Sei nella sezione Italia   -> Categoria:  Attualita  
La Tela - osteria sottratta alla criminalita' -  'regala' un muro a 150 studenti

La Tela - osteria sottratta alla criminalita' - 'regala' un muro a 150 studenti
Autore: Marco Parotti - Redazione Attualita'
Data: 18/03/2017 07:24:15

La Tela celebra la 22esima “Giornata della memoria e dell’impegno in ricordo delle vittime innocenti delle mafie” con i ragazzi delle scuole secondarie di primo grado di Rescaldina. Così un luogo simbolo della lotta alla mafia rafforza il proprio impegno sociale coinvolgendo i giovani. Martedì 21 marzo, l’osteria sociale del buon essere in collaborazione con l’amministrazione comunale aderirà alla proposta di Libera per celebrare la Giornata per ricordare le vittime di mafia.

Sette classi di seconda media dei plessi “Ottolini” di Rescaldina e “Raimondi” di Rescalda saranno chiamate a colorare il muro esterno de La Tela sotto il coordinamento di Francesca Consonni. «Combattiamo con il colore il bianco dell’omertà», spiega Giovanni Arzuffi portavoce della cooperativa Arcadia che insieme con altre associazioni gestisce La Tela che ha sede in uno stabile sequestrato alla criminalità organizzata. «I circa 150 ragazzi coinvolti nell’iniziativa, martedì 21 marzo dalle 8.30 alle 13 saranno chiamati a dare il proprio apporto di colore e creatività per realizzare un murales, la visibile testimonianza di un impegno concreto che parte dalle giovani generazioni per costruire un futuro migliore».

L’iniziativa si pone all’interno di un percorso che Comune, scuole e La Tela hanno fatto promuovendo una serie di appuntamenti sul tema e che è culminato nell’incontro del 13 marzo scorso con Giovanni Impastato fratello di Peppino, il giornalista ucciso da Cosa Nostra l’8 maggio del 1978.

Durante la mattinata saranno anche letti tutti nomi delle vittime di mafia.

La Tela è un bene sequestrato alla criminalità organizzata, affidato al Comune di Rescaldina e gestito dalla Cooperativa Arcadia insieme ad altre associazioni del territorio. La Tela è diventato ristorante e centro di aggregazione e di promozione sociale e culturale.

Info: Osteria sociale del buon essere “La Tela” Strada Saronnese, 31 Rescaldina (MI)


L'articolo ha ricevuto 336 visualizzazioni


Cosa ne pensi?
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.
Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui



aaaa

Per commentare l'articolo occorre essere loggati e rispettare la netiquette del sito.


Se sei registrato effettua il login dal box qui a sinistra.

Se ancora non sei registrato fallo cliccando qui
I commenti:

Commento 1)
La redazione ed il direttore hanno piacere di rispondere ai commenti dei nostri lettori. Facci sapere cosa ne pensi dell'articolo. La tua opinione è per noi importante.

Commento di: emilia.urso Ip:83.73.103.204 Voto: 7 Data 24/06/2017 02:56:43

Sei iscritto su Facebook, Twitter o G+?
Commenta e condividi l'articolo direttamente.

Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
Correlati in Attualita

Autore: Redazione Attualita'
Data: 24/06/2017 07:33:27
Divorzio: dopo la sentenza sugli assegni di mantenimento serve approvazione patti prematrimoniali

 I primi 6 mesi del 2017 hanno visto la fine di molti matrimoni ‘celebri’, soprattutto fra le star d’oltreoceano, come quello fra l’attore e regista americanoBen Stiller e (l’ormai ex) moglie Christine Taylor, che hanno comunicato la loro decisione dopo 17 anni di vita coniugale – apparentemente - felice. 

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 22/06/2017 06:25:38
Free Mobile: quando arrivera' in Italia?

  il fatto che i due operatori si siano fusi in uno solo, ha generato la liberazione di frequenze e antenne, che sono subito state prese in considerazione dall’operatore telefonico francese Iliad, terza azienda di telecomunicazioni francese, e proprietaria di Free Mobile, che in Francia ha sbaragliato le concorrenti, grazie alle tariffe a basso costo che è in grado di proporre ai clienti.

Leggi l'articolo

Autore: Daniele Zibetti - Redazione Attualita'
Data: 20/06/2017 07:30:50
Linkedin: i 10 errori da evitare

Dalle foto profilo sbagliate ad un utilizzo che assomiglia troppo a quello di Facebook, gli errori che i candidati compiono utilizzando LinkedIn sono numerosi...

Leggi l'articolo

Autore: Redazione Attualita'
Data: 18/06/2017 07:38:40
Turismo: a Sirolo fumo off limits in spiagge e parchi

Dal Codacons giungono i complimenti al sindaco del comune di Sirolo, Moreno Misiti, che accogliendo una richiesta dell’associazione ha emesso una ordinanza con cui istituisce multe fino a 500 euro per chi fuma nelle spiagge delle Due Sorelle e dei Gabbiani ed in tutte le altre spiagge raggiungibili solo via mare.

Leggi l'articolo
GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)