Sei nella sezione Battaglie Sociali -> categoria: Diritti Civili       
Fecondazione eterologa: il cognome di entrambe le mani per figli nati da coppie omosessuali

Autore:Fabio Miceli - Redazione Battaglie Sociali
Data: 19/06/2017 07:08:28
Fecondazione eterologa: il cognome di entrambe le mani per figli nati da coppie omosessuali

Il figlio di una coppia di donne omosessuali nato all'estero con fecondazione eterologa deve essere iscritto all'anagrafe italiana con i cognomi di entrambe le madri. Lo ha stabilito oggi la Cassazione.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 15/06/2017 06:56:38
Biotestamento, Pietro Grasso: 'Sarebbe un segnale gravissimo non concludere'

Rinvii, rinvii e ancora rinvii. E' così che da 491 giorni il Parlamento ha posticipato di mese in mese la discussione sul testamento biologico, portandoci oggi al pericolo sempre più reale che uno scioglimento anticipato delle camere porti al naufragio il testo.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 10/06/2017 07:17:37
Gioco d'azzardo: parte una class action in favore dei giocatori e delle loro famiglie


E’ stata presentata oggi a Roma la prima class action italiana contro il gioco d’azzardo. A promuoverla il Codacons, che ha tenuto in data odierna un apposito convegno sul tema.


Autore:Redazioen Battaglie Sociali
Data: 25/05/2017 08:00:12
Biotestamento: Giorgio Napolitano risponde a Mina Welby

“Desidero confermarle l’attenzione con cui continuo a seguire tutti i casi di tragica sofferenza personale e in generale i temi evocati da Associazione Luca Coscioni con riferimento alla disciplina di fine vita.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 24/05/2017 07:41:43
Cannabis, Cappato: 'Parlamento fermo. Lancio disobbidienza civile'

Nonostante le recenti importanti prese di posizione, anche di chi è in prima fila nella lotta contro il crimine organizzato, il parlamento continua a restare fermo sulla cannabis e il governo non convoca la conferenza nazionale sulle droghe ne' si preoccupa di articolare una strategia nazionale sulle "droghe".


Autore:Marco Simonelli - Redazione Battaglie Sociali
Data: 17/05/2017 07:32:16
Reato di tortura: 6 italiani su 10 chiedono l'introduzione della Legge

Anche se è solo il 33% degli italiani a ritenere che in Italia avvengano casi di tortura, a fronte di un 50% secondo cui questa non avviene nel nostro Paese (e il restante 17% non sa), la mancanza di rispetto per i più elementari diritti umani viene vissuta dei nostri connazionali come una materia importante su cui intervenire.


Autore:Fabio Miceli - Redazione Diritti Civili
Data: 13/05/2017 07:24:01
Biotestamento: IDENTIKIT di chi lo richiede: donna, tra i 45 e i 55, del Centro-Nord

Domani e domenica a MILANO, BOLOGNA, FIRENZE E FOGGIA il momento clou, con la prova generale di Biotestamento in cui i notai autenticheranno le disposizioni anticipate di trattamento (DAT) delle persone che vi accederanno - IN ALLEGATO UN MODULO COMPLIATO e ratificato.


Autore:Redazione Battaglie Sociali
Data: 12/05/2017 06:52:52
Cappato, Associazione Coscioni: 'Rispetto per il Gip. Ci battiamo per la vita'

L’azione di disobbedienza civile di Marco Cappato, con Mina Welby e Gustavo Fraticelli, non si ferma. Dopo 15 mesi di discussione, la Camera ha approvato la legge sul testamento biologico in prima lettura: 326 favorevoli, 37 contrari e 4 astenuti. È una svolta verso il rispetto delle volontà dei pazienti e della dignità della persona.


Autore:Fabio Miceli - Redazione Diritti Civili
Data: 10/05/2017 06:13:16
DJ Fabo e Cappato: Qualcosa si muove sul diritto all'Eutanasia


Il “principio della dignità umana” impone l’attribuzione a Fabiano Antoniani, e in conseguenza a tutti gli individui che si trovano nelle medesime condizioni, di un vero e proprio "diritto al suicidio"


Autore:Laura Fumagalli - Redazione Diritti Civili
Data: 07/05/2017 07:14:50
Associazione Coscioni - Biotestamento: eventi in tutta Italia

Dopo 15 mesi di discussione, la Camera ha approvato la legge sul testamento biologico in prima lettura: 326 favorevoli, 37 contrari e 4 astenuti. È una svolta verso il rispetto delle volontà dei pazienti e della dignità della persona.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

VACCINI, ESPERTI AL NUMERO VERDE
Da Televideo
In breve
Data:23/06/2017 22:05:18
1500 Il Ministero della Salute ha attivato un numero verde dedicato ai vaccini.

Al 1500 medici ed esperti del Ministero e dell'Istituto Superiore di Sanità forniscono informazioni e risposte in merito alle novità introdotte dal decreto legge in materia di vaccinazioni obbligatorie da zero a 16 anni.

Il servizio è attivo dal lunedì al venerdì dalle h.100 alle h.12.00.


UNIVERSITA':GIOVANI DISINFORMATI
Da Televideo
In breve
Data:23/06/2017 22:05:18
Sempre più internet e sempre meno tv: emerge da L'èlite dei giovani(dis)informati promossa da Pubblicità e Progresso e realizzata da Assirm su un campione di 1200 studenti universitari. Meno della metà del campione guarda la tv,più film e serie tv che news; un 40% passa sul web più di 4 ore al giorno e il 95,6% ricorre al cellulare.

Nella navigazione si prediligono i motori di ricerca,i messaggi istantanei, i social network.

Facebook è il più gettonato (98%), segue WhatsApp e Instagram.

Secondo lo studioprevale l'esigenza di aggiornamento in tempo reale a quella dell'approfondimentoesempre più spesso le percezioni prevalgono sulla realtà e le emozioni sulla razionalità.


articolo presente in Italia -> Attualita
Autore: Redazione Attualita'
Data: 22/06/2017 06:25:38
Free Mobile: quando arrivera' in Italia?

  il fatto che i due operatori si siano fusi in uno solo, ha generato la liberazione di frequenze e antenne, che sono subito state prese in considerazione dall’operatore telefonico francese Iliad, terza azienda di telecomunicazioni francese, e proprietaria di Free Mobile, che in Francia ha sbaragliato le concorrenti, grazie alle tariffe a basso costo che è in grado di proporre ai clienti.


Autore: Inchiesta del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 19/06/2017 11:04:08

Quale sarebbe la ragione a monte della somministrazione di una vaccinazione esavalente al posto della trivalente obbligatoria? Perché, in pratica, non è stato possibile, in Europa, somministrare unicamente le vaccinazioni obbligatorie? Si dice che, il vaccino Trivalente – o Vaccino DTP – abbia causato, in special modo nel 2008, diverse “complicazioni allergiche”, così che le case farmaceutiche hanno potuto introdurre sul mercato, il vaccino esavalente, scavalcando di netto le normative, le regolamentazioni sanitarie, gli obblighi vaccinali e la sicurezza di milioni e milioni di famiglie.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)