Sei nella sezione Cultura   -> Categoria:  Eventi  
CORSO POLONIA: Incontro sui vini polacchi + degustazione gelato Polonia - 22 giugno

CORSO POLONIA: Incontro sui vini polacchi + degustazione gelato Polonia - 22 giugno
Autore: Elisabetta Castiglioni - Redazione Cultura
Data: 17/06/2017 07:09:31

2017 - Anno del Fiume Vistola

CORSO POLONIA 2017 
15° Festival della Cultura Polacca a Roma

Giovedì 22 giugno 2017 - ore 18.00 

INCONTRO ENOLOGICO
Polonia Di Vino
Vino polacco dalle sponde della Vistola: storia, presentazione e degustazione
a cura di Grzegorz Bojanowicz e Jerzy Zdrzalka

A seguire 

Degustazione di Gelato „Polonia”
Per l’occasione i maestri gelatieri dell’Ateneo del Gelato Italiano prepareranno un gusto ispirato alla Szarlotka, la tradizionale torta di mele polacca


Istituto Polacco – Via Vittoria Colonna 1, Roma

Ingresso libero

Storicamente presente fin dai secoli passati sul territorio, il vino della Polonia sta vivendo negli ultimi anni, grazie alla passione di alcuni intraprendenti viticoltori, un periodo di inedito successo. A questo tratto meno noto della tradizione polacca sarà dedicata la serata di giovedì 22 giugno, organizzata in collaborazione con l’Associazione dei Viticoltori della Piccola Polonia (Stowarzyszenie Winiarzy Malopolskich) presso la sede dell’Istituto Polacco di Roma.

La coltivazione di uva e la produzione di vino risale in Polonia al X secolo circa. I primi vigneti, appartenenti alle abazie e ai principi, furono posizionati lungo le sponde del fiume Vistola. A scegliere nel Medioevo tale collocazione erano stati alcuni coltivatori specializzati chiamati dall’estero, i quali sfruttarono l’esperienza acquisita dai Romani e da Carlo Magno nella creazione di vigneti sulle sponde della Mosella e del Reno per importarne la coltivazione anche in Polonia. La presenza del fiume rende qui il clima più mite, e ancora oggi è sulle sponde della Vistola che nascono le numerose aziende agricole nei pressi di Kazimierz Dolny e nella regione della Piccola Polonia.
Grazie all’Associazione dei Viticoltori della Piccola Polonia avremo il piacere di conoscere la storia dei vigneti polacchi, delle aziende e dei prodotti di questa regione così peculiare, i loro abbinamenti classici e quelli più insoliti.

La serata sarà poi allietata da una degustazione di gelato molto particolare da un gusto espressamente preparato dai Maestri Gelatieri dell’Ateneo del Gelato Italiano, prima scuola internazionale di gelateria artigianale nata dalla partnership tra Accademia Nazionale Professioni Alberghiere e Palazzo del Freddo di Giovanni Fassi. Il Gusto “Polonia” – sperimentato per la prima volta come omaggio ai 25 anni di attività dell’Istituto Polacco - si ispira infatti alla Szarlotka, la tradizionale torta polacca a base di frolla, mele e soffice meringa.

Di seguito le aziende e i vini che verranno presentati nel corso della serata:

Azienda Vinicola Widok
Rapossia
Riesling 2016, 11,9% vol. - Vino secco, con un leggero aroma di limoni, mele e albicocche. Molto versatile per gli abbinamenti, si sposa bene con pesce e carne suina.

Tollia 
Gewurztraminer 2016, 12,5% vol. - Vino secco, aromatico con note di lichi e petali di rose. Va abbinato ai paté, alla cucina cinese e a formaggi saporiti.

