per i cittadini, una pacchia per i politici

Italia: un paese arretrato, costantemente impoverito, agli ultimi posti della classifica a livello europeo, anche per ciò che riguarda la condizione economica dei cittadini. La disoccupazione è ormai una piaga sociale. Il Sud Italia è ormai a un livello tale di povertà e disoccupazione da staccarsi nettamente da tutte le altre regioni italiane.


Autore:Miriam Giudici - Redazione Economia
Data: 11/02/2017 08:24:39
Offerta di lavoro: Cartorange cerca 23 consulenti di viaggio tra Lazio, Campania e Puglia

Ha sempre più successo la professione di consulente di viaggio, figura qualificata che propone vacanze su misura, personalizzate con esperienze particolari e con proposte al di fuori dei circuiti più battuti


Autore:Claudio Motta - Redazione Economia
Data: 27/01/2017 08:08:52
Ecco svelati i principali motivi per cui non si viene assunti

È capitato a tutti, almeno una volta nella vita, di candidarsi per una posizione lavorativa, sostenere un colloquio, sentirsi la vittoria in tasca per poi essere scartati, senza capire davvero il perché.


Autore:Elettra Occhini - Redazione Economia
Data: 21/10/2016 10:16:10
Susanna Camusso: 'Alla Madia chiedo lavoratrori pubblici e privati'

La riforma Madia va nella direzione di creare una amministrazione trasparente o sono solo parole?


Autore:Ramella Nicol - Redazione Economia
Data: 03/10/2016 09:24:36
Industria 4.0, Calenda: 'E' una rivoluzione profondissima'

"Il messaggio è che siamo di fronte a una rivoluzione profondissima dell'industria e del lavoro. Il governo questa rivoluzione l'abbraccia con questo piano mettendo a disposizione, fra diretti e indiretti, 26 miliardi di incentivi"...


Autore:Angela Urso - Redazione Economia
Data: 23/09/2016 08:42:58
Industria 4.0: la cancellazione della forza lavoro umana

Ma cosa si intende per Industria 4.0? E' l'automatizzazione totale - o quasi - delle industrie. In pratica, col tempo, l'elemento umano andrà scomparendo dalle linee produttive.


Autore:Angela Urso - Redazione Economia
Data: 04/09/2016 11:04:45
Lotta alla poverta': al via il SIA in tutti i Comuni

Da oggi, 2 settembre, è possibile richiedere il Sostegno per l’inclusione attiva su tutto il territorio nazionale.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

BANCHE VENETE,PADOAN: SOLUZIONE RAPIDA P.A.,
Da Televideo
In breve
Data:26/05/2017 15:51:08
Il governo è impegnato perché la soluzione sia definita in tempi rapidi.

Lo assicura il ministro dell'Economia, Padan,al termine dell'incontro con i vertici della Banca Popolare di Vicenza e Veneto Banca.

E spiega, in una nota del Mef, che le due banche sotto il profilo della liquidità dispongono di tutte le garanzie pubbliche necessarie.

Sul confronto di mercoledì a Bruxells: era uno dei tanti passaggi della consueta interlocuzione tecnica.

E il dialogo con le autorità Ue prosegue anche per tutelare i risparmiatori.

Poi, interpellato dai giornalisti a margine del Forum sottolinea che il bail è un'ipotesi esclusa.


articolo presente in Cultura -> Eventi
Autore: Redazione Cultura
Data: 23/05/2017 10:01:38
Strage di Capaci, 23 Maggio 1992/2017: 25 anni di lotta alla mafia

Nell'attentato morirono: Falcone, sua moglie Francesca Morvillo e tre agenti della scorta: Vito Schifani, Rocco Dicillo, Antonio Montinaro. Gli unici sopravvissuti, Paolo Capuzza, Angelo Corbo, Gaspare Cervello e l'autista giudiziario Giuseppe Costanza.

Paolo Borsellino, fu ucciso il 19 Luglio dello stesso anno, insieme alla sua scorta composta da 5 persone: Emanuela Loi, Agostino Catalano, Vincenzo Li Muli, Walter Eddie Cosina e Claudio Traina


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 23/05/2017 08:24:13
Vaccinazioni obbligatorie: le dichiarazioni della Lorenzin non devono passare inosservate

Domanda: “E chi non paga la multa”?

Lorenzin: “«Riceverà una cartella esattoriale esattamente come quando non viene pagata una multa autostradale. Se continua a non estinguere il debito rischia ad esempio il pignoramento dei beni. I bambini però restano in classe. Credo saranno situazioni minoritarie».

Domanda: “Chi non può pagare”?

Lorenzin: “Un motivo di più per accettare la vaccinazione”.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)