Sei nella sezione Italia -> categoria: Cronaca       
Sicilia: crollo del viadotto 'Scorciavacche' Notificati 30 avvisi di garanzia

Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Attualita'
Data: 27/04/2015 10:22:40
Sicilia: crollo del viadotto 'Scorciavacche' Notificati 30 avvisi di garanzia

Per tutti, l'ipotesi du reato è di attentato alla sicurezza dei trasporti, come deciso dalla Procura di Termini Imerese.



Autore:Luca De Rossi - Redazione Cronaca
Data: 27/04/2015 10:19:17
Borseggiatrice di 75 anni fermata dai Carabinieri in provincia di Reggio Emilia

E' accaduto nel parcheggio di un supermercato di Poviglio, in provincia di Reggio Emilia. La donna, che è originaria di Gattatico nel Reggiano, ha precedenti per reati simili, è stata poi fermata dai Carabinieri e denunciata con l'accusa di rapina impropria.  



Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 27/04/2015 10:15:32
19 Maggio: sciopero dei medici

Gli studi dei medici di base resteranno chiusi il prossimo 19 Maggio e saranno garantite soltanto le visite urgenti a malati terminali, le prestazioni di assistenza domiciliare integrata e altre prestazioni che sono parte integrante degli accordi regionaliIncroceranno le braccia per quattro ore anche i medici di continuità assisteziale, di emergenza sanitaria dei servizi territoriali e i medici penitenziari. 


Autore:Teresa.Corrado - Redazione Cronaca
Data: 24/04/2015 17:52:45
I docenti sfilano a Roma contro il ddl #Labuonascuola

Sfilano a Roma gli insegnanti della scuola pubblica, riuniti sotto le sigle sindacali minoritarie, Anief, Uniobas e Usb, che avevano indetto lo sciopero per la scuola e per dire il proprio forte no al nuovo ddl di Matteo Renzi che porta con se un cambiamento del tutto epocale per la scuola italiana. I no dei sindacati sono stati scanditi piu' volte all'interno della manifestazione, dove insegnanti di ogni ordine e grado e soprattutto i precari, hanno voluto mostrare al Governo che la direzione presa per la Riforma detta 'La buona scuola' non prevede nulla di positivo.


Autore:Angela Frazzetta - Redazione Cronaca
Data: 24/04/2015 10:28:15
Giovanni Lo Porto: i dubbi sulla comunicazione della morte

Ora ci si interroga sui motivi per cui Obama abbia diffuso la notizia della morte di Lo Porto sia stata diffusa solo adesso. Un Obama che ha chiesto scusa alla famiglia del cooperante ucciso, garantendo anche un risarcimento per la perdita subita.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 23/04/2015 16:11:59
La scomparsa di Guerrina Piscaglia: arrestato padre Graziano

Fino ad oggi, si sospettava solo una sua compromissione nel sequestro della donna. Ora invece, il frate congolese dovtà chiarire molti dei dubbi che aleggiano intorno alla sua figura e a quel primo Maggio in cui di Guerrina si persero le tracce.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Cronaca
Data: 23/04/2015 11:42:38
Ostia: 16enne precipita dal secondo piano. Trasportato in rianimazione

Il ragazzo è stato trasportato con un'ambulanza del 118 presso l'Ospedale Grassi, dove sono state riscontrate fratture gravi e un trauma cranico. E' stato quindi trasferito, in prognosi riservata,  presso il reparto di rianimazione dell'Ospedale San Camillo di Roma.


Autore:Carola De Blasi - Redazione Cronaca
Data: 23/04/2015 11:35:22
Bari: ex sacerdote arrestato con l'accusa di pedofilia

L'uomo avrebbe abusato anche delle condizioni di inferiorità psichica della vittima. Oltre questo, l'ex sacerdote è accusato di produzione e divulgazione di materiale pedopornografico di cui il minore sarebbe protagonista.