Azienda vinicola Oblassy Księże
Vitigni dei vini bianchi: Gewurtz Traminer, Pinot Blanc, Seyval Blanc, Hibernal e Chardonnay.
Vitigni dei vini rossi: Zweigeltrebe.
1. Vino bianco cuvée Pinot Blanc e Hibernal 2016, 12,5% vol. - fresco, minerale dal gusto neutro, ideale con frutti di mare e pesce.
2. Vino bianco Seyval Blanc 2015, 12,7% vol. - vino secco, aroma di frutta con una leggera nota di ananas, ideale con pesce, pollame e formaggio di capra.

Azienda vinicola Skarpa Dobrska
1. Vino bianco Riesling 2016, 11,8% vol. - fresco e aromatico, prevalenza di note di acacia e lilium, al palato note di pesca e pompelmo, va servito con salmone, frutti di mare, pollame e formaggio di capra.
2.  Vino bianco Johaniter 2016, 11,8% vol. - fresco e aromatico con riflessi di pistacchio, al bouquet prevalgono note di mela e banana, ideale come aperitivo, accompagna i piatti di verdure, frutti di mare, pesce e pollame.

Azienda vinicola Maja
1. Vino rosso Pinot Noir 2016, 12,5% vol. -  al naso presenta una leggera nota di frutti di bosco, al palato prevalgono le note di cioccolato e vaniglia; accompagna piatti di selvaggina, primi, formaggi e gulash bovino.
2. Vino biano Pinot Blanc 2016, 11,5% vol. - vino equilibrato, presenta un basso livello di acidità, leggermente fruttato, pesca con retrogusto di noci, da servire come aperitivo con frutti di mare e pesce.

Corso Polonia, in programma dall’8 al 24 giugno in diverse location della Capitale, è un’iniziativa realizzata dall’Istituto Polacco di Roma in collaborazione con l’Ente Nazionale Polacco per il Turismo.


 

Maggiori informazioni: 06 36 000 723 segreteria@instytutpolski.org
Sito web ufficiale:
http://www.istitutopolacco.it/event/corsopolonia2017/
FB:
https://www.facebook.com/istitutopolaccodiroma/

 

 


L'articolo ha ricevuto 560 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 23/10/2017 09:37:50

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Eventi

Autore: Sabino Cirulli - Redazione Cultura
Data: 17/10/2017 07:05:04
Venezia, Fornace Orsoni: finiti i lavori di restauro ora e' aperta al pubblico

È stato svelato  al pubblico lo scorso weekend, il  restauro architettonico di Orsoni, l’ultima storica fornace di Venezia, ubicata nel cuore della città, a due passi dal Ghetto.

Leggi l'articolo

Autore: Susanna Schivardi - Redazione Cultura
Data: 17/10/2017 07:36:39
Roma, DoctorWine - la guida dei vini 2018

Si è svolta domenica 15 ottobre, presso l’Hotel Parco dei Principi di Roma, la presentazione della Guida Essenziale DoctorWine con una selezione raffinatissima di vini e aziende vinicole tra le più rinomate d’Italia. 

Leggi l'articolo

Autore: Carlo Dutto - Redazione Cultura
Data: 17/10/2017 06:35:11
Roma, Anime e Manga - ANIMELAND - 19 Ottobre, Palazzo delle Esposizioni

Animeland è un vero proprio viaggio tra cartoni animati giapponesi e non, manga, anime e cosplay, attraverso ricordi, aneddoti e sogni di personaggi degli ambiti più disparati il cui immaginario e la cui vita sono stati influenzati da fumetti e cartoni animati. 

Leggi l'articolo

Autore: Lorenza Somogyi Bianchi - Redazione Cultura
Data: 12/10/2017 06:39:17
Torino e Milano: La forza delle donne - di Laura Aprati e Marco Bova

Prende così l’avvio il tour di questo il documentario che racconta la drammatica quanto magica esperienza vissuta a contatto di un mondo tutto al femminile: dal Kurdistan al Libano, un viaggio fra le donne, le donne che migrano e le donne che accolgono. 

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)