Sei nella sezione Economia -> categoria: Finanza       
Carlo Cottarelli: 'Debito pubblico elevato espone l'Italia a speculazioni'

Autore:Ramella Nicol - Redazione Economia
Data: 22/04/2017 07:16:17
Carlo Cottarelli: 'Debito pubblico elevato espone l'Italia a speculazioni'

“Ridurre il deficit e raggiungere il pareggio di bilancio credo sia una cosa necessaria da fare, visto il nostro livello di debito”


Autore:Ramella Nicol - Redazione Economia
Data: 12/04/2017 07:17:15
Bankitalia: costi dei c/c in aumento per finanziare il fondo di risoluzione

L’approfondimento ha portato la Banca d'Italia a intervenire con una nota, diffusa pubblicamente e datata 28 marzo, che fornisce alcune raccomandazioni agli istituti sul tema dello ‘ius variandi’, ovvero le norme che regolano la modifica unilaterale delle condizioni contrattuali applicate da una banca alla sua clientela.


Autore:Redazione Economia
Data: 11/04/2017 08:28:33
DL Salva Banche: l'Italia non ha rispettato l' obbligo di consultare la BCE

La decisione della Bce che ha bacchettato l’Italia sul Dl “Salva-banche” per non aver rispettato l'obbligo di consultare la stessa Bce sui progetti legislativi nazionali che rientrano nelle sue competenze, finirà al Consiglio di Stato, che dovrà pronunciarsi sul ricorso Codacons contro la legge sul bail-in.


Autore:Chiara Farigu - Redazione Economia
Data: 07/04/2017 08:14:27
Cuneo fiscale: secondo la Corte dei Conti e' di 10 punti oltre la media UE

Altri dati impietosi giungono a ricordarci quanto l’Italia non solo arranchi ma sia inesorabilmente posizionata in fondo alla graduatoria degli altri Paesi europei.


Autore:Redazione Economia
Data: 01/04/2017 06:17:08
Inflazione: quanto pesa sulle famiglie

L’inflazione al +1,4% si traduce in un maggior esborso per la famiglia media pari a +420 euro su base annua. Lo afferma il Codacons, commentando i dati dell’Istat sui prezzi a marzo.


Autore:Claudio S. Martinotti Doria - Redazione Economia
Data: 29/03/2017 08:10:57
Draghi regala 234 miliardi di euro alle banche europee: rischio iperinflazione

Il sistema oligarchico, che regge le sorti del pianeta, in particolare nel mondo occidentale che con il dollaro (seguito dall’euro) domina ancora la finanza, continua a dare un “calcio al barattolo”...


Autore:Editoriale di Giuseppe Sandro Mela
Data: 21/03/2017 06:22:16
Ricchi: come stanno migrando

Secondo l’etica e la morale corrente essere ricchi è un peccato mortale, quasi che ciò che si ha sia stato rubato, come peraltro diceva il buon Marx: “la proprietà privata è un furto“.


Autore:Angela Urso - Redazione Economia
Data: 14/03/2017 07:16:40
Figli a carico: in arrivo il sostegno universale

La Commissione Finanze del Senato, sta lavorando alla realizzazione di un
un sostegno di tipo 'universale' per chi ha figli a carico, anche per genitori autonomi o incapienti.


Autore:Redazione Economia
Data: 14/03/2017 06:40:16
Istat: Industria, produzione a Gennaio 2017 -2,3% e -0,50% su base annua

Il 2017 parte malissimo per l’industria italiana. Lo afferma il Codacons, commentando i dati Istat sulla produzione industriale, che vedono a gennaio un calo del -2,3% su base mensile e del -0,5% su base annua.


Autore:Attilio De Pascalis - Redazione Economia
Data: 06/03/2017 06:30:22
Investimenti: Italia non attira gli investitori esteri

L’Italia si conferma poco attraente per gli investimenti diretti esteri, pari allo 0,7% del prodotto interno lordo, contro il 2% in Europa. Ma la riduzione delle imposte sulle imprese nel 2017, dal 31,4% al 27,9%, potrebbe rendere il Belpaese più competitivo.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

ALITALIA, AL VIA ITER COMMISSARIAMENTO
Da Televideo
In breve
Data:25/04/2017 09:45:24
Il Consiglio di Amministrazione di Alitalia ha preso atto con rammarico della decisione dei propri dipendenti di non approvare il verbale di confronto firmato il 14 aprile tra l'azienda e le rappresentanze sindacali.

Così, dopo il No al referendum, una nota della compagnia in cui si precisa che al momento programma e operatività dei voli non subiranno modifiche.

Data l'impossibilità di procedere alla ricapitalizzazione, il CdA ha deciso di avviare le procedure previste dalla legge, ovvero l'iter per il commissariamento.

Per il 27 aprile è stata convocata l'assemblea dei soci.


ALITALIA, DIPENDENTI BOCCIANO IL PIANO I I
Da Televideo
In breve
Data:25/04/2017 09:45:24
dipendenti Alitalia hanno bocciato il precordo per il salvataggio della compagnia aerea firmato dai sindacati, con il 67% di No, pari a 6.816 voti.

Sì sono stati 3.206.

Il maggior numero di No tra il personale viaggiante.

Molti i voti a favore tra gli amministrativi.

Il No stravince a Milano Linate e Malpensa e a RomaFiumicino.

Affluenza all'87%: hanno votato 11.400 lavoratori su 12.500.

Con il No, per l'Alitalia si apre la strada dell'amministrazione controllata.


ALITALIA, PRESSING SINDACATI SU GOVERNO
Da Televideo
In breve
Data:25/04/2017 09:45:25
Per Alitalia bisogna ripartire da un piano industriale credibile, sostenuto anche dalle banche e dal governo, con l'ingresso di Cassa depositi e prestiti.

Così Susanna Camusso, leader Cgil, all'indomani del No dei lavoratori al precordo siglato il 14 aprile scorso Barbagallo,segretario generale Uil,sottolinea: Purtroppo questa era la terza ristrutturazione e i lavoratori pagano sempre.

E in vista dell'incontro al Mise: Tempi strettissimi, chiederemo al governo di fare tutto il possibile. La leader Cisl, Furlan, dice: è una situazione difficile e complicata ma speriamo nel commissariamento.

Ora aspettiamo le decisioni del governo.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 24/04/2017 14:01:56
Macron: a Destra della Le Pen...

Faccio poi notare come, ormai da anni, coloro che vengono presentati come “elementi della Sinistra” siano in realtà la nuova maschera della Destra che sta avanzando a grandi passi in tutto il pianeta. La Le Pen è molto meno di Destra di un Macron di quanto si possa credere. D’altronde, lo stesso Macron ha avuto modo di dichiarare di considerarsi “compatibile tanto con il centrodestra quanto con il centrosinistra”.


Autore: Lucio Giordano - Redazione Esteri
Data: 24/04/2017 07:25:42
Macron VS Le Pen: al ballottaggio vincono le multinazionali

Le cose sono due: o i sondaggisti francesi sono straordinariamente affidabili oppure, ed è quello che sostengono in molti, era già tutto deciso, tutto combinato, nonostante sia stata  almeno salvata fino alla chiusura delle urne, la stanca rappresentazione di una democrazia  in profonda crisi.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)