Sei nella sezione Mondo -> categoria: Cronaca dal Mondo       
Family Summit Planner 2020: un convegno per il controllo delle nascite contro la povert?

Autore:Cristina Beida - Redazione Attualita'
Data: 24/07/2017 07:30:05
Family Summit Planner 2020: un convegno per il controllo delle nascite contro la povert?

Avere la possiblita’ di decidere se avere figli o meno, quando farli e quanti farne e’ un diritto universale. Su di questo si calcola che in tutto il mondo, una cifra stimata di 214 milioni di donne che non pianificano quando restare incinte, una forte necessita’ -insoddisfatta- di metodi contraccettivi moderni. Queste donne sono, nella maggior parte, nei Paesi in via di sviluppo.


Autore:Redazione Esteri
Data: 22/07/2017 07:20:12
Nigeria, Stato di Borno: urgente portare aiuto prima delle piogge nello

La stagione delle piogge coincide con il picco della malaria e tassi di malnutrizione elevati. Anticipando i rischi, MSF sta allestendo una clinica mobile per portare supporto medico e umanitario a Rann, Banki e Damasak nei prossimi mesi. I membri delle équipe effettueranno consultazioni mediche, forniranno trattamenti preventivi per la malaria, distribuiranno zanzariere e sapone, e lavoreranno per migliorare le condizioni igienico-sanitarie. Inoltre, visiteranno e tratteranno i bambini per la malnutrizione.


Autore:Redazione Esteri
Data: 17/07/2017 06:47:16
Repubblica democratica del Congo: MsF fornisce cure mediche nella regione del Gran Kasai

Dal 10 maggio a inizio luglio, MSF ha curato 198 pazienti nel proprio reparto di emergenza a Kananga (città di 750.000 persone), di cui un terzo era vittima della violenza. Per 107 pazienti è stato necessario il ricovero nell’ala di traumatologia gestita da MSF nella struttura. La metà di loro aveva ferite da arma da fuoco e un altro 15% traumi da violenza, come ferite da coltello o machete.


Autore:Luca De Rossi - Redazione Esteri
Data: 14/07/2017 10:50:56
Gerusalemme: attacco terroristico sul Monte Tempio. Uccisi i tre assalitori

Dopo l'attacco il premier Benyamin Netanyahu ha dichiarato: "Lo status quo sul Monte del Tempio sarà mantenuto Però è stata decisa la chiusura per motivi di sicurezza. Saranno condotte ricerche per assicurarsi che non ci siano altre armi sul Monte del Tempio".


Autore:Redazione Esteri
Data: 13/07/2017 06:13:28
CAR: Bambina di un anno uccisa in ospedale tra le braccia della madre

Lo spietato omicidio di una bambina di circa un anno in un ospedale di Zemio in Repubblica Centrafricana (CAR), dove Medici Senza Frontiere (MSF) gestisce un progetto, dimostra il livello di estrema brutalità contro i civili raggiunto dal conflitto in corso, mentre i luoghi sicuri diminuiscono sempre di più.


Autore:Redazione Esteri
Data: 12/07/2017 07:02:25
Yemen: emergenza colera

Nel distretto settentrionale di Abs, l’area più gravemente colpita dall’epidemia di colera, urge un aumento esponenziale degli aiuti, avverte Medici Senza Frontiere (MSF). La malattia si diffonde attraverso l’acqua contaminata, quindi la potabilizzazione di quest’ultima e i servizi igienico-sanitari sono particolarmente vitali per affrontare il problema alla radice.


Autore:Max Murro - Redazione Esteri
Data: 10/07/2017 07:27:08
Londra: incendio a Camden Market. Tanta paura ma nessun ferito

 Nessun ferito per fortuna, ma tanta paura, come ha dichiarato un testimone: 'guardavamo le fiamme, ma temevamo che lo stabile potesse esplodere in qualsiasi momento poiche' li' vicino ci sono ristoranti con cucine'.


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/07/2017 06:15:18
Africa: troppi legami con la droga

 Uno dei grandi golpe internazionali della DEA (Dipartimento Usa dei narcotici) e’ stato fatto nel 2013 in Guinea-Bissau, una disperata nazione dell’Africa occidentale. Un agente che si era fatto passare per un guerrigliero colombiano delle Fuerzas Armadas Revolucionarias de Colombia (FARC), dedicata al bussines della cocaina, invito' sul suo yacht José Américo Bubo Na Tchuto, ex capo dell’esercito della Guinea Bissau.


Autore:Redazione Esteri
Data: 06/07/2017 06:08:05
Mosul: gli abitanti sono stremati e muoiono di fame

Gli altissimi livelli di conflitto e violenza nella città assediata di Mosul – soggetta a continui attacchi aerei, bombardamenti, attacchi suicidi e sparatorie – stanno costando un prezzo devastante agli abitanti


Autore:Redazione Esteri
Data: 01/07/2017 06:34:49
Antartide: cocaina e farmaci intossicano il mare

Le acque dell’Antartide contengono caffeina, ibuprofene, paracetamolo e cocaina. A volte a livelli simili a quelli dell’Europa e di altri continenti molto piu’ problematici. Ce lo fa sapere il primo studio che ha analizzato la presenz­a di farmaci e droghe illegali nella penisola Antartica, un pezzo di terra a nordest del continente 

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

LIBIA, ACCORDO CESSATE FUOCO VOTO SUBITO
Da Televideo
In breve
Data:25/07/2017 06:14:37
E Oggi il presidente del Consiglio presidenziale di Tripoli alrraj e il comandante dell'Esercito nazionale libico Haftar possono diventare simbolo per la riconciliazione e la pace.La dichiarazione congiunta è documento storico. Tra le decisioni concordate quella di indire elezioni per primavera 2018.

Così il presidente francese Macron al termine dell'incontro a Parigi sulla Libia, aggiungendo: Voglio ringraziare in particolare l'Italia, il mio amico Gentiloni che ha lavorato per il risultato di oggi.

Il premier libico alSarraj sarà domani a Roma e incontrerà il premier Gentiloni a Palazzo Chigi.


MIGRANTI, JUNCKER ANNUNCIA AIUTI ROMA
Da Televideo
In breve
Data:25/07/2017 06:14:37
A Per assicurare comunicazione costante tra Italia e Commissione Ue nell'estate e una rapida risposta operativa sui migranti abbiamo organizzato un 'gruppo di contatto permanente'.

Così in una lettera Juncker, presidente della Commissione Ue al premier Gentiloni. La Commissione Ue è pronta a mobilitare fondi di emergenza fino a 100 mln di euro per attuare la legge Minniti e misure per assicurare processi di rimpatrio più veloci, con l'impiego di 500 esperti dalle Guardie di frontiera.


MIGRANTI, SOCCORSO GOMMONE CON MORTI
Da Televideo
In breve
Data:25/07/2017 06:14:37
11 Soccorso un gommone davanti alle coste libiche, carico di uomini, donne e bambini.

A bordo sono stati trovati anche i corpi di 11 migranti.

Altri 167 sono stati recuperati dalla nave della Ong spagnola Proactiva Open Arms.L'imbarcazione era sul punto di naufragare.

Non c'è nessuno all'orizzonte.O li salviamo o moriranno, aveva twittato la ong.

Le operazioni di salvataggio sono state coordinate dalla Guardia Costiera.

A bordo di un'altra piccola imbarcazione c'erano altri 90 migranti, soccorsi dalla nave di Save The Children.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 22/07/2017 15:20:20

No, non è affatto una fake news, e nemmeno allarmismo: la Capitale rischia di restare coi rubinetti dell'acqua corrente a secco. E se così fosse, sarebbe davvero una situaziobe aberrante, visto che peraltro, la notizia viene data solo ora, come se chi è a capo della regione Lazio - Zingaretti - o la Raggi, non ne sapessero nulla.


Autore: Inchiesta del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 21/07/2017 07:19:01

 Si è cercato in ogni modo di diffondere dati che facessero pensare a uno stato di epidemia, ma dall’altro, lo stesso ministero non poteva che evidenziare il “trend decrescente dei casi di morbillo”, come avete letto prima. Il decreto quindi, è immeritatamente “d’urgenza”, dal momento che non ci troviamo in presenza di un considerevole innalzamento del numero di casi di contagio, però dall’altro lato, è evidente come – anche attraverso un utilizzo controllato dei media – si sia deciso di far percepire uno stato epidemico a tutta la popolazione.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)