Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
Legalizzazione della Cannabis: Jovanotti 'Si alla legalizzazione, ma non mi faccio le canne'

Legalizzazione della Cannabis: Jovanotti 'Si alla legalizzazione, ma non mi faccio le canne'
Autore: Max Murro - Redazione Attualit?
Data: 06/12/2017 07:19:16

Lorenzo Cherubini-Jovanotti, ospite della trasmissione televisiva Che Tempo che Fa, ha chiesto al conduttore Fabio Fazio se avesse mai fumato cannabis: "Sai nel nostro ambiente ho sempre dovuto ammettere quasi con vergogna di non essermi mai fatto una canna".

E ha aggiunto: "E io sono per la legalizzazione della cannabis! Ma non e' che se la legalizzano poi comincio a farmi le canne!".

 


L'articolo ha ricevuto 400 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 15/12/2017 10:54:55

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Cecile Bouanchaud - Redazione Attualita'
Data: 08/12/2017 07:15:18
Droghe e alcol: le dipendenze in ambito lavorativo

Alcool, cannabis, cocaina, sonniferi, ansiolitici… cosa spinge i lavoratori dipendenti a consumare tali sostanze? 

Leggi l'articolo

Autore: Max Murro - Redazione Attualit?
Data: 06/12/2017 07:19:16
Legalizzazione della Cannabis: Jovanotti 'Si alla legalizzazione, ma non mi faccio le canne'

 'Io sono per la legalizzazione della cannabis! Ma non e' che se la legalizzano poi comincio a farmi le canne!'.

Leggi l'articolo

Autore: Primo Mastrantoni - Redazione Attualita'
Data: 01/12/2017 06:26:06
Fake news: dal bar ai social media

Un tempo era il bar, tra un caffè e una grappa si facevano battute che erano prese per vere e, riportate al altri con relative aggiunte, costituivano l'insieme divulgativo nella comunità.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 29/11/2017 14:43:11
Macchine utensili e loro utilita' nell'industria

Le macchine utensili sono impiegate in molteplici processi industriali (e non) al fine di modellare e trasformare fisicamente un corpo.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)