Sei nella sezione Mondo -> categoria: Immigrazione       
Tunisia; barcone con 70 migranti a bordo in rotta di collisione con una nave. Diverse le vittime

Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 09/10/2017 11:01:38
Tunisia; barcone con 70 migranti a bordo in rotta di collisione con una nave. Diverse le vittime

Una nave tunisina è entrata in rotta di collisione con un barcone con a bordo una settantina di migranti al largo delle coste tunisine. 


Autore:Redazione Cultura
Data: 27/09/2017 06:42:54
Padre Amorth: la mia battaglia con Dio contro Satana - Edizioni San Paolo

Attraverso una serie di conversazioni con padre Gabriele Amorth negli ultimi anni della sua vita, trascritte con estrema fedeltà di pensiero e di linguaggio, Elisabetta Fezzi ci restituisce in questo libro un vero e proprio testamento spirituale dell’esorcista più famoso e più amato.


Autore:Angela Urso - Redazione Esteri
Data: 08/09/2017 07:21:39
Messico: terribile terremoto di magnitudo 8.4 Oltre 60 morti

Una terribile scossa di terremoto - di magnitudo 8.4 - è avvenuta nella notte alle 23.49 (6.49 ora italiana) a Città del Messico.


Autore:Redazione Esteri
Data: 04/09/2017 06:58:12
Libia: MSF chiede la fine della detenzione arbitraria di rifugiati, richiedenti asilo e migranti

Medici Senza Frontiere (MSF) chiede che venga posta fine alla detenzione arbitraria di rifugiati, richiedenti asilo e migranti in Libia.


Autore:Chiara Farigu - Redazione Esteri
Data: 04/07/2017 07:30:10
Migranti: a Parigi si tratta un accordo tra Italia, Francia e Germania

 Per ora è solo una bozza di un accordo raggiunto tra Italia Francia e Germania. Una sorta d’intesa in vista del vertice che si terrà a Tallin, in Estonia, e che l’Italia presenterà ai 28 ministri degli interni degli Stati Europei


Autore:Professor Giuseppe Sandro Mela - Redazione Esteri
Data: 21/05/2017 08:52:38
Emmanuel Macron: l'opinione di Al Arabiya

Questo articolo del dr. Ismaeel Naar dovrebbe essere letto con molta attenzione, ed anche sovra le righe. Soprattutto sovra le righe.


Autore:Redazione Esteri
Data: 10/03/2017 06:47:20
Serbia: MSF condanna i gravi episodi di violenza su migranti e rifugiati

Negli ultimi mesi, le équipe dell’organizzazione medico-umanitaria Medici Senza Frontiere (MSF) in Serbia hanno trattato sempre più casi di violenze diffuse e crudeli e di trattamenti degradanti perpetrati da parte delle autorità ungheresi al confine tra Serbia e Ungheria.


Autore:Professor Giuseppe Sandro Mela
Data: 20/02/2017 06:44:10
Ungheria: un sindaco bandisce Gay e mussulmani

I più recenti sondaggi politici riguardanti l’Ungheria sono quelli della Nézőpont, risalenti al settembre dello scorso anno.


Autore:Redazione Attualita'
Data: 05/02/2017 08:25:55
Migrazione: da Europa e Italia, approccio cinico, ipocrita e disumano

Ancora una volta i leader europei hanno discusso unicamente di misure finalizzate al semplice “contenimento dei flussi”.


Autore:Redazione Esteri
Data: 03/02/2017 09:54:17
MsF: monito all' Unione Europea per la gestione inumana delle migrazioni

Nella giornata del meeting dei capi di stato dei paesi membri dell’UE a Malta, dove è discussa in queste ore la proposta di “chiudere la rotta dalla Libia all’Italia” attraverso una cooperazione con le autorità libiche, Medici Senza Frontiere (MSF) esprime forte preoccupazione

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

SIRIA, ISIS MASSACRA DECINE DI CIVILI I
Da Televideo
In breve
Data:23/10/2017 04:53:05
corpi di decine di civili, in parte giustiziati dall'Isis, sono stati trovati nella città siriana di Qaryatayan, nella provincia centrale di Homs.

Lo riferisce l'Osservatorio nazionale per i diritti umani, secondo cui 116 corpi sono stati trovati dopo il ritiro dei jihadisti.

Secondo il comitato locale degli attivisti di Palmira, 35 di questi portano i segni di esecuzioni sommarie.

Sabato le truppe siriane avevano conquistato la città.


CATALOGNA, OTTOBRE PARLAMENT SU
Da Televideo
In breve
Data:23/10/2017 04:53:05
26 ART.155 Fissata a giovedì 26 ottobre la sessione plenaria del Parlament catalano sull'applicazione dell'art.155 della Costituzione spagnola.

Lo ha deciso la Giunta dei portavoce della Camera catalana.

Domani la Commissione Affari istituzionali chiederà ai senatori designati di esprimersi sulla questione art.

155, che sospende l'autonomia catalana.

In una nota, la Commissione Ue scrive che rispetta l'ordine costituzionale e giuridico spagnolo e le misure decise da Madrid rientrano in questo contesto costituzionale.


ARGENTINA, VITTORIA ELETTORALE MACRI
Da Televideo
In breve
Data:23/10/2017 04:53:05
Il presidente argentino, Macri, ha vinto le elezioni legislative parziali.

Sconfitta l'ex presidente peronista Kirchner.Il fronte governativo Cambiemos è la forza che ha ottenuto il maggior numero di voti nei distretti importanti del Paese, come Buenos Aires.

Secondo le ultime proiezioni, nel prossimo Parlamento la coalizione governativa di Macri disporrà di 108 seggi, contro i 145 dell'intera opposizione.Il voto di ieri rinnova la metà dei seggi della Camera dei deputati e un terzo di quelli del Senato.

Il presidente Macri può ora puntare alla rielezione e alle riforme strutturali che aveva promesso sin dalla sua elezione nel 2015.


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 23/10/2017 13:28:59

Uno degli articoli della legge di bilancio, qualora venisse approvato, permetterà allo Stato di svendere i crediti di Equitalia (ex agente della riscossione di cui è staro solo modificato il nome) a privati, leggi “Banche”, per una somma di circa 4 miliardi a fronte di un valore effettivo di circa 500 miliardi e per il periodo che va dal 2000 al 2010.


Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 16/10/2017 07:08:09
Il caso Weinstein e l'insostenibile leggerezza sul criterio di abuso sessuale

Il mondo ora, scopre l’acqua calda. E ne fa un caso internazionale. Di più: sui social, famoso contenitore di ideologi senza idee e sociologi senza cognizione di causa, attizzano il fuoco sul tema “violenza e abuso sessuale”, generando una confusione senza pari tra il criterio di violenza sessuale e quello di libero scambio tra adulti.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)