Autore:Giulia Buongiorno - Redazione Cronaca
Data: 23/04/2015 10:37:14
Giugliano: coppia di coniugi uccisi forse a causa della vendita di un immobile

La polizia ha sottoposto a fermo Antonio Riano, 27 anni, incensurato, per l'omicidio deila coppia di coniugi di Melito avvenuto lo scorso Sabato a Giugliano. A firmare il decreto di carcerazione il PM della Procura di Napoli nord. 


Autore:Redazione Cronac
Data: 21/04/2015 12:49:24
Omicidio dei 12 migranti cristiani: Asso-Consum presenta un esposto alla Procura di Palermo

Il Presidente di Asso-consum Aldo Perrotta, ha presentato un esposto alla Procura della Repubblica di Palermo onde chiarire i fatti accaduti lo scorso 16 Aprile e che hanno coinvolto 15 migranti di religione musulmana nell'omicidio di 12 migranti di religione cristiana.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

YARA,GUP: BOSSETTI PROCESSO IL LUGLIO
Da Televideo
In breve
Data:27/04/2015 18:22:28
A 3 Massimo Bossetti sarà processato il 3 luglio davanti ai giudici della Corte d'Assise di Bergamo per l'omicidio della tredicenne Yara Gambirasio.

L'ha deciso il gup di Bergamo Ciro Iacomino. Precedentemente il giudice dell'udienza preliminare aveva respinto tutte le eccezioni sollevate dalla difesa in merito alle contestazioni sui metodi utilizzati per analizzare il Dna e sulla richiesta di disporre un incidente probatorio sulla prova scientifica.

Su Bossetti, accusato di omicido aggravato e calunnia a un collega,pesano vari indizi: prova del Dna, filmati con il suo furgone vicino alla palestra di Yara.

Bossetti si è sempre detto innocente,

MAROCCHINA PICCHIATA, SOSPESO AUTISTA BUS
Da Televideo
In breve
Data:27/04/2015 18:22:29
Una 18enne di origine marocchina ha riferito di essere stata aggredita,picchiata e insultata in modo razzista sabato sera dall'autista di un bus di linea Tper a Castel Maggiore, Bologna.

La giovane è stata dimessa dall'ospedale con una prognosi di 40 giorni per contusione al rachide e all'addome con soffusione emorragica.

Tper ha sospeso dal servizio il conducente coinvolto nell'episodio e ha istituito una commissione d'inchiesta interna.L'Azienda si è messa a disposizione delle forze dell'ordine offrendo massima collaborazione per accertare l'esatta dinamica dei fatti.


FIGLIO ARRESTATO, MEDICO SI SUICIDA
Da Televideo
In breve
Data:27/04/2015 18:22:29
La magistratura miope a volte uccide, ha scritto su un biglietto, poi si è suicidato gettandosi dal ponte Monumentale, nel centro di Genova.

Il pediatra 65 enne ha deciso di farla finita dopo che il figlio, farmacista, è stato arrestato dalla procura di Monza per un giro di farmaci antitumorali venduti all'estero.

La moglie dell'uomo aveva deciso di partecipare al gesto estremo, ma ha esitato dopo aver visto il marito lanciarsi nel vuoto ed è stata salvata in extremis dalla polizia allertata da alcuni passanti.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 27/04/2015 14:21:35
Expo 2015: nutrire la corruzione
Recarsi all’Expo, significa sostenere la corruzione, il mal governo, l’ignoranza. Il caos sovrano che solo in una nazione corrotta e arruffona come l’Italia può proporre come “fiore all’occhiello” dell’economia e della cultura nazionale.

Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 23/04/2015 13:55:42
Dio ci salvi dai farmaci e dagli ospedali

La storia dei farmaci generici è la conferma assoluta di quanto appena espresso: le case farmaceutiche, pur di continuare a distribuire i farmaci “griffati”, arrivano a pagare milioni di euro ogni anno alle case farmaceutiche che avrebbero diritto di distribuire i farmaci generici e questo per prolungare la vita commerciale di farmaci a costo più alto. 

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)