Sei nella sezione Economia -> categoria: Finanza       
Paradise Papers: come gli scandali finanziari hanno cambiato il mondo

Autore:Jeremie Baruch, Maxime Vaudano e Mathilde Damge
Data: 10/11/2017 07:09:31
Paradise Papers: come gli scandali finanziari hanno cambiato il mondo

I “Paradise papers”, rivelati dal quotidiano Le Monde e i suoi partner internazionali, sono l’ultimo, temporalmente, di una lunga serie di scandali finanziari, che hanno ciascuno alzato -a modo loro- una parte del velo nel mondo opaco dei paradisi fiscali, dell’evasione fiscale e del riciclaggio di denaro.


Autore:Angela Urso - Redazione Cronaca
Data: 18/10/2017 07:41:56
Evasione fiscale: multe in arrivo per chi non accetta bancomat e carte di credito

 La misura scatterà con la manovra economica appena varata, e diventerà operativa nel 2018.Secondo la nuova normativa, si tratterebbe di una misura che intende lottare contro l'evasione fiscale.


Autore:Giuseppe D'Orta - Redazione Economia
Data: 13/10/2017 07:14:22
Mps: l' offerta di risarcimento per le obbligazioni e' da accettare, ma attenzione al riparto

Sono stati comunicati i dettagli dell'offerta di concambio destinata ai possessori dell'emissione subordinata Mps a tasso variabile scadenza maggio 2018.


Autore:Redazione Economia
Data: 12/09/2017 06:42:17
Sale la produzione industriale ma i consumi non decollano

Positivi anche a luglio i dati sulla produzione industriale, ma rimane il problema dei consumi delle famiglie ancora al di sotto delle aspettative. Lo afferma il Codacons, commentando i numeri forniti oggi dall’Istat.


Autore:Angela Urso - Redazione Economia
Data: 07/08/2017 07:13:35
La Repubblica Ceca impone il rialzo dei tassi e avanza oltre la crisi economica

Non accadeva da 9 anni in Europa:la Banca Centrale della Repubblica Ceca ha dato il via alla stretta monetaria europea con l'aumentando il tasso repo a due settimane allo 0,25%, con un incremento di 0,20 punti percentuali.


Autore:Alessandro Pedone - Redazione Economia
Data: 31/07/2017 06:21:55
Bad Bank: forse e' la volta buona

In questi anni numerose volte è stato sottolineato come la creazione di una bad bank, che acquisti dalle banche che lo desiderano i crediti in sofferenza a prezzi più vicini al loro reale valore (e non agli attuali prezzi di mercato che sono decisamente più bassi), rappresenti un passaggio fondamentale dal quale l'Italia non poteva esimersi, pena l'impossibilità di una vera ripresa dell'economia.


Autore:Redazione Economia
Data: 28/07/2017 07:07:20
Lombardia: la Regione spende 23 milioni di euro per acquistare 23.000 tablet per il referendum

Annunciata oggi la spesa prevista per l'acquisto di 23 mila tablet che saranno utilizzati per votare il referedum per l'autonomia della Regione Lombardia: spesa prevista 23 milioni di euro.


Autore:Claudio Martinotti Doria - Redazione Economia
Data: 18/07/2017 07:45:59
Mercato libero: gioie e dolori

 Le tariffe italiane rimangono le più alte d’Europa, dall’energia elettrica al gas, dall’acqua ai combustibili, per non fare confronti poi con quelle americane, perché il confronto sarebbe per noi molto doloroso, quasi incredibile.



Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Economia
Data: 15/07/2017 07:00:00
Debito pubblico alle stelle: siamo a quota 2.278,9 miliardi.

Malgrado le promesse del governo, di abbattere il debito pubblico anche per ottenere maggiore flessibilità per la Legge di bilancio 2018, questo continua a crescere costantemente.


Autore:Redazione Economia
Data: 27/06/2017 07:01:29
Banche Venete: il salvataggio costerà 42,5 miliari di euro alla collettività

 La crisi delle banche venete costerà in totale 42,5 miliardi di euro alla collettività. Lo afferma il Codacons, che fa i conti della gestione disastrosa di Veneto Banca e Banca Popolare di Vicenza.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

EMA,MILANO SCONFITTA: NUOVA SEDE AMSTERDAM
Da Televideo
In breve
Data:20/11/2017 14:55:26
A E' Amsterdam la città scelta dai 27 per la nuova sede dell'Agenzia Europea del Farmaco (Ema), che deve traslocare da Londra a causa della Brexit.

La scelta è stata dettata dal sorteggio con due buste, visto che Amsterdam e Milano avevano ricevuto lo stesso numero di voti, 13, nel terzo e ultimo turno.

La Slovacchia, dopo l'esclusione di Bratislava, si è astenuta.

Nelle precedenti votazioni il capoluogo lombardo era stato sempre in testa.


EBA,A SORTEGGIO PARIGI VINCE SU DUBLINO
Da Televideo
In breve
Data:20/11/2017 14:55:26
Parigi si aggiudica la sede dell'Eba, l'Autorità bancaria europea, la seconda agenzia con sede a Londra a dover essere ricollocata dopo la Brexit.

Il sorteggio ha favorito la capitale francese rispetto a Dublino che, al secondo turno, era in testa con 13 voti.

Parigi ne aveva raccolti 10.

A Francoforte, già sede della Bce, erano andate appena 4 preferenze.


ERRORI TARI, CIRCOLARE MEF PER I COMUNI
Da Televideo
In breve
Data:20/11/2017 14:55:26
Il ministero dell'Economia con una circolare si rivolge ai Comuni per il calcolo della tassa sui rifiuti.

La quota variabile deve essere computata una sola volta in relazione alla superficie totale dell'utenza domestica, precisa il Mef.

Un diverso modus operandi da parte dei Comuni non avrebbe alcun supporto normativo, avverte il ministero.

Sommare la quota variabile per quante sono le pertinenze significa moltiplicare immotivatamente il numero degli occupanti, facendo lievitare l'importo della Tari.

Se il contribuente riscontra un errore, può chiedere il rimborso a partire dal 2014, quando fu introdotta la Tari.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 14/11/2017 06:43:53
Nube radioattiva sull 'Europa: abbiamo il diritto di conoscere la verita'

Viviamo in un sistema strampalato, che non ci informa  a dovere e in tempo utile di tutto ciò che rappresenta un pericolo – “per non diffondere il panico” dicono – ma che ci inonda spesso di informazioni farlocche se si impone alle masse di accettare qualcosa supinamente: il caso delle vaccinazioni obbligatorie è quello maggiormente descrittivo di questo metodo.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 11/11/2017 09:30:50
Lo Stato sociale spiegato agli italiani

Nel nostro paese, così come in molte altre nazioni europee o extraeuropee, dall’avvento della crisi economica mondiale, non accade altro che lo sfaldamento distruttivo del fondamento del criterio di democrazia. Quando lo Stato sociale viene a mancare, ecco che si perde del tutto la manifestazione concreta del sistema a regime democratico.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)