Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
Cesare Cremonini: Tour Stadi 2018 - 60.000 biglietti venduti

Cesare Cremonini: Tour Stadi 2018 - 60.000 biglietti venduti
Autore: Giacomo Vitali - Redazione Cultura
Data: 13/11/2017 07:47:00

CESARE CREMONINI

60 MILA BIGLIETTI IN 4 GIORNI PER IL TOUR “STADI 2018”

“POETICA” AI VERTICI DELLE CLASSIFICHE RADIOFONICHE

IL 24 NOVEMBRE IL NUOVO ALBUM “POSSIBILI SCENARI”

 

Sono 60 mila i biglietti venduti in soli quattro giorni del tour “Stadi 2018” di Cesare Cremonini che si esibirà per la prima volta a giugno in quattro concerti, il 15 giugno a Lignano (Stadio Teghil), il 20 giugno a Milano (Stadio San Siro), il 23 giugno a Roma (Stadio Olimpico) e in chiusura a Bologna il 26 giugno allo Stadio Dall’Ara. 

Un appuntamento importante per Cremonini, dopo gli ultimi due anni passati lontano dai palchi e dedicati al lavoro di produzione del nuovo disco “Possibili Scenari” (nei negozi dal 24 novembre). Questo tour segna una svolta fondamentale nella carriera di un artista che si è sempre contraddistinto per la scrittura di un repertorio diventato, in questi diciotto anni, patrimonio collettivo della musica pop italiana. 

Cremonini ha sempre percorso, dal 1999 ad oggi, strade artistiche e discografiche mai scontate, definendo, disco dopo disco, quei tratti caratteristici che oggi fanno di lui un musicista, un autore e un performer unico per stile e talento. 

Il tour “Stadi 2018” è prodotto e organizzato da Live Nation Italia

Radio Italia è media partner ufficiale del tour “Stadi 2018”.

Grande successo anche per “Poetica” (https://lnk.to/poetica) che si posiziona ai vertici delle classifiche radiofoniche a meno di una settimana dalla sua uscita.

I biglietti per le date del tour sono disponibili su www.livenation.itwww.ticketone.it e su www.ticketmaster.it

Di seguito il calendario del tour “Stadi 2018” di Cesare Cremonini:

15/06 LIGNANO - stadio G. Teghil

20/06 MILANO - Stadio San Siro

23/06 ROMA - Stadio Olimpico 

26/06 BOLOGNA - Stadio Dall'Ara 

https://www.facebook.com/cesarecremoniniufficiale

https://twitter.com/CremoniniCesare

http://www.cesarecremonini.org

https://www.instagram.com/cesarecremonini/

Resp. Comunicazione Cesare Cremonini: Ginevra Gulinelli

Promotion Manager, Intl. Division Universal Music Italia: Jessica Gaibotti

Promozione Live Nation Italia: Giacomo Vitali
 


L'articolo ha ricevuto 352 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 20/11/2017 19:50:42

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 20/11/2017 06:14:27
Unione Induista Italiana, 21 Novembre a Roma: giornata nazionale degli alberi

Come già annunciato pubblicamente lo scorso 18 ottobre, presso il Senato della Repubblica, durante il Convegno "Dono e Dialogo, dall'India al cuore d'Italia", svoltosi in occasione della festività del Dipavali, l’Unione Induista Italiana ha pensato di  donare alcune piante alla Città di Roma. 

Leggi l'articolo

Autore: Walter Spelgatti - Redazione Cultura
Data: 18/11/2017 07:43:55
Brescia: Wonderland Festival - dal 23 Novembre al 3 Dicembre 2017

Si prospetta un festival che sogna e fa sognare quello che dal 23 novembre animerà gli spazi di MO.CA, allargando la presenza in altri luoghi della città come il Teatro Sant'Afra. Il filo conduttore dell'edizione 2017 dialoga con l'attualità e con il mondo.

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Cultura
Data: 15/11/2017 07:10:09
Roma: i motivi per cui il Cinema Aquila rimane chiuso

Dalla primavera del 2015 fino a maggio scorso, la cittadinanza si è attivata agendo CONTRO un’amministrazione che teneva senza motivo il cinema chiuso

Leggi l'articolo

Autore: Giacomo Vitali - Redazione Cultura
Data: 13/11/2017 07:47:00
Cesare Cremonini: Tour Stadi 2018 - 60.000 biglietti venduti

Cremonini ha sempre percorso, dal 1999 ad oggi, strade artistiche e discografiche mai scontate, definendo, disco dopo disco, quei tratti caratteristici che oggi fanno di lui un musicista, un autore e un performer unico per stile e talento. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)