Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
Due Premi intitolati a Paolo Villaggio su L' Isola del Cinema

Due Premi intitolati a Paolo Villaggio su L' Isola del Cinema
Autore: Lorenza Somogyi Bianchi - Redazione Cultura
Data: 10/09/2017 08:29:45

 

Due Premi intitolati a Paolo Villaggio su L’Isola del Cinema

Sono stati assegnati venerdì 8 settembre al Panda Lounge Bar de L’Isola del Cinema i due importanti premi ideati da Cinema e Libri, la rassegna nella rassegna de L’Isola del Cinema diretta da Giovanni Fabiano. Che da quest’anno sono stati intitolati a Paolo Villaggio.

A condurre la serata, assieme a Giovanni Fabiano, due amici di Cinema e Libri: Roberto Ciufoli e Vincenzo Bocciarelli. A condurre con loro era Maria Castaldo, scrittrice, a cui è stata affidata la preziosa lettura dei finalisti e dei vincitori. Ospite d’onore Elisabetta Villaggio.

Fra gli ospiti della serata: il cantante Alessio Bernabei accompagnato dall’amico e autore Alessio Fiorucci con il quale ha scritto Obbligo Verità, una delle tracce del suo album Noi siamo infinito. E con il quale ha realizzato un evento di beneficenza per il terremoto: “Un evento che abbiamo organizzato in soli cinque giorni. Ma abbiamo creato un’Associazione con cui vorremmo realizzare un centro di emergenza a Civitavecchia.” Erano fra il pubblico anche l’attrice Emanuela Tittocchia. E le giornaliste Isabella Schiavone e Flaminia Marinaro. Intensa la testimonianza di Tina Vannini, titolare de Il Margutta, che ha ricordato le cene presso il suo locale in cui Villaggio ed Ermanno Cavazzoni si confrontavano su La voce della luna.
 
Si è aggiudicato il Booktrailer Premium Azzurro ma non troppo di Raffaella De Rosa (Ponte Sisto) con la regia di Massimiliano Buzzanca. Secondo classificato Sangue di yogurt di Andrea G. Pinketts (Lastaria). Terzo classificato Il confine del buio di Fabrizio Fangareggi e Pierluigi Fabbri (David and Matthaus).
 
Vince il Premio un Libro per il Cinema Lunavulcano di Isabella Schiavone (Lastaria). Secondo classificato Il tempo delle ciliegie di Gianlivio Fasciano  (David and Matthaus). Terzo classificato Tempo imperfetto di Massimo Dorzi (L’Asino d’Oro).
 
Ad Alessio Bernabei è stato assegnato inoltre il Premio speciale della Musica Paolo Villaggio. Un premio che fa da apripista ad iniziative dedicate alla musica già in programma per la prossima edizione.

 


L'articolo ha ricevuto 416 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 23/02/2018 01:59:04

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Redazione Cultura
Data: 22/02/2018 07:29:01
Festival dei Diritti Umani - Triennale di Milano - dal 20 al 24 Marzo 2018

Il tema della terza edizione è la devastazione della Terra e di come questo saccheggio incide sui diritti umani: inquinamento, profughi ambientali, impazzimento climatico ma anche i segnali della consapevolezza di una necessaria inversione di tendenza.

Leggi l'articolo

Autore: Giusi Alessio - Redazione Cultura
Data: 20/02/2018 06:41:12
Servizio Informagiovani Roma Capitale lancia “Let’s Go!”

Vivere un’esperienza di studio o di lavoro all’estero è il sogno di molti ragazzi ma non sempre è facile conoscere le diverse opportunità formative e professionali e scegliere il paese più adatto alle proprie esigenze. 

Leggi l'articolo

Autore: Emiliano Belmonte - Redazione Cultura
Data: 22/02/2018 07:28:42
Roma: The Other Side of The Ink 2018 - Sheraton Hotel - 24 e 25 Febbraio

L’evento ospiterà più più di 150 tatuatrici rigorosamente donne: l’ascesa delle donne nel mondo del tatuaggio è stata determinata da alcuni fattori fondamentali tra i quali la grazia e sensibilità del tocco, l’abilità nell'unire colori sgargianti e tratti sottili

Leggi l'articolo

Autore: Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 15/02/2018 06:39:54
Roma, Teatro Palladium: Wajont, quando lassù... - 16 e 17 Febbraio 2018

La sera del nove ottobre 1963 – come molti ricorderanno - una massa di terra e roccia si staccò dalle pendici del Monte Toc e cadde nel lago artificiale sottostante...

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)