Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Politica Italiana  
Ius Soli, Toti: 'Non va approvato. Manca clima giusto nel paese'

Ius Soli, Toti: 'Non va approvato. Manca clima giusto nel paese'
Autore: Ramella Nicol - Redazione Politica
Data: 17/06/2017 07:05:10

“No, non va approvato”. Risponde così Giovanni Toti, presidente della Regione Liguria, nel corso di Mix 24 di Giovanni Minoli su Radio 24 alla domanda se vada approvato o no lo ius soli.

E a Minoli che chiede se il milione di bambini e ragazzi nati in Italia non abbia diritto alla cittadinanza Toti risponde: “Bisogna ragionarne molto bene e non è un tema del prossimissimo futuro. E’ difficile fare passi di questo tipo quando il paese è in preda a un’ondata migratoria importante. Il problema è che oggi mi sembra che non ci sia il clima per poter discutere di questo”.


L'articolo ha ricevuto 416 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 23/10/2017 09:37:30

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Politica Italiana

Autore: Angela Urso - Redazione Politica
Data: 23/10/2017 07:32:32
Referendum autonomia: in Veneto vince il SI

 Per i veneti non ci sono dubbi: la risposta al referendum è: autonomia per il Veneto. L'affluenza alle urne è stata pari al 57,3% e i SI hanno superato il 98%.

Leggi l'articolo

Autore: Ramella Nicol - Redazione Politica
Data: 20/10/2017 10:21:52
Giulio Tremonti: 'Renzi non ha mai fatto il suo dovere'

“Trovo grottesco che Renzi si chiami fuori quando per primo non ha mai fatto convocare il Comitato di Sicurezza Finanziaria, pur emergendo crisi di rilievo, e in secondo luogo ha fatto adottare il bail in pur non capendo cosa fosse e questa è una colpa che riguarda non solo lui ma tutte le classi dirigenti, inclusa la Banca di Italia”.

Leggi l'articolo

Autore: Ramella Nicol - Redazione Politica
Data: 17/10/2017 08:15:54
Nicola Fratoianni: 'Il Centro Sinistra ormai e' decotto'

“Lo schema di ricostruire il classico Centro Sinistra suggerito da Veltroni è uno schema andato, decotto. Non credo che ci sia più lo spazio per immaginare il fondamento di quell’impianto del Centro Sinistra”.

Leggi l'articolo

Autore: Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 08/10/2017 06:12:50
Legge elettorale: via libera al Rosatellum 2.0

Via libera all'emendamento sulla lista di Mdp che non dovrà raccogliere le firme per presentare le liste alle prossime elezioni politiche. Tutto ciò, si deve al fatto che, Mdp ha costituito i suoi gruppi parlamentari prima del 15 aprile 2017, secondo quanto previsto da uno degli emendamenti appena approvati al "Rosatellum 2.0".

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)