Sei nella sezione Italia -> categoria: Cronaca       
DJ Giuseppe di Radio 105 arrestato. Si spacciava per 'Poliziotto antiterrorismo'

Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 04/03/2015 10:05:39
DJ Giuseppe di Radio 105 arrestato. Si spacciava per 'Poliziotto antiterrorismo'

I Carabinieri l' hanno trovato in possesso di marijuana ma anche, sembra davvero incredibile, di una radio in grado di collegarsi ai canali delle Forze dell'ordine oltre che di un finto tesserino della Polizia. Per questi motivi, p finito in cella DJ Giuseppe, una delle voci di Radio 105, al secolo Luciano Fronti.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 03/03/2015 14:15:18
Legge salva Ilva: la Camera approva

Con questa misura, l'Ilva potrà anche chiedere un finanziamento che verrà garantito dallo Stato Italiano per un importo fino a 400 milioni di euro che dovranno essere utilizzati per lavori atti al risanamento dell'ambiente e anche per progetti di "ricerca, sviluppo, innovazione, formazione e occupazione" così come si legge nel testo di Legge.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 03/03/2015 13:55:07
Milano, scontro sulla A4 fra un pullman di studenti e un camion. 42 feriti

Dei 42 feriti, 39 sono stati trasportati al Pronto Soccorso in codice verde e tre in codice giallo, negli Ospedali Niguarda e San raffaele a Monza.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 01/03/2015 14:18:36
Val Fonda, Belluno: slavina sul cristallo. Un morto e due feriti gravissimi

I due feriti gravi sono stati trasportati negli ospedali di Treviso e di Trento. Diverse unità cinofile provenienti dai soccorsi alpini di Cortina, Centro Cadore, Auronzo, Dobbiaco e San Vito di Cadore hanno partecipato alle ricerche e al salvataggio degli sciatori.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 28/02/2015 11:10:55
Roma, lancia il Pitbull dal sesto piano: TSO per una 22enne con problemi psichici

Oltre la gravità del gesto in se, la caduta del cane dal sesto piano avrebbe potuto provocare altri danni dal momento che l'animale è caduto molto vicino a un gruppetto di ragazzi che si trovava in strada proprio in quel momento


Autore:Max Murro - Redazione Cronaca
Data: 27/02/2015 13:00:01
Milano: neonata di nove mesi muore forse a causa di denutrizione

Oltre al 118 sul posto si sono recati anche alcuni poliziotti e un medico legale che ha trovato piaghe da decubito sul corpicino della neonata oltre alla constatazione che l'appartamento versa in precarie condizioni igieniche. La bimba inoltre, appariva malnutrita.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 27/02/2015 12:50:11
Compravendita di minori: otto arresti a Messina

 Alcuni dei pregiudicati, stavano per vendere un bimbo di otto anni a una coppia che per ottenerlo aveva sborsato 30.000 euro. Il bimbo esra stato "acquistato" in Romania.


Autore:Teresa.Corrado
Data: 24/02/2015 23:56:03
Morte naturale per Carmine Schiavone

La morte di Carmine Schiavone il pentito del clan dei Casalesi, e' avvenuta in modo naturale. A confermare il tutto l'autopsia effettuata oggi, che pone fine anche a improbabili sospetti sulla fine del piu' famoso pentito di camorra. Secondo le indiscrezioni che sono giunte ai giornali, i medici legali avrebbero effettuato l'autopsia non riscontrando alcuna negligenza da parte del personale medico e paramedico che si era occupato del pentito.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 23/02/2015 17:04:36
Eternit: reato prescritto. Cancellati i risarcimenti alle vittime

Scandaloso l'annullamento dei risarcimenti che sarebbero dovuti andare alle familgie delle vittime: secondo la sentenza della Cassazione infatti, essendo prescritto l'intero processo, anche i risarcimenti decadono 


Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 22/02/2015 11:55:47
Napoli, Pianura: si apre una voragine a causa del maltempo. 200 famiglie sgombrate

200 famiglie residenti nella zona sono state sgombrate in via precauzionale. Subito sono scatttate verifiche tecniche per appurare i rischi e i danni nell'area. Quattro giorni fa nella voragine era caduto un mezzo adibito alla raccolta dei rifiuti.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

MAFIA, SETTE ARRESTI NEL PALERMITANO
Da Televideo
In breve
Data:03/03/2015 21:47:12
Sette le persone fermate dai Carabinieri, perché accusate a vario titolo di associazione per delinquere di tipo mafioso, estorsione e minaccia, aggravati da metodo e finalità mafiose.

Gli arrestati appartengono al mandamento mafioso di Misilmerilmonte Mezzagno: tra loro il capo e i reggenti delle famiglie di Belmonte Mezzagno e Bolognetta, in cui il clan si articola.

Tra le attività principali l'estorsione: diversi inprenditori e commercianti hanno riferito di esserne vittima.


OSTIA,PRESO LATITANTE CONDANNATO ERGASTOLO
Da Televideo
In breve
Data:03/03/2015 21:47:12
A Arrestato a Ostia dai Carabinieri un latitante condannato definitivamente all'ergastolo per un omicidio del 1996. Salvatore Calabria, ritenuto elemento di spicco del clan di camorra De Sena, attivo ad Acerra (Napoli), aveva ucciso un uomo nel centro del paese.

Entrato in latitanza, si era rifugiato sul litorale romano contando probabilmente su appoggi e complicità della malavita locale.


VESSAVANO DISABILE, FERMATI SEDICENNI
Da Televideo
In breve
Data:03/03/2015 21:47:12
4 Quattro 16enni sono stati fermati dai Carabinieri di Triggiano (Bari) e si trovano ora in comunità, con l'accusa di furto aggravato, rapina in concorso e uso fraudolento di carta bancomat.

La vittima è un disabile 44enne: 5 euro per restituirgli la pedana necessaria a entrare in casa la prima richiesta all' uomo,ma quando lui ha preso il portafoglio i giovani gli hanno tolto soldi e bancomat.

Pochi giorni dopo i 16enni sono entrati a casa dell'uomo picchiandolo, derubandolo ancora e poi prelevando 600 euro.

Lui, finalmente, li ha denunciati.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 02/03/2015 14:59:09
Campagna nazionale a sostegno delle vittime di Stato colpite da Ludopatia

Anziché sostenere le fasce deboli negli anni della recessione economica, lo Stato fornisce ampie possibilità di divenire ancor più disperati. Non basta: oltre che disperati, anche malati. Di Ludopatia, la patologia che aggredisce chi diviene schiavo dei giochi, siano essi online o dal vivo. Tutto alimenta una sola possibilità: rovinarsi.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 25/02/2015 13:56:54

Renzi ha si innovato la politica italiana, ma nel senso peggiore del termine. Ha sconvolto il centro sinistra, lasciando gli elettori basiti di fronte a misure economiche, fiscali e politiche fuori da qualsiasi logica di sostegno delle fasce deboli. 

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)