Sei nella sezione Italia -> categoria: Cronaca       
Napoli, il Questore su Radio 24:

Autore:Ramella Nicol - Radio24
Data: 12/02/2016 10:09:52
Napoli, il Questore su Radio 24:

"Partiamo dall'idea che questi cosiddetti clan camorristici hanno subito legnate abbastanza consistenti nel corso del 2015 e anche prima e ne subiranno ancora - spiega - Questo porta ad un paradosso che però rappresenta la realtà: i vecchi clan, intesi come gruppi strutturati non esistono più.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 02/02/2016 09:03:41
Pozzuoli: nasce bimba della donna data alle fiamme

Tragedia della follia a Pozzuoli in provincia di Napoli dove un uomo, dopo una lite, ha dato fuoco alla compagna incinta ed e' scappato. La donna e' ricoverata in prognosi riservata all'ospedale Cardarelli a Napoli, dove i medici hanno anche fatto partorire la donna. La bimba sta bene, anche se prematura.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 01/02/2016 10:30:28
Modena: maestra di scuola materna arrestata per maltrattamenti

Una maestra d'asilo, M.G. di 52 anni, maltrattava pesantemente i bambini: punizioni eccessive, botte, parolacce, insulti del tipo: "Sei brutta"! "Li mortacci vostri" "Ti do una microfonata in faccia"!


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 01/02/2016 10:15:29
Sanremo: esplosione in un caseggiato, morta una 77enne ferito Gabriel Garko

Nello stesso caseggiato, si trovava al mpmento dell'esplosione, l'attore Gabriel Garko, che è stato ricoverato in ospedale in stato di choc.


Autore:Teresa Corrado - Redazione Cronaca
Data: 27/01/2016 23:30:47
Maresciallo Taibi ucciso per vendetta

Una vendetta atroce e' quella che ha portato alla morte il maresciallo dei Carabinieri Antonio Taibi di 47 anni. Una vendetta tremenda, che gli ha privato la vita e che, alla fine non ha avuto, forse, l'attenzione che avrebbe meritato. A uccidere il maresciallo dei Carabinieri un uomo di settantadue anni, Roberto Vignozzi, che, secondo le prime indagini, si e' voluto vendicare perche' l'uomo aveva, con le sue indagini, fatto arrestare e condannare i figli per droga.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 26/01/2016 21:32:57
Rohani incontra papa Francesco e imprenditori italiani

Continua la visita del presidente iraniano Hassan Rohani in Italia, visita ufficiale che prevede incontri istituzionali con le alte cariche del paese. Oggi, nella seconda giornata della sua visita, Rohani ha incontrato papa Francesco in Vaticano. Il loro incontro privato e' durato quaranta minuti e il premier iraniano ha chiesto al papa di pregare per lui. Papa Francesco, invece, lo ha salutato con un augurio particolare, rivolto al mondo "Spero nella pace", ha detto rivolgendosi al presidente iraniano salutandolo dopo il loro incontro.


Autore:Ramella Micol - Radio24
Data: 25/01/2016 16:46:48
Expo: Sala su Radio24: 'Non sapevo che 500mila euro fossero finiti a De Lucchi'

intervistato a Mix24 di Giovanni Minoli su Radio 24 il candidato alle primarie Pd di Milano Giuseppe Sala, già commissario di Expo, risponde a una domanda sui lavori nella sua casa al mare fatti da un architetto che poi ha lavorato per Expo.


Autore:Susanna Invernizzi - Redazione Cronaca
Data: 24/01/2016 19:53:42
Sanremo: l'avvocato del vigile licenziato presentera' ricorso

L'Avvocato Alessandro Moroni ha infatti dichiarato: "Non ha ancora letto a fondo il provvedimento, ma sicuramente lo impugneremo perché il mio assistito si è puntualmente giustificato delle contestazioni".


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 24/01/2016 19:45:11
Pescara: donna romena e figlio 23enne uccisi in casa. Arrestato l 'omicida: e' un ucraino

All'arrivo dei soccorritori, il giovane - in una pozza di sangue - era già morto. La donna ancora respirava, ma è morta in breve tempo.


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 23/01/2016 10:49:56
Brescia: sgominato giro di Baby prostitute. Si vendevano per pochi euro

Hanno tra i 15 e i 16 anni le 5 ragazzine - italiane e straniere - che si prostituivano nei bagni di scuola e all'interno dei parcheggi di un centro commerciale di Brescia: la tariffa andava dai 10 ai 50 euro.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58 | 59 | 60 | 61 | 62 | 63 | 64 | 65 | 66 | 67 | 68 | 69 | 70 | 71 | 72 | 73 | 74 | 75 | 76 | 77 | 78 | 79 | 80 | 81
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

CALABRIA, MALTEMPO: EVACUATE FAMIGLIE
Da Televideo
In breve
Data:13/02/2016 20:38:51
60 Sessanta famiglie sono state evacuate a scopo cautelativo in località Piano Scafo a Cassano allo Ionio.

Per cercare di ridurre il livello del fiume Crati sono state azionate le pompe idrovore.

Le ordinanze, fa sapere la Protezione Civile, sono a scopo cautelativo, considerato che anche per oggi è prevista pioggia.

Il sindaco di Tarsia, Roberto Ameruso, ha evidenziato che le principali criticità sono dovute alla presenza, nel fiume, di rifiuti ingombranti oltre a detriti e pezzi di alberi.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 09/02/2016 15:53:29
350 miliardi di sofferenze bancarie: ecco chi ha creato lo Tsunami che si abbattera' sui correntisti

Ritroviamo il nome Caltagirone anche nel crac di altre banche, come nel caso della Cassa di Ferrara e la cosa che deve far riflettere è che, gira che ti rigira, i nomi di chi ha creato le sofferenze del nostro sistema bancario, sono sempre gli stessi e, praticamente, sempre nel settore immobiliare. Un caso? Impossibile.


Autore: Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 09/02/2016 09:59:00
Migranti: un genocidio senza spettatori

Questa situazione non può continuare. La tratta dei migranti sembra essere più importante delle vite umane. In occidente, la gente sembra ormai essersi abituata a questo genocidio. Ma come si può abituarsi alla morte quotidiana? Come si può anestesizzare le emozioni?

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)