Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
Il Periegeta: Visite guidate interattive

Il Periegeta: Visite guidate interattive
Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 29/02/2016 15:26:06

Avvicinare i bambini all’arte, creare un’emozione e suggestionarli attraverso i sensi. Non è una missione impossibile, come ha dimostrato Anna Bruno, fondatrice dell’Associazione Il Periegeta, domenica pomeriggio al Museo di Arte Contemporanea - Maxxi, in Via Guido Reni, 4 a Roma.

Un appuntamento davanti all’enorme fiore d’oro dell’ingresso che si gonfia e si sgonfia con un andamento lento e rilassante, e poi via, dentro al Museo, con una sola indicazione, rispettare le opere e divertirsi gironzolando per i corridoi colorati delle esposizioni. Anna Bruno è esperta di arte e guida turistica ufficiale del Vaticano, organizza per bambini  quelle che definisce con grande orgoglio visite guidate interattive e non laboratori. Avvicina i bambini all’arte raccontando loro storie immaginifiche e chiedendo di portare un sacchetto con dentro colori, fogli bianchi e palloncini.

La fantasia farà il resto. Nell’ampio ingresso a piano terra i bambini e i genitori si sdraiano per osservare da una prospettiva insolita l’enorme  installazione nell’ambito Transformers di Choi-Jeong-Hwa intitolata Cosmos e fatta di filari di perle e pietre di tanti colori brillanti che ispirano i più piccoli ad immaginare che in cielo possano esserci mondi di gemme e navicelle spaziali. Salendo al primo piano il gruppo viene condotto attraverso l’installazione Green, sempre opera dell’artista coreano, fatta di file di palloni verdi sospesi dall’alto, in mezzo ai quali i bambini corrono come in un parco giochi. Scoprono i suoni di strumenti ricreati da materiale scartato di ordigni bellici, creazione di Pedro Reyes, arista messicano che rielabora la guerra per creare la pace. Nel tunnel di Life Life  si scatena la fantasia in mezzo all’installazione di Choi-Jeong-Hwa, dove 3.000 palloncini coloratissimi si espandono in grappoli appesi come lanterne. I bambini si siedono per terra e disegnano in libertà, dando sfogo alla loro creatività che in mezzo a tante opere si moltiplica esponenzialmente.

Anna Bruno è una persona sensibile e appassionata, crede nella divulgazione della cultura senza per questo essere didascalici, facendo leva sulla sensibilità individuale più che sul nozionismo. Il Maxxi si presta al gioco di iniziazione, come luogo di ritrovo, grazie anche agli spazi comuni ricreati con la disposizione di alcune sale  dove potersi accomodare e leggere tranquillamente i cataloghi messi a disposizione dal polo culturale. Le visite guidate de Il Periegeta avranno luogo ogni fine settimana in diversi Musei di Roma.


L'articolo ha ricevuto 3056 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 15/12/2017 11:16:07

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Giusi Alessio - Redazione Cultura
Data: 12/12/2017 15:49:58
Roma, Museo dell'Ara Pacis - La cerimonia del tè - 13 Dicembre 2017

Il Chado o Cha-no-yu, cerimonia del tè, è una delle più conosciute espressioni della cultura giapponese. In occasione della mostra Hokusai. 

Leggi l'articolo

Autore: Recensione della nostra inviata Susanna Schivardi
Data: 13/12/2017 07:41:52
Recensione - Più Libri Più Liberi 2017: un successo senza precedenti - Parte seconda

Ho voluto ridare una versione davvero attinente all’originale perché è uno dei racconti più belli mai letti, con una filosofia profondissima che solo a distanza di anni si può comprendere”.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 13/12/2017 07:28:07
Cosenza: I tre Re Magi precari - Palazzo San Bernardino

Questo Natale sarà diverso dal solito, lontano dalle luci colorate che siamo abituati a vedere ogni anno, da panettoni e spumanti che echeggiano l’aria di festa, dai regali portati in dono come tradizione vuole.

Leggi l'articolo

Autore: Cristiana Ferrari - Redazione Cultura
Data: 12/12/2017 07:07:09
Milano, Spazio Oberdan: omaggio a Robert Guédiguìan - dal 26 Dicembre 2017 al 4 Gennai

Dal 26 dicembre al 4 gennaio presso il Cinema Spazio Oberdan a Milano, Fondazione Cineteca Italiana presenta un omaggio al grande regista francese Robert Guédiguìan, tra i quali, in anteprima italiana, il suo penultimo film, Une Histoire de fou

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)