Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Roma, 7 Aprile - Convegno 'Stepchild adoption: quale famiglia'?

Roma, 7 Aprile - Convegno 'Stepchild adoption: quale famiglia'?
Autore: Redazione Attualita'
Data: 06/04/2016 14:41:10

L'Istituto Armando Curcio e Ciatdm (Coordinamento Internazionale Associazioni per la Tutela dei Diritti dei Minori) referente ad un Evento - Convegno di riflessione dal titolo " STEPCHILD ADOPTION : QUALE FAMIGLIA ".


L'articolo ha ricevuto 896 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 19/04/2018 10:05:14

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Barbara Mazzocco - Redazione Attualit?
Data: 19/04/2018 07:09:14
Millennial cerca casa: le ragazze inseguono meno movida ma più sicurezza e confort

Armadio spazioso, scarpiera e specchio in camera: sono i ‘must have’ irrinunciabili per le giovani donne fuori sede che cercano casa per studio o per lavoro. 

Leggi l'articolo

Autore: Valentina Marando - Redazione Attualita'
Data: 14/04/2018 06:56:29
Lavoro: consigli ai giovani professionisti su come chiedere una promozione

Spesso quando si ricopre una posizione da un anno o più, ci si sente pronti per nuove sfide e scatta il desiderio di un avanzamento professionale. Ma non sempre si è certi che sia il momento giusto per chiedere una promozione e il dubbio del “Sarà troppo presto?”

Leggi l'articolo

Autore: Alessandro Maola - Redazione Attualita'
Data: 15/04/2018 06:42:18
I chitarristi rimorchiano il doppio rispetto agli altri...

 Per il 58% degli intervistati suonare la chitarra aumenta significativamente il suo successo con l'altro sesso.

Leggi l'articolo

Autore: Marianna La Barbera - Redazione Attualita'
Data: 04/04/2018 06:40:59
Angelo Urso rieletto segretario generale UILPA Polizia Penitenziaria

La Uil Pubblica Amministrazione Polizia Penitenziaria ha celebrato il V Congresso nazionale e riconfermato per acclamazione il segretario generale uscente Angelo Urso.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)