Sei nella sezione Italia -> categoria: Politica Italiana       
Gentiloni VS Virginia Raggi: 'Riluttante a collaborare'

Autore:Angela Urso - Redazione Politica
Data: 13/01/2018 07:02:31
Gentiloni VS Virginia Raggi: 'Riluttante a collaborare'

Il Premier Paolo Gentiloni esprime la sua opinione sull'operato del sindaco di Roma, Virginia Raggi, che ritiene che lo stato della capitale versa in condizioni davvero critiche. Come dargli torto?


Autore:Ramella Nicol - Redazione Politica
Data: 11/01/2018 07:10:09
Roma e rifiuti: l'assessore Gazzolo dell'Emilia Romagna 'Abbiamo i costi minori per lo smaltimento'

“Sono parole in Libertà perché in realtà non so che dati citi sinceramente”


Autore: Ramella Nicol - Redazione Politica
Data: 09/01/2018 08:32:45
Salvini VS Maroni: 'Se lasci il tuo incarico in regione, in politica non puoi più fare nulla'

“Se lasci il tuo incarico in Regione Lombardia che vale molto di più di tanti ministeri, evidentemente in politica non puoi più fare altro"


Autore:Ramella Nicol - Redazione Politica
Data: 09/01/2018 07:20:27
Roma e rifiuti - l'assessore alla sostenibilità ambientale: 'Emilia Romagna ci ha chiesto 200

“Intorno ai 150 euro a tonnellata” potrebbe essere potrebbe essere un buon prezzo “e noi dobbiamo anche rispondere di fronte alla Corte dei Conti”.


Autore:Angela Urso - Redazione Politica
Data: 08/01/2018 06:26:22
Roma: caos rifiuti che non partono verso l'Emilia Romagna.

La situazione dei rifiuti a Roma non conosce soluzioni. Le festività sono alle spalle, ma quello cje sembrava essere a tutti gli effetti, un accordo con la regione Emilia Romagna che avrebbe ricevuto i rifiuti della Capitale, non si avvia.


Autore:Carola De Blasi .- Redazione Politica
Data: 06/01/2018 05:05:05
Virginia Raggi: accolta la richiesta di giudizio immediato. Il processo slitta al 21 Giugno 2018

Il Tribunale di Roma, accogliendo la richiesta di giudizio immediato avanzata dai difensori della sindaca di Roma Viriginia Raggi, che deve rispondere di falso in relazione alla nomina di Renato Marra, fratello dell'ex braccio destro di Raggi, Raffaele, hanno disposto l'inizio del processo a suo carico per il prossimo 21 Giugno.


Autore:Emanuele La Fonte - Redazione Politica
Data: 28/12/2017 18:00:11
Il presidente Mattarella stasera scioglierà le Camere

Durante la conferenza stampa di fine anno che si è tenuta oggi, Gentiloni ha anche detto: "Il Paese si è rimesso in moto, continueremo a governare. La verità è che l'Italia si è rimessa in moto dopo la più grave crisi del dopoguerra". 


Autore:Mara Linda Degiovanni - Redazione Politica
Data: 15/12/2017 07:40:00
#cambiostile: 200 parlamentari sottoscrivono il Manifesto della comunicazione non ostile

Nata a pochi mesi dalle prossime elezioni con l’intento di promuovere un confronto politico basato sulla forza delle proposte e non sulla violenza degli insulti e l’inganno delle notizie false, in pochi giorni la campagna ha già ottenuto l’adesione di 5 Ministri e circa 200 parlamentari di tutti gli schieramenti politici


Autore:Ramella Nicol - Redazione Politica
Data: 14/12/2017 07:24:30
Gori, Sindaco di Bergamo: 'Parlerò con Grasso per correre insieme in Lombardia'

"Ci sono stati in questa legislatura dei casi di malcostume politico gravi: è stato arrestato il vicepresidente della Giunta regionale, il presidente della Commissione sanità, l'estensore della riforma Maroni ha dovuto lasciare per un evidente episodio di corruzione".


Autore:Ramella Nicol - Redazione Politica
Data: 12/12/2017 06:46:45
Serracchiani su Grasso: 'Non condivido nulla di quello che ha detto'

“Non condivido nulla di quello che ha detto quando ha giustificato la sua uscita dal PD, credo che debba molto al Partito Democratico e credo anche che avrebbe dovuto rispettare di più, non tanto me o altri dirigenti, facciamo politica e a volte facciamo confronti anche aspri, ma i tanti militanti del Partito Democratico”.

Elenco Pagine
1 | 2 | 3 | 4 | 5 | 6 | 7 | 8 | 9 | 10 | 11 | 12 | 13 | 14 | 15 | 16 | 17 | 18 | 19 | 20 | 21 | 22 | 23 | 24 | 25 | 26 | 27 | 28 | 29 | 30 | 31 | 32 | 33 | 34 | 35 | 36 | 37 | 38 | 39 | 40 | 41 | 42 | 43 | 44 | 45 | 46 | 47 | 48 | 49 | 50 | 51 | 52 | 53 | 54 | 55 | 56 | 57 | 58
Login
Inserisci il tuo username e la tua password per loggarti.

Username:


Password:

Remember me:

Non sei ancora iscritto?
Diventa subito uno sComunicato!

Dimenticata la password?
Clicca qui

 
Iscrizione newsletter
Inserisci il tuo indirizzo email

Vuoi cancellarti?
Clicca qui
 
 
Search
Ricerca articolo
Ricerca
Dove
Da data
A Data:
Tipo ricerca:
Almeno una parola

Tutte le parole
 
 
Petizioni
Facciamo sentire la nostra voce
Dimettiamoci dalla carica di Cittadini Italiani

Cos'è uno Stato senza i cittadini? Nulla. Cosa sono i cittadini senza lo Stato? La risposta la conosciamo tutti, perchè lo Stato italiano palesemente, sta lasciando alla deriva la motivazione fondamentale della sua stessa esistenz



Data:10/08/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

LUDOPATIA: denunciamo lo Stato!

Oggi, dopo le sconcertanti reazioni di molti cittadini ai danni della dipendenza da gioco CREATA DALLO STATO e' giunto il momento di MUOVERSI: lo Stato ora deve PAGARE i danni che ha generato in milioni di famiglie.



Data:26/07/2013
Categoria:Politica e Governo
Obbiettivo:50000 firme

 
In Evidenza

GENTILONI: ORA DI INVESTIRE SU ITALIA
Da Televideo
In breve
Data:18/01/2018 02:09:00
E' C'è una parte d'Italia che corre e una che fatica,dobbiamo occuparci anche di questa, lavorare più di prima per contrastare la povertà,e fornire occasioni di lavoro ai giovani.

Lo ha detto il premier Gentiloni, all'inaugurazione dell'anno accademico della Luiss.

E'ora di investire in Italia e in particolare nel Mezzogiorno.Dobbiamo lavorare sui livelli salariali,che non sono cresciuti abbastanza, afferma.

Non è tempo di scardinare i pilastri del nostro sistema,dalle pensioni al fisco.

Non è il tempo delle cicale, aggiunge. Finalmente siamo fuori dalla crisi più grande del dopoguerra, abbiamo un buon livello di crescita, deficit al 2%.


GIULIA BONGIORNO CANDIDATA CON LA LEGA
Da Televideo
In breve
Data:18/01/2018 02:09:00
Giulia Bongiorno si candida come capolista della Lega in diversi territori. Lo annuncia Salvini, in una conferenza stampa con la penalista.

E' il segno di una Lega che cresceBongiorno pagfessionalità della realtà civile,aggiunge Di Salvini mi ha colpito la nitidezza di idee in tema di sanzioni e regole, dice Bongiorno.In questo Paese si fanno norme slabbrate che poi il magistrato interpreta come vuole.

Sull'obbligatorietà dei vaccini condivido le posizioni di Salvini.Le case chiuse?Sì, c'è il Far West.

Non vorrei abolire una norma che sanziona lo sfruttamento delle donne,ma se una donna fa liberamente quella scelta serve una disciplina.


BERLUSCONI:SE VINCIAMO SALVINI ALL'INTERNO
Da Televideo
In breve
Data:18/01/2018 02:09:00
Sento il dovere di essere in campo perché il nostro Paese non finisca nelle mani di una setta pericolosa, che si chiama M5S,dice il leader di F.Italia. Se da Strasburgo arrivasse la sentenza favorevole alla candidabilità, non potrei tirarmi indietro e andrei a Palazzo Chigi,spiega.Salvini andrebbe bene come ministro dell'Interno.Unico punto su cui abbiamo da discutere è la legge Fornero.Lui è per l'azzeramento,noi solo delle parti negative.

Nel 2008 sono stato tradito da alleati sleali.

Oggi è diverso.

Abbiamo un programma comune.

E se io non sarò al governo, ho un nome nel cassetto,un asso nella manica.

Mio traguardo è salvare l'Italia

Autore: Il Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 17/01/2018 16:36:51
Mettiamoci in gioco: Francesco Longobardi, l’uomo del fare veramente…

Tra le figure più interessanti che si affacciano al mondo della politica nazionale, un uomo che oltre ad essere realmente vicino ai cittadini, è costantemente presente sul territorio, con azioni concrete e tutte mirate a migliorare la condizione delle persone e delle famiglie. Si chiama Francesco Longobardi,


Autore: Editoriale del Direttore - Emilia Urso Anfuso
Data: 12/01/2018 07:27:19
La politica dei diritti negati strutturali e delle pezze a colori coi bonus

Promettono soluzioni che non concretizzeranno mai. Se davvero avessero voluto, avrebbero diminuito la pressione fiscale, aumentato man mano le pensioni, rivalutandole come è giusto che sia. Non avrebbero approvato la Riforma Fornero – che pure un neonato avrebbe capito essere incostituzionale – e nemmeno creato un obbrobrio nega diritti qual è il Jobs Act.

GERENZA: Gli Scomunicati - L'informazione per chi non ha paura e chi ne ha troppa - Plurisettimanale nazionale - Reg. Tribunale di Roma N° 3 del 21 Gennaio 2014
Testata ideata e diretta da Emilia Urso Anfuso. Note legali.  Per informazioni commerciali e per entrare in contatto con la redazione potete chiamare lo 06 92938726 (Tel. e Fax